Stampa

IN PROGRAMMA DOMENICA 15 OTTOBRE

Tra natura e storia con due escursioni guidate

A Roccantica e Mazzano Romano

ROCCANTICA/MAZZANO ROMANO – Due territori diversi che custodiscono tesori naturali e storici tutti da scoprire. Domenica 15 ottobre sono in programma due escursioni guidate: "L'abisso del Revòtano" a Roccantica e "Viaggio ai confini...dell'antica Narce" a Mazzano Romano. Nel dettaglio:

"L'ABISSO DEL REVÒTANO" A ROCCANTICA. Il 15 ottobre a Roccantica si svolge l'escursione guidata "L'abisso del Revòtano" organizzata dall’associazione culturale Avventura Soratte. Il punto di ritrovo dei partecipanti è fissato alle ore 9:45 in piazza San Valentino. L’escursione è di media difficoltà e ha una durata di 5 ore per percorrere circa sei Km. Il percorso ad anello partirà dal borgo e consentirà di raggiungere l’abisso del Revòtano, che con i suoi 250 metri di diametro rappresenta una delle più grandi doline carsiche del centro Italia. Poi i partecipanti avranno modo di visitare i resti di un antico mulino ad acqua lungo la gola incisa da fosso di Galantina, l’eremo rupestre di San Leonardo e il centro storico del paese. Gli organizzatori consigliano di indossare scarponcini da trekking e di portare con sé uno zaino, il pranzo al sacco e acqua. La quota di partecipazione è di 10 euro, mentre è gratuita per i minori. Per ulteriori informazioni e per le prenotazioni (obbligatorie) è possibile contattare il numero telefonico  339.8800286.

"VIAGGIO AI CONFINI...DELL'ANTICA NARCE" A MAZZANO ROMANO. Il 15 ottobre a Mazzano Romano si svolge la passeggiata guidata "Viaggio ai confini...dell'antica Narce" organizzata dall’associazione Amici del Mavna. Il punto di ritrovo dei partecipanti è fissato alle ore 9:30 di fronte al Polo Culturale in piazza Giovanni XXIII. Il gruppo ripercorrerà la strada che conduceva da Narce a Nord, verso l’antica “capitale” falisca di Falerii, oggi Civita Castellana, attraverso un suggestivo percorso nel bosco fino a giungere sul grande pianoro tufaceo in località l’Agnese. Da lì i partecipanti potranno scorgere con chiarezza l’antico sito della città più importante dell’Agro Falisco, per poi deviare lungo il limite orientale del pianoro. Tra i fitti alberi del bosco si raggiungerà il Castello dell’Agnese, un fortilizio di epoca medievale che controllava il passaggio lungo il fiume Treja, che scorre nel fosso sottostante e che si staglia nella vegetazione con le sue strutture ben conservate in blocchi di tufo, gli abitati in grotta e gli ambienti ipogei. La visita sarà accompagnata dall’archeologo Marco Pacifici. Gli organizzatori consigliano di indossare un abbigliamento comodo e scarpe da trekking o con carrarmato e di portare con sé un k-way, una borraccia, un cappello e il pranzo al sacco. Per ulteriori informazioni e per le prenotazioni (obbligatorie) è possibile contattare il numero telefonico 333.9299706.

- 14 Ottobre 2017

Articolo scritto da Redazione TevereNotizie
Redazione TevereNotizie.com

Commenti dei lettori

scrivi commento

annulla commento

Scrivi il tuo commento

Nome

Inserisci il tuo nome e cognome

Email

La tua mail non sara' visibile al pubblico

Commento

Hai qualcosa da dire o da condividere? Ora lo puoi fare!...

Eventi&Cultura

A piedi tra storia e natura: al via due escursioni guidate

CASTEL SANT’ELIA/MAZZANO ROMANO – Una domenica alla scoperta della storia e della natura. Il 26 novembre sono in programma due escursioni guidate...

Eventi&Cultura

Due spettacoli teatrali e un concerto nel week end

MORLUPO/SABINA – Tre opportunità a teatro a Morlupo, Fara Sabina e Poggio Mirteto. Venerdì 24 novembre a Poggio Mirteto è in programma il concerto del coro polifoni...

Eventi&Cultura

Parte la “Festa della polenta e del vin brulè"

FONTE NUOVA – Stand e degustazioni per la prima edizione dell’evento “Aspettando Natale. Festa...

Eventi&Cultura

“Cuore in Musica”: al via il concorso per aspiranti cantanti, ballerini e musicisti

MORLUPO – Un’occasione importante per aspiranti cantanti, ballerini e musicisti. Il Teatro Aldo Fabrizi ospita la seconda edizione del Premio “Cuore in Musica”. C’è tempo entro e non oltre il...

Eventi&Cultura

Alle Scuderie Estensi la mostra “Senzatomica”: un doppio percorso multimediale dedicato al disarmo nucleare

TIVOLI – Il Centro Multimediale delle Scuderie Estensi ancora per una settimana ospita la mostra “Senzatomica. Trasformare lo spirito umano per un mondo libero da armi nucleari”...