Stampa

SI TRATTA DI UN BULGARO DI 26 ANNI CON PRECEDENTI

Si denuda davanti ad una donna e la insegue. I carabinieri lo arrestano

L’uomo, con precedenti per violenza sessuale, è stato trasferito a Rebibbia

MORLUPO – Esce da casa e trova un uomo seminudo che scavalca la recinzione e la insegue. Attimi di terrore sono stati vissuti ieri da una donna del paese che dopo essere uscita dalla sua abitazione è stata inseguita da un bulgaro di 26 anni. L’incubo è finito solo grazie all’intervento di una pattuglia dell’Arma e di un residente.

IL FATTO. L’uomo si è introdotto nel complesso residenziale privato dove abita la donna scavalcando la recinzione perimetrale. Quando l’ha vista si è denudato e ha iniziato ad inseguirla per centinaia di metri gridandole frasi incomprensibili. La signora è riuscita a raggiungere la sua autovettura ed ad allontanarsi. Mentre contattava il 112 è stata raggiunta nuovamente dal bulgaro che ha continuato a mostrarle le parti intime davanti al finestrino dell’auto. L’incubo è finito grazie al pronto intervento di una pattuglia dell’Arma, arrivata subito dopo aver ricevuto la segnalazione, e di un residente che aveva assistito all’ultima fase dell’inseguimento. Il 26enne, senza fissa dimora e con precedenti per violenza sessuale, è stato arrestato e trasferito nel carcere di Rebibbia.

Morlupo - 19 Luglio 2018

Articolo scritto da Redazione TevereNotizie
Redazione TevereNotizie.com

Commenti dei lettori

scrivi commento

annulla commento

Scrivi il tuo commento

Nome

Inserisci il tuo nome e cognome

Email

La tua mail non sara' visibile al pubblico

Commento

Hai qualcosa da dire o da condividere? Ora lo puoi fare!...

Cronaca

La parrocchia ricorda Don Giuseppe Mariottini a 20 anni dalla sua scomparsa

FIANO ROMANO – A vent’anni dalla sua morte si ricorda con una cerimonia ed un momento di riflessione e di testimonianza Don Giuseppe Mariottini, parroco del paese per oltre 50 anni. Sabato 23 marzo l’oratorio Santa Maria delle Grazie, da lui costruito e fortemente voluto per essere luogo di aggregazione dei ragazzi sulle orme di Don Bosco...

Cronaca

Arrestati i truffatori della 'tecnica del mazzo di chiavi'

FIANO ROMANO – In carcere i truffatori che avevano ideato la tecnica del “mazzo di chiavi caduto a terra” per distrarre le vittime e sottrarre le borse in auto. Fatale per loro l’ultimo colpo...

Cronaca

Maxi controllo del territorio: dieci persone arrestate e denunciate

MONTEROTONDO/CAPENA - Cinque arresti e cinque denunce sono scaturite in queste ore nell’ambito...

Cronaca

Sanzioni e sequestri in tre attività del Bivio

CAPENA – Sanzioni e sequestri in un ristorante, una pizzeria e un minimarket del Bivio. I carabinieri della stazione di Capena, in collaborazione con il personale del Nucleo Carabinieri Ispettorato...

Cronaca

I carabinieri chiudono una sala slot, ritrovo di pregiudicati

CAMPAGNANO DI ROMA - Schiamazzi notturni e presenza di pregiudicati: i carabinieri della stazione di Campagnano di Roma hanno notificato un provvedimento di sospensione della licenza...