Stampa

IL 6 E 7 MAGGIO SI SVOLGE LA 15ESIMA EDIZIONE

Nelle piazze parte la "Sagra del pecorino romano e dei prodotti della Tuscia"

In programma degustazioni, spettacoli, laboratori, tour e convegni

NEPI – Due giorni dedicati al pecorino romano e ai prodotti tipici della Tuscia: il 6 e 7 maggio si apre la 15esima edizione della sagra. Le diverse piazze del paese ospiteranno le diverse iniziative del programma tra degustazioni, spettacoli, laboratori, convegni e tour. Nel corso della due giorni resteranno aperti lo stand della Pro loco che distribuirà fave, pecorino e altri prodotti tipici e lo stand della Croce Rossa locale con la degustazione di dolci, spazi di animazione e truccabimbi e il “Punto Mamma”.

IL PROGRAMMA. La sagra inizia sabato 6 maggio dalle ore 10:30, nella piazza del comune, con l’apertura degli stand che permetteranno la degustazione e l’acquisto dei prodotti tipici della Tuscia. Alla stessa ora in via Matteotti e via Roma apriranno gli stand di prodotti enogastronomici nazionali e di artigianato. Alle ore 11, nella sala nobile del comune, si svolge il convegno sul pecorino romano Dop del Lazio, mentre alle ore 12 si darà il via all’inaugurazione dell’evento e alle degustazioni di piatti tipici per il pranzo. Nel pomeriggio, alle ore 16:30, è in programma lo spettacolo di magia per i bambini, mentre alle 19:30 parte lo spettacolo musicale con musica dal vivo, balli e karaoke. Alle ore 20 si chiude con le degustazioni tipiche per la cena. Domenica 7 maggio la sagra si apre alle ore 10:30 con l’apertura degli stand di prodotti tipici e di artigianato. Dalle ore 10 alle 12 parte il tour guidato alla scoperta del borgo di Nepi, mentre alle ore 10:30, in piazza Duomo, si svolge il laboratorio didattico “L’arte del salame cotto”. Alle ore 11 è previsto anche il laboratorio “Il pecorino romano, dalla pecora alla tavola”. A mezzogiorno prende il via la terza edizione del “Tradizional Chef”: la gara gastronomica di piatti a base di prodotti tipici della Tuscia riservata a cuochi non professionisti. Dalle ore 12 alle 13, in piazza Duomo, è in programma “Aperi…Imparando”: un aperitivo con l’agronomo e degustazioni e spiegazioni dei processi produttivi dei prodotti a Km zero delle campagne nepesine. Al termine parte il pranzo con la degustazione di piatti tipici. Nel pomeriggio, dalle ore 16 alle 18 partono i laboratori didattici, mentre alle ore 17 ci sarà la degustazione guidata dei vini della Tuscia. Alle ore 18:30 inizia lo spettacolo musicale itinerante, mentre alle ore 20 si chiude con la cena.

In allegato la locandina dell’evento (da scaricare)

provincia di Viterbo - 06 Maggio 2017

Articolo scritto da Redazione TevereNotizie
Redazione TevereNotizie.com

Commenti dei lettori

scrivi commento

annulla commento

Scrivi il tuo commento

Nome

Inserisci il tuo nome e cognome

Email

La tua mail non sara' visibile al pubblico

Commento

Hai qualcosa da dire o da condividere? Ora lo puoi fare!...

Eventi&Cultura

Al Cecconi parte il primo “Monterontondo Teatro Festival”

MONTEROTONDO – Tutto pronto nello stadio Cecconi per l’inizio della prima edizione della rassegna “Monterotondo Teatro Festival”. Dal 28 giugno al 13 luglio sono in scaletta quattro spettacoli d’eccezione con grandi nomi...

Eventi&Cultura

Antonio Giuliani riceve il premio 2017 del decimo "Festival del Teatro"

FIANO ROMANO – Una decima edizione che ha riscosso applausi e un numero enorme di presenze: domenica si è chiusa la programmazione del "Festival del Teatro"...

Eventi&Cultura

Torna la rievocazione storica rinascimentale “Festa della Primavera – Palio degli Anelli”

MONTELIBRETTI – Dopo cinque anni di sosta torna la rievocazione storica rinascimentale della “Festa della Primavera – Palio degli Anelli”. A sfidarsi nell’addobbo...

Eventi&Cultura

"A tavola sul Soratte": sulla vetta dimostrazioni, visite, astronomia e degustazioni

SANT’ORESTE – In navetta sulla cima del Soratte tra degustazioni, dimostrazioni sportive, astron...

Eventi&Cultura

Tre escursioni storico-naturalistiche guidate nel Parco del Treja e sul monte Soratte

CALCATA/MAZZANO ROMANO/SANT'ORESTE – Tre opportunità di scoprire la natura e la storia del Parco del Treja e del monte Soratte. Sono in programma infatti...