Stampa

IN PROGRAMMA DAL 17 AL 20 GENNAIO

Sant’Antonio Abate: tutti gli eventi nel territorio

A Rignano Flaminio, Selci, Fiano Romano, Morlupo, Corchiano, Montelibretti, Posta, Casaprota, Moricone, Filacciano, Formello, Castelnuovo di Porto, Monterotondo, Ponzano Romano, Passo Corese, Capena e Frasso Sabino

VALLE DEL TEVERE/SABINA – Si festeggia Sant’Antonio Abate: tanti gli eventi organizzati nel territorio per omaggiare il santo. Dal 17 al 20 gennaio tutte le iniziative in programma a Rignano Flaminio, Selci, Fiano Romano, Morlupo, Corchiano, Montelibretti, Posta, Casaprota, Moricone, Filacciano, Formello, Castelnuovo di Porto, Monterotondo, Ponzano Romano, Passo Corese, Capena e Frasso Sabino. Nel dettaglio:

A RIGNANO FLAMINIO. Il 17 gennaio a Rignano Flaminio si svolge la Festa in onore di Sant'Antonio Abate. Alle ore 15:30, nella chiesa dei santi Vincenzo e Anastasio, sarà celebrata la santa messa al termine della quale partirà la processione verso piazza dei Borgia, accompagnata dalla banda musicale locale “La Velocissima”. Saranno poi benedetti gli animali e i mezzi agricoli. Alle ore 16:30 inizia la festa con la distribuzione dei panini con salsiccia e vino. Alle ore 17, in biblioteca, sarà proiettato il video dello spettacolo teatrale “Elvira la levatrice”. Alle ore 18 parte “Dialetto e tradizioni” con pubblicazioni e stornelli nelle lingue del territorio.

A SELCI. Il 17 gennaio a Selci si svolgono i festeggiamenti in onore di Sant'Antonio Abate. Come vuole la tradizione è prevista la benedizione degli animali davanti alle chiese del paese e la distribuzione delle medaglie di Sant’Antonio. Al termine della santa messa saranno distribuite le ciambelle benedette.

A FIANO ROMANO. Il 19 gennaio a Fiano Romano si svolgono i festeggiamenti in onore di Sant'Antonio Abate. Alle ore 11, in piazza Falcone e Borsellino, è previsto il ritrovo dei cavalieri e alle ore 11:30 aprirà la baby fattoria. Alle ore 11 sarà celebrata la santa messa al termine della quale ci sarà la tradizionale benedizione degli animali con la distribuzione dei panini. Alle ore 12:30 aprono gli stand gastronomici e alle ore 14 ci sarà l’esibizione di addestramento cinofilo.

A MORLUPO. Dal 17 al 19 gennaio a Morlupo si svolgono i festeggiamenti in onore di Sant'Antonio Abate. Il 17 gennaio alle ore 17, nella chiesa di San Giovanni Battista, verrà celebrata la santa messa in onore del santo. Il 18 gennaio alle ore 16:30 parte la processione accompagnata dalla banda musicale locale, dai tamburini e dal corteo storico. Alle ore 17, nella chiesa di San Giovanni Battista, il vescovo Romano Rossi celebrerà la santa messa e verrà consegnata la statua al nuovo tenutario. Verrà poi benedetto il fuoco. Alle ore 18:30 ci sarà la proiezione delle interviste agli artigiani e cittadini, mentre alle ore 20 avrà luogo la “Pulentata con spuntature e sarcicce, dolci e vino” e al termine le “Tombulette morlopesi”. Il 19 gennaio alle ore 7 sarà acceso il ciocco di Sant’Antonio e alle ore 8 verrà celebrata la santa messa. Alle ore 9:30 apriranno gli stand del mercato contadino, mentre alle ore 10 parte il corteo storico con gli sbandieratori e musici di Marino e i tamburini e figuranti di Morlupo. Alle ore 10 sarà celebrata la santa messa al termine della quale saranno benedette le “pagnottelle” del santo. Alle ore 12:15 è prevista la benedizione degli animali e a seguire il pranzo in piazza con panini, salsicce e patatine. Nel pomeriggio ci saranno il laboratorio “Mani in pasta” e la dimostrazione degli sbandieratori. Alle ore 16:30, in piazza Diaz, saranno benedetti gli animali e distribuite le pagnottelle.

A CORCHIANO. Il 17 gennaio e il 19 gennaio a Corchiano sono in programma i festeggiamenti in onore di Sant'Antonio Abate. Il 17 gennaio alle ore 10:30 si svolge la processione dalla chiesa di Santa Maria del Rosario alla chiesa di Sant’Antonio passando dal borgo con la sfilata dei cavalli e di altri animali. La processione sarà animata dalla banda musicale Verdi. Alle ore 11:30 sarà celebrata la santa messa al termine della quale ci sarà la benedizione degli animali. Alle ore 16:30 inizia la festa in piazza durante la quale verrà acceso il fuoco di Sant’Antonio. Il 19 gennaio alle ore 11:30 sarà celebrata la santa messa in suffragio dei defunti e a seguire ci sarà un pranzo sociale.

A MONTELIBRETTI. Dal 17 al 19 gennaio a Montelibretti si svolgono i festeggiamenti in onore di Sant'Antonio Abate. Il 17 gennaio la festa inizia alle ore 7 con l’esplosione dei colpi oscuri e la celebrazione della santa messa. Nel primo pomeriggio sono in programma una gara di torte e alle ore 17 la santa messa. Il 18 gennaio alle ore 15 si svolge il raduno dei trattori che arriveranno nel centro storico per poi proseguire verso il parco della Resistenza. Alle ore 16 ci sarà la benedizione dei mezzi agricoli a cui seguirà un rinfresco allietato dall’esibizione di organetti. Alle ore 17 sarà celebrata la santa messa. Il 19 gennaio l’ultimo giorno di festa si aprirà alle ore 7 con l’esplosione dei colpi oscuri e la celebrazione della santa messa alle ore 9. Alle ore 10, in piazza della Repubblica, arriverà la banda musicale “La Velocissima” di Rignano Flaminio e alle ore 10:30 ci sarà la benedizione degli animali. La statua del santo sarà poi accompagnata dalla banda nel centro storico, dove al termine della messa saranno distribuite le ciambelle. Alle ore 11:30 è prevista una celebrazione eucaristica che terminerà con l’esplosione dei colpi oscuri. Nel pomeriggio, alle ore 15:30, la statua del santo partirà dalla casa del primo festarolo. Alle ore 16 sarà celebrata la santa messa e a seguire partirà la processione. Alle ore 18 parte uno spettacolo pirotecnico e a seguire la statua del santo sarà accompagnata nella casa del nuovo festarolo.

A POSTA. Dal 17 al 19 gennaio a Posta si svolgono i festeggiamenti in onore di Sant'Antonio Abate. Il 17 gennaio alle ore 17, nella chiesa delle Anime Sante, sarà celebrata la santa messa, mentre alle ore 19:30 ci sarà la serata gastronomica a base di pasta, panonta e vino. Alle ore 21 parte la musica dal vivo del gruppo “4 col Matto”. Il 18 gennaio alle ore 11 verrà allestito il fuoco del santo. Nel pomeriggio, alle ore 15:30, verrà acceso e benedetto il fuoco e alle ore 19 partirà la degustazione degli zampetti in salsa verde e delle salsicce alla brace. Alle ore 21 è in programma lo spettacolo di pizzica e musica salentina del gruppo “Alla Bua”. Il 19 gennaio alle ore 8 la giornata partirà con l’esplosione dei colpi oscuri. Alle ore 9:30 inizia la tradizionale “Sfilata delle Stanghe”, mentre alle ore 10, in piazza degli Eroi, ci sarà la benedizione degli animali. Alle ore 11 sarà servita la polenta e a seguire, alle ore 11:30, verrà celebrata la santa messa al termine della quale partirà la processione. Alle ore 17:30 inizia lo spettacolo comico di Andrea Perroni e alle ore 20 inizia la cena allietata dalla musica della band “Gli Alta Quota”.

A CASAPROTA. Dal 17 al 19 gennaio a Casaprota si svolge la Festa in onore di Sant'Antonio Abate. L’evento inizia il 17 gennaio a mezzogiorno con il suono delle campane e lo sparo dei mortaretti. Alle ore 18 sarà celebrata la santa messa al termine della quale sarà nominato il nuovo comitato del santo. Il 18 gennaio è in programma la santa messa alle ore 17:30. La festa entra nel vivo domenica 19 gennaio. Alle ore 8 il paese sarà svegliato dalle campane e dai mortaretti e alle ore 9:30 inizierà la passeggiata musicale della Filarmonica Giuseppe Verdi diretta dal maestro Mauro Marcaccio. Alle ore 11:15 sono in programma la commemorazione dei caduti e la benedizione degli animali e dei mezzi agricoli; partecipa una pattuglia ippomontata dei carabinieri a cavallo. Alle ore 11:30 sarà celebrata la santa messa al termine della quale partirà la solenne processione che si concluderà con la benedizione. Nel pomeriggio, alle ore 16, ci sarà un intrattenimento musicale che si chiuderà con la degustazione dei frittelli di Sant’Antonio e dei dolci. Alle ore 17:30 sono previste la preghiera e la consegna del santo nella casa del nuovo festarolo.

A MORICONE. Dal 17 al 19 gennaio a Moricone si svolgono i festeggiamenti in onore di Sant'Antonio Abate. Il 17 gennaio la festa inizia alle ore 11 con la celebrazione della santa messa. Alle ore 14:30, in piazza Sante Aureli, si svolge la 43esima edizione della “Sagra della Bruschetta”. Il 19 gennaio l’evento inizia alle ore 10 con il ritiro della statua del santo dalla casa della famiglia che l’ha custodita durante questo anno. Alle ore 11 sarà celebrata la santa messa, al termine della quale partirà la solenne processione accompagnata dalla banda musicale locale “Nuovo Regillo”. Al termine la statua del santo verrà affidata ad una nuova famiglia. Alle ore 14:30 apre la “Sagra della Bruschetta”. Alle ore 15:30, in piazza Sforza Cesarini, ci sarà la benedizione degli animali e dei mezzi agricoli. La festa si chiude alle ore 19 con uno spettacolo pirotecnico.

A FILACCIANO. Il 18 gennaio a Filacciano si svolgono i festeggiamenti in onore di Sant'Antonio. Alle ore 17 verrà acceso il fuoco e alle ore 20 sarà possibile gustare salsicce e vino allietati dalla musica. Alle ore 21 è in programma la presenza dei mangiafuoco.

A FORMELLO. Il 18 e il 19 gennaio a Formello si svolge la Festa in onore di Sant'Antonio Abate. L’evento inizia il 18 gennaio con il torneo di briscola. Il 19 gennaio, in piazza San Lorenzo, sarà acceso il tradizionale fuoco. Alle ore 9 sono in programma la sfilata dei cani e alle ore 10:30 l’esibizione della banda musicale. Alle ore 11:15 il vescovo Romano Rossi celebrerà la santa messa al termine della quale è in programma la benedizione degli animali. A mezzogiorno, in piazza San Lorenzo, parte il corteo storico rinascimentale. Alle ore 15 sono in programma lo “scocciapilacce”, l’animazione e i giochi per i più piccoli. Alle ore 16 ci sarà una visita tematica nel Museo dell’Agro Veientano e alle ore 17, in piazza San Lorenzo, aprirà lo stand gastronomico. Alle ore 18 parte la solenne processione con il simulacro di Sant’Antonio Abate. La festa si chiude alle ore 19 con lo spettacolo pirotecnico e l’innalzamento del globo aerostatico.

A CASTELNUOVO DI PORTO. Il 18 e il 19 gennaio a Castelnuovo di Porto si svolge la Festa in onore di Sant'Antonio Abate. Il 18 gennaio alle ore 10, in piazza Cavour, aprono gli stand dei prodotti artigianali e alle ore 12:30, in piazza Vittorio Veneto, lo stand gastronomico per il pranzo. Alle ore 17:30 verrà acceso il tradizionale “Focaraccio” e a seguire ci sarà la solenne processione in onore del santo. Alle ore 18:30 ci sarà il cambio del santo e a seguire un rinfresco e l’innalzamento di un pallone aerostatico. Il 19 gennaio alle ore 10 tornano gli stand in piazza Cavour e alle ore 10:30 ci sarà la solenne processione. Alle ore 11 è prevista la benedizione degli animali e a seguire la celebrazione della santa messa. Alle ore 12:30 apre lo stand gastronomico per il pranzo. Nel pomeriggio, alle ore 16:30, in piazza Vittorio Veneto, è in programma l’esibizione della banda musicale locale “Pomili” e alle ore 17:30 verrà acceso il tradizionale “Focaraccio”. Alle ore 17:45 parte la processione, mentre alle ore 18:30 ci sarà uno spettacolo pirotecnico e a seguire l’innalzamento del pallone aerostatico. Alle ore 20:30 in nuovo festarolo offrirà un rinfresco.

A MONTEROTONDO. Dal 18 al 20 gennaio a Monterotondo si svolge la 131esima edizione della Festa in onore di Sant'Antonio Abate. Il 18 gennaio alle ore 15:30 sarà esposta la sacra immagine nella casa del signore della festa e alle ore 16:30 partirà la processione dalla casa del vecchio festarolo fino ad arrivare al Duomo. Alle ore 17 verrà celebrata la santa messa e al termine partirà la processione. Il 19 gennaio alle ore 9, lungo la passeggiata, aprono gli stand enogastronomici e alle ore 10:15 la sacra immagine raggiungerà il Duomo. Alle ore 10:30 sarà celebrata la santa messa al termine della quale ci saranno la benedizione degli animali e la partenza della cavalcata. Alle ore 16:30 è prevista la processione e poi alle ore 17 la santa messa che terminerà con uno spettacolo pirotecnico e la “torciata” che accompagnerà il santo nella casa del nuovo signore della festa. Il 20 gennaio alle ore 10:30 sarà celebrata la santa messa in suffragio dei confratelli defunti e verrà distribuito il pane benedetto.

A PONZANO ROMANO. Il 19 gennaio a Ponzano Romano si svolge la Festa in onore di Sant'Antonio Abate. L’evento inizia alle ore 11 con la celebrazione della santa messa. Alle ore 12 parte la processione animata dalla banda musicale “Gaetano Della Bruna”. In località Sant’Antonio avverrà la benedizione degli animali e a seguire un rinfresco.

A PASSO CORESE. Il 19 gennaio a Passo Corese si svolgono i festeggiamenti in onore di Sant'Antonio Abate. La giornata si aprirà all’alba con il suono delle campane e l’esplosione di colpi oscuri. Alle ore 8 sarà celebrata la santa messa con la distribuzione delle ciambelle benedette e alle ore 8:30 arriverà la banda musicale di Fiano Romano. Alle ore 9 è in programma la processione dei trattori per le vie del paese e alle ore 10:30, in piazza Salvo D’Acquisto, ci sarà la benedizione dei camion e dei ciclisti. Alle ore 11:15 sarà celebrata la santa messa, al termine della quale ci saranno la distribuzione delle ciambelle e la benedizione degli animali e delle macchine in piazza Santa Croce. Alle ore 18 verrà celebrata la santa messa e al termine ci sarà uno spettacolo pirotecnico.

A CAPENA. Il 18 e il 19 gennaio a Capena si svolgono i festeggiamenti in onore di Sant’Antonio Abate. Alle ore 18:30, nella chiesa di San Michele Arcangelo, in occasione della festa, è in programma il "Concerto d'Inverno" della Banda Musicale Feronia diretta dal maestro Attilio Marzoli.

A FRASSO SABINO. Il 19 gennaio a Frasso Sabino si svolgono i festeggiamenti in onore di Sant'Antonio Abate. Alle ore 11 la banda musicale locale arriverà in paese a mezzogiorno sarà celebrata la santa messa. Al termine partirà la solenne processione in onore del santo. Alle ore 15:30 è in programma la benedizione degli animali.

- 16 Gennaio 2020

Articolo scritto da Redazione TevereNotizie
Redazione TevereNotizie.com

Commenti dei lettori

scrivi commento

annulla commento

Scrivi il tuo commento

Nome

Inserisci il tuo nome e cognome

Email

La tua mail non sara' visibile al pubblico

Commento

Hai qualcosa da dire o da condividere? Ora lo puoi fare!...

Eventi&Cultura

Piccoli e famiglie a teatro nel week end

FARA SABINA/SANT’ORESTE – Tre appuntamenti per i più piccoli e per le famiglie: Pinocchio, Alice, Hansel e Gretel protagonisti del week end. I tre appuntamenti sono in programma...

Eventi&Cultura

Spettacoli e concerti: in Sabina parte la rassegna 'Sentieri Interrotti'

SABINA – Teatro e musica in nove comuni della Sabina. Parte la rassegna culturale “Sentieri Interrotti”. Dal 29 febbraio al 27 giugno...

Eventi&Cultura

Tre appuntamenti con il tradizionale 'Carnevalone'

FILACCIANO/TORRITA/FIANO – Tre appuntamenti con il “Carnevalone”. Domenica 1 marzo sono in programma sfilate dei carri allegorici, spazi animazione, giochi e degustazioni a Filacciano, Torrita Tiberina e Fiano Romano...

Eventi&Cultura

Martedì Grasso: sfilate e feste in chiusura del Carnevale

VALLE DEL TEVERE - Sfilate dei carri allegorici e delle maschere, feste, spettacoli ed animazione...

Eventi&Cultura

Il Carnevale entra nel vivo in 21 comuni

VALLE DEL TEVERE/SABINA – Sfilate dei carri allegorici e delle maschere, feste, spettacoli ed anim...

Articoli correlati