stampa | chiudi

Mercoledi’ 18 ottobre nella sala Berlinguer

Gli studenti si confrontano con i protagonisti della lotta alla Mafia

“Educare alla legalità” è organizzato dagli Istituti Comprensivi di Fiano e Civitella

FIANO ROMANO – "Educare alla legalità. La scuola si confronta con i protagonisti degli eventi della nostra storia nazionale": mercoledì 18 ottobre dalle ore 10 la sala Berlinguer, nel parco dei caduti di via Fani, accoglierà l’appuntamento organizzato dagli Istituti Comprensivi di Fiano Romano e Civitella San Paolo in collaborazione con le amministrazioni comunali di Fiano Romano, Civitella San Paolo, Sant’Oreste, Nazzano, Ponzano Romano, Torrita Tiberina e Filacciano. Tutti gli interventi verranno coordinati da Paola Vegliantei, Consigliere Nazionale Italia Ancfargi.

GLI INTERVENTI. L’appuntamento si aprirà alle ore 10 con i saluti del sindaco di Fiano Romano Ottorino Ferilli. La parola poi passerà al dirigente scolastico dei due Istituti Comprensivi del territorio Loredana Cascelli, che alle ore 10:15 parlerà del progetto “Educare alla Legalità” portato avanti dagli insegnanti nelle scuole dell’area. Alle ore 10:30 interverrà il magistrato e presidente onorario della Suprema Corte di Cassazione Ferdinando Imposimato. Alle ore 11 interverrà all’incontro l’autore del libro “Noi, gli uomini di Falcone”: il generale dei Carabinieri Angiolo Pellegrini. A mezzogiorno la parola passerà alla dottoressa Ilaria Marullo della sezione Anticrimine e Antimafia.

17 Ottobre 2017

stampa | chiudi