Stampa

SABATO 27 FEBBRAIO DALLE ORE 14:15

Pellegrinaggio naturalistico e religioso a Santa Romana

L’iniziativa, che si terrà sul monte Soratte, è stata organizzata dall’associazione “Avventura Soratte”

SANT'ORESTE - Un pellegrinaggio naturalistico-religioso alla chiesa rupestre di Santa Romana sul monte Soratte. Sabato 27 febbraio dalle ore 14:15, in occasione della ricorrenza dedicata a Santa Romana, l'associazione "Avventura Soratte", in collaborazione con la Provincia di Roma, ha organizzato un'escursione che esalterà gli aspetti naturali e religiosi. Durante l'iniziativa sarà possibile vedere anche i "Meri" del monte Soratte. 

IL PROGRAMMA. Questo il programma della giornata: alle ore 14:15 raduno dei partecipanti in Largo Don Mariano De Carolis; alle ore 14:30 partirà l'escursione; alle ore 15:15 il vice parroco del paese Don Carmelo celebrerà la santa messa; alle ore 17 è previsto l'arrivo in paese e il saluto ai partecipanti. In caso di pioggia l'iniziativa sarà rinviata.

L'ESCURSIONE. L'iniziativa, che si ripete ormai ogni anno, partirà alle ore 14:15 da Largo De Carolis (zona del mercato) con in raduno dei partecipanti. Il gruppo poi seguirà il sentiero che porta sul versante orientale del monte Soratte, dove si trova la chiesa rupestre dedicata alla giovinetta di Todi.

LA CHIESA RUPESTRE DI SANTA ROMANA. La chiesa, ricavata all'interno di una grotta finemente concrezionata, conserva una vasca marmorea che raccoglie lo stillicidio naturale dell'acqua definita "miracolosa". Il suo potere galattoforo è sempre stato oggetto di venerazione e di pellegrinaggio da parte delle donne di Sant'Oreste e dei comuni limitrofi.

LA VISITA AI "MERI" DEL SORATTE. Durante il pellegrinaggio sarà possibile visitare i "Meri: le tre affascinanti voragini carsiche conosciute fin dai tempi di Plinio il Vecchio, secondo il quale rappresentavano le vie di accesso al "Regno degli Inferi". 

PER ULTERIORI INFORMAZIONI. Per ulteriori informazioni è possibile contattare il numero telefonico 329.8194632.  

di Gioia Maria Tozzi

Sant'Oreste - 25 Febbraio 2010

Articolo scritto da Gioia Maria Tozzi
Redazione TevereNotizie.com

Commenti dei lettori

scrivi commento

annulla commento

Scrivi il tuo commento

Nome

Inserisci il tuo nome e cognome

Email

La tua mail non sara' visibile al pubblico

Commento

Hai qualcosa da dire o da condividere? Ora lo puoi fare!...

Eventi&Cultura

Lo spettacolo teatrale “Filumè” apre la nuova Stagione Sabina

MONTOPOLI DI SABINA – Il Teatro San Michele Arcangelo ospita l'anteprima nazionale dello spettacolo “Filumè”. L'appuntamento inaugura ufficialmente la Stagione Teatrale 2021/2022 che andrà avanti fino al 18 maggio prossimo. Lo spettacolo è in programma...

Eventi&Cultura

Oltre 80 artisti danno vita al "Punto di Arrivo nel Nuovo Mondo"

SANT’ORESTE – Parte la prima edizione della rassegna “Punto di Arrivo nel Nuovo Mondo”. A 76 anni di distanza il monte Soratte si trasforma da scenar...

Eventi&Cultura

Il paese tiberino ospita il raduno di Alfa Romeo di oggi e di ieri

TORRITA TIBERINA – Un’occasione da non perdere per tutti gli amanti delle Alfa Romeo di oggi e di ieri. Domenica 27 giugno si svolge il Raduno Alfa Romeo organizzato dal Club Cuore Sportivo...

Eventi&Cultura

Al via un laboratorio gratuito e una mostra sull’antica arte del ricamo

ANGUILLARA SABAZIA – Due giornate dedicate all’antica arte del ricamo: al via un laboratorio gratuito per imparare i primi punti ed una mostra di lavori. Il 26 e il 27 giugno, nel Museo...

Eventi&Cultura

"Sagra della Salsiccia": torna l’evento giunto alla sua 52esima edizione

MORLUPO – Al via la 52esima edizione della “Sagra della Salsiccia” organizzata dalla Pro loco con il patrocinio del comune e della Regione Lazio...