Stampa

IL 6 E 7 MAGGIO SI SVOLGE LA 15ESIMA EDIZIONE

Nelle piazze parte la "Sagra del pecorino romano e dei prodotti della Tuscia"

In programma degustazioni, spettacoli, laboratori, tour e convegni

NEPI – Due giorni dedicati al pecorino romano e ai prodotti tipici della Tuscia: il 6 e 7 maggio si apre la 15esima edizione della sagra. Le diverse piazze del paese ospiteranno le diverse iniziative del programma tra degustazioni, spettacoli, laboratori, convegni e tour. Nel corso della due giorni resteranno aperti lo stand della Pro loco che distribuirà fave, pecorino e altri prodotti tipici e lo stand della Croce Rossa locale con la degustazione di dolci, spazi di animazione e truccabimbi e il “Punto Mamma”.

IL PROGRAMMA. La sagra inizia sabato 6 maggio dalle ore 10:30, nella piazza del comune, con l’apertura degli stand che permetteranno la degustazione e l’acquisto dei prodotti tipici della Tuscia. Alla stessa ora in via Matteotti e via Roma apriranno gli stand di prodotti enogastronomici nazionali e di artigianato. Alle ore 11, nella sala nobile del comune, si svolge il convegno sul pecorino romano Dop del Lazio, mentre alle ore 12 si darà il via all’inaugurazione dell’evento e alle degustazioni di piatti tipici per il pranzo. Nel pomeriggio, alle ore 16:30, è in programma lo spettacolo di magia per i bambini, mentre alle 19:30 parte lo spettacolo musicale con musica dal vivo, balli e karaoke. Alle ore 20 si chiude con le degustazioni tipiche per la cena. Domenica 7 maggio la sagra si apre alle ore 10:30 con l’apertura degli stand di prodotti tipici e di artigianato. Dalle ore 10 alle 12 parte il tour guidato alla scoperta del borgo di Nepi, mentre alle ore 10:30, in piazza Duomo, si svolge il laboratorio didattico “L’arte del salame cotto”. Alle ore 11 è previsto anche il laboratorio “Il pecorino romano, dalla pecora alla tavola”. A mezzogiorno prende il via la terza edizione del “Tradizional Chef”: la gara gastronomica di piatti a base di prodotti tipici della Tuscia riservata a cuochi non professionisti. Dalle ore 12 alle 13, in piazza Duomo, è in programma “Aperi…Imparando”: un aperitivo con l’agronomo e degustazioni e spiegazioni dei processi produttivi dei prodotti a Km zero delle campagne nepesine. Al termine parte il pranzo con la degustazione di piatti tipici. Nel pomeriggio, dalle ore 16 alle 18 partono i laboratori didattici, mentre alle ore 17 ci sarà la degustazione guidata dei vini della Tuscia. Alle ore 18:30 inizia lo spettacolo musicale itinerante, mentre alle ore 20 si chiude con la cena.

In allegato la locandina dell’evento (da scaricare)

provincia di Viterbo - 06 Maggio 2017

Articolo scritto da Redazione TevereNotizie
Redazione TevereNotizie.com

Commenti dei lettori

scrivi commento

annulla commento

Scrivi il tuo commento

Nome

Inserisci il tuo nome e cognome

Email

La tua mail non sara' visibile al pubblico

Commento

Hai qualcosa da dire o da condividere? Ora lo puoi fare!...

Eventi&Cultura

Ponte dell’Immacolata tra mercatini, concerti, spettacoli e mostre

VALLE DEL TEVERE SABINA – Per il Ponte dell’Immacolata sono in programma tanti eventi che daranno il via al Natale 2017 a...

Eventi&Cultura

A piedi alla scoperta dei segreti della natura e della storia del Parco del Treja

MAZZANO ROMANO – Una domenica a piedi tra natura e storia del Parco del Treja. Il 3 dicembre, infatti, sono in programma due escursioni...

Eventi&Cultura

Il Paese del primo presepe del mondo torna a splendere dei colori del Natale

GRECCIO – Il Paese del primo presepe del mondo torna a splendere dei colori del Natale con un ricco programma di iniziative che si terranno da sabato 2 dicembre fino al 7 gennaio prossimo. Parte, infatti...

Eventi&Cultura

La Rocca Colonna ospita la mostra internazionale di scultura “Armonie d’Arte”

CASTELNUOVO DI PORTO – Il Palazzo Ducale Rocca Colonna ospita la mostra internazionale di...

Eventi&Cultura

Laboratori per i piccoli e genitori a donare: parte la raccolta straordinaria dell’Avis

CAPENA – “I bambini a giocare, i genitori a donare”: questo lo slogan della giornata di solidarietŕ...