Stampa

L’OPERAZIONE 'PIAZZA PULITA' ALLE PRIME LUCI DELL’ALBA

Una famiglia di spacciatori albanesi in manette: riforniva di cocaina tutta l’area Tiberina

I carabinieri della stazione di Fiano Romano hanno arrestato tre persone

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

FIANO ROMANO – Tre persone appartenenti allo stesso nucleo familiare sono finite in manette questa mattina all’alba per detenzione e spaccio di cocaina. I tre albanesi di 20, 29 e 35 anni erano già conosciuti alle Forze dell’Ordine. Stamattina i carabinieri della stazione di Fiano Romano, dopo mesi di indagini, hanno notificato l’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip del Tribunale di Rieti. L’ordinanza ha disposto la custodia cautelare presso il carcere di Rieti per uno degli arrestati, mentre per gli altri due i domiciliari presso le rispettive abitazioni.

L’OPERAZIONE "PIAZZA PULITA". La complessa attività di indagine, coordinata dal dottor Rocco Gustavo Maruotti della Procura della Repubblica di Rieti, ha consentito di accertare che il sodalizio albanese, legato da vincoli di parentela, gestiva non solo lo spaccio di cocaina nella cittadina di Fiano Romano ma era diventato il punto di riferimento dei consumatori dell’intera zona Tiberina. In poco più di due mesi i militari hanno monitorato e accertato ben 180 episodi di cessione della sostanza stupefacente, tutti avvenuti nelle vicinanze dell’abitazione di uno degli arrestati che era stata organizzata come una vera e propria centrale di spaccio; i consumatori si recavano lì dopo aver preso un appuntamento e ricevevano la cocaina pattuita. In alcuni casi sono stati monitorati episodi durante i quali i consumatori, per non destare sospetti, si recavano a casa dello spacciatore in compagnia dei figli minori. In qualche caso si assisteva ad una sorta di baratto: in cambio della cocaina venivano consegnate taniche di carburante.

di Gioia Maria Tozzi

Fiano Romano - 13 Novembre 2015

Articolo scritto da Gioia Maria Tozzi
Redazione TevereNotizie.com

Commenti dei lettori

scrivi commento

annulla commento

Scrivi il tuo commento

Nome

Inserisci il tuo nome e cognome

Email

La tua mail non sara' visibile al pubblico

Commento

Hai qualcosa da dire o da condividere? Ora lo puoi fare!...

Cronaca

Minaccia l’ex con la pistola per comprare la droga ma viene arrestato

MENTANA – Picchia e minaccia di morte l'ex moglie per prenderle denaro ed acquistare la droga. La donna chiede aiuto al 112. L’uomo una volta capito di...

Cronaca

Minaccia l’ex compagna con un taglierino. I carabinieri arrestano uno stalker

MONTELIBRETTI – Minaccia con un taglierino l’ex compagna. La donna si rifugia in auto per sfuggirgli e viene salvata dai carabinieri. Per l’uomo sono...

Cronaca

Cocaina nascosta nel cruscotto. I carabinieri fermano un 40enne sabino

FONTE NUOVA – 40enne sabino nei guai per spaccio di cocaina. I carabinieri lo hanno fermato in località Santa Lucia, lungo la provinciale Palombarese. Nella sua auto sono state...

Cronaca

40 anni dal rapimento e assassinio di Moro e della scorta: parte il progetto “55 giorni”

TORRITA TIBERINA – “55 giorni”: a quarant’anni di distanza dal rapimento ed uccisione di Aldo Moro, il paese tiberino dove riposa lo ricorda...

Cronaca

Conflitto di interessi: il M5S accusa il primo cittadino in consiglio

FIANO ROMANO – Conflitto di interessi: questa l’accusa del Movimento 5 Stelle al sindaco Ottorino Ferilli. L’interrogazione è stata preannunciata, prima della...