stampa | chiudi

Sabato 16 febbraio nella biblioteca comunale

"Tacuinum de' dolci": la gastronomia nella storia protagonista dell'incontro letterario

SarÓ presentato il libro di Alex Revelli Sorini, Susanna Cutini e Shady Hasbun

La copertina del libro

MENTANA – In biblioteca si parla di gastronomia nella storia. Sabato 16 febbraio alle ore 17, infatti, si svolge il quarto appuntamento della rassegna culturale "Sabato d'Autore", organizzato dall'associazione culturale "Istituto di Studi Sabini" e dalla biblioteca comunale con il patrocinio del comune di Mentana. Nel corso dell'incontro letterario viene presentato il libro "Tacuinum de' dolci – ricette golose italiane nella storia". Partecipano gli autori Alex Revelli Sorini, Susanna Cutini e Shady Hasbun. Al termine dell'incontro, la pasticceria "Monte Bianco" di Mentana offrirà un assaggio di alcuni dei dolci proposti nel "Tacuinum de' dolci".

IL LIBRO. “Il "tacuinum" nell’antichità era il ricettario, il libro più utilizzato in cucina, pagine consumate o ricche di appunti a margine, dove monaci e speziali annotavano i loro segreti, ma anche i loro più arditi esperimenti di carattere gastronomico. Nel "tacuinum" che viene presentato a Mentana si trovano storie e ricette dei più celebri dolci italiani: dalla A di amaretti alla Z di zuppa inglese. Tutto è strettamente legato alla cultura e alle emozioni della tradizione pasticcera: dai dolci di pane d'epoca classica alle torte farcite barocche, per arrivare ai trionfi di creatività del '900. Come gli altri taccuini degli stessi autori, il libro presenta una prima parte storico-descrittiva per contestualizzare la pasticceria delle varie epoche, e una seconda parte costituita da un vasto ricettario ordinato alfabeticamente e arricchito da curiosità e spigolature di letteratura gastronomica. Per ciascun dolce vengono riportate origine, tradizione e ricetta.

GLI AUTORI. All'incontro letterario prenderanno parte gli autori ed ideatori del libro Alex Revelli Sorini, docente di comunicazione enogastronomica presso l’Università di Siena e direttore dell’Accademia italiana gastronomia storica; Susanna Cutini, direttrice della rivista multimediale di storia dell’alimentazione mediterranea Taccuini Storici e coordinatrice dei laboratori di cucina dell’Accademia Italiana Gastronomia Storica e Shady Hasbun, gastronomo alchimista di origini palestinesi che coniuga tradizione e innovazione unendo i sapori della cucina italiana con quelli della cucina mediorientale.

di Fabiola Cianci

16 Febbraio 2013

stampa | chiudi