Stampa

IL 18ENNE DOVRA' RISPONDERE ANCHE DI RESISTENZA

Stringe e minaccia una 19enne alla stazione: in manette per tentata violenza sessuale

I carabinieri lo hanno rintracciato poco dopo grazie ai filmati di videosorveglianza

PASSO CORESE – Giovane in manette per tentata violenza sessuale e resistenza a Pubblico Ufficiale. L’arresto è scattato a poche ore di distanza dal fatto avvenuto nelle vicinanze della stazione ferroviaria. A finire nei guai un 18enne che poche ore prima aveva molestato una sua coetanea. La ragazza, che è riuscita a divincolarsi grazie all’intervento degli autisti, ha presentato denuncia in caserma. Il giovane è stato poi rintracciato dai carabinieri in un negozio di via Garibaldi e per sfuggire all’arresto ha minacciato i militari fino ad arrivare a sputargli addosso. Il 18enne è stato trasferito nel carcere di Rieti dove resterà a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

IL FATTO. I carabinieri della stazione di Montelibretti hanno arrestato un 18enne, di origini rumene e già noto alle Forze dell’Ordine, per tentata violenza sessuale e resistenza a Pubblico Ufficiale. Il giovane è stato individuato al termine di ricerche scaturite dalla denuncia presentata da una 19enne reatina; la ragazza ha riferito ai militari di essere stata molestata nei pressi della stazione ferroviaria di Fara Sabina, dove il 18enne l’aveva stretta a sé minacciandola. La 19enne ha raccontato di essere riuscita a liberarsi solo grazie all’intervento di alcuni autisti della compagnia di trasporti locale che in quel momento erano nelle vicinanze. La descrizione fornita dalla vittima e l’esame dei filmati dell’impianto di videosorveglianza della stazione hanno consentito ai carabinieri di rintracciare il molestatore, poche ore più tardi, all’interno di un esercizio commerciale di via Garibaldi a Fara Sabina. Il 18enne per impedire la sua identificazione ha spintonato ripetutamente i carabinieri, oltraggiandoli con frasi minacciose e sputi, prima di essere definitivamente bloccato ed ammanettato.

Passo Corese - 05 Novembre 2018

Articolo scritto da Redazione TevereNotizie
Redazione TevereNotizie.com

Commenti dei lettori

scrivi commento

annulla commento

Scrivi il tuo commento

Nome

Inserisci il tuo nome e cognome

Email

La tua mail non sara' visibile al pubblico

Commento

Hai qualcosa da dire o da condividere? Ora lo puoi fare!...

Cronaca

Il Capitano Ultimo incontra gli studenti: un botta e risposta tra valori e legalità

FIANO ROMANO – In un Palazzetto dello Sport gremito di giovani delle scuole medie locali si è svolto l’incontro con il Capitano Ultimo: l’eroe dell’Arma che ha combattuto e combatte la mafia...

Cronaca

Rubavano auto e vendevano i pezzi al mercato nero: cinque persone nei guai

CAPENA – Rubavano auto e le smontavano per poi rivenderne i pezzi al mercato nero. I carabinieri...

Cronaca

Forza le auto e ruba stereo ed altri oggetti: fermato ed arrestato dai carabinieri

FIANO ROMANO – Aveva preso di mira le auto parcheggiate nel centro commerciale Feronia di via Milano. I carabinieri lo hanno fermato tra le vett...

Cronaca

La parrocchia ricorda Don Giuseppe Mariottini a 20 anni dalla sua scomparsa

FIANO ROMANO – A vent’anni dalla sua morte si ricorda con una cerimonia ed un momento di riflessione e di testimonianza Don Giuseppe Mariottini, parroco del paese per oltre 50 anni...

Cronaca

Arrestati i truffatori della 'tecnica del mazzo di chiavi'

FIANO ROMANO – In carcere i truffatori che avevano ideato la tecnica del “mazzo di chiavi caduto a terra” per distrarre le vittime e sottrarre le borse in auto. Fatale per loro l’ultimo colpo...