Stampa

LA SOCIETA' HA RIPRISTINATO L’ALLACCIO

Si allaccia abusivamente al contatore elettrico del vicino: 40enne nei guai

Dovrà risarcire il vicino per i consumi e i danni arrecati

FARA SABINA – Si allaccia abusivamente al contatore dell’elettricità del vicino di casa: i carabinieri arrestano un 40enne colombiano per furto aggravato di energia elettrica. Dovrà risarcire i consumi e i danni provocati all’ignaro vicino di casa.

IL FATTO. Ieri mattina i carabinieri del Nor della Compagnia di Poggio Mirteto hanno arrestato M. L., 40enne di origini colombiane residente da anni a Fara Sabina. L’uomo aveva manomesso il contatore Enel dell’abitazione vicina alla sua allacciandosi abusivamente. I suoi consumi elettrici venivano pagati dall’ignaro vicino. I carabinieri si sono accorti dei fili che partivano dall’abitazione e hanno avvisato l'Enel. Il personale della società che eroga energia elettrica ha avviato subito un controllo e ha riscontrato l’allaccio abusivo ripristinando immediatamente il contatore. Il 40enne è stato arrestato per furto aggravato di energia elettrica e trasferito ai domiciliari. Oltre a pagare di tasca propria l’energia elettrica che da oggi consumerà, l’uomo dovrà risarcire il vicino di casa per il danno economico che gli ha arrecato e che sarà quantificato dalla società erogatrice del servizio pubblico.

Fara Sabina - 21 Ottobre 2017

Articolo scritto da Redazione TevereNotizie
Redazione TevereNotizie.com

Commenti dei lettori

scrivi commento

annulla commento

Scrivi il tuo commento

Nome

Inserisci il tuo nome e cognome

Email

La tua mail non sara' visibile al pubblico

Commento

Hai qualcosa da dire o da condividere? Ora lo puoi fare!...

Cronaca

Sale su una terrazza e tenta il suicidio. I carabinieri salvano una 35enne

MONTEROTONDO – Solo il tempestivo e capace intervento dei carabinieri questa mattina ha evit...

Cronaca

Blitz antidroga dei carabinieri: due cugini albanesi in manette

FIANO ROMANO – Una vasta operazione antidroga si è conclusa ieri dopo quattro mesi di indagini. I carabinieri della stazione di Fiano Romano hanno arrest...

Cronaca

Lo stupratore seriale della Capitale individuato come responsabile della rapina aggravata

CAPENA – I carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Monterotondo hanno notificato un’ordinanza di custodia cautelare in carc...

Cronaca

53 prostitute identificate ed un arresto: le operazioni dei carabinieri

MONTEROTONDO/SETTEBAGNI – Giovani donne sfruttate sulla strada: i carabinieri hanno arrest...

Cronaca

Cocaina pronta allo spaccio. Due pusher in manette

MONTEROTONDO – Due pusher fermati ed arrestati dai carabinieri. A finire ai domiciliari un 42enne e 34enne del posto; entrambi sono stati trovati in possesso di cocaina. I due sono stati trasferiti ai...