Stampa

ROMA. LA VOCE DELLA LUPA

Osvaldo al cubo, la Roma spazza via il Siena

Tripletta dell’italo argentino e gol di Lamela: 4-0 per i giallorossi. Sabato big match con la Fiorentina

4-0 al Siena nella gara del riscatto dopo il passo falso col Pescara. La Roma si riprende il quinto posto in classifica che vuol dire Europa League grazie a una gara dominata e a un Osvaldo eccellente, autore di una tripletta. A onor del vero, oggi il Siena non è praticamente mai sceso in campo. I giallorossi hanno quindi avuto vita facile. Ma era importante una reazione, visto che quattro squadre si contenderanno fino all’ultima giornata l’unico posto ancora disponibile per l’Europa e ogni punto perso potrebbe trasformarsi in condanna. Oggi la Roma ha mostrato sin dal primo minuto la sua voglia di vittoria davanti ai propri tifosi, giocando un ottimo calcio e chiudendo la partita dopo appena 16 minuti, grazie all’uno-due di Osvaldo e Lamela. Tutto ha funzionato alla perfezione, Totti ha ispirato tre delle quattro reti messe a segno dai giallorossi, Iachini e il suo Siena hanno potuto ben poco. Un risultato e una prestazione che fanno bene al morale, in vista del difficilissimo scontro di sabato prossimo con la Fiorentina di Montella, primo di quattro appuntamenti che vedranno la Roma sfidare, oltre, ai viola, anche Milan e Napoli, ossia la seconda, terza e quarta forza del campionato. Un finale di stagione incandescente, insomma, rispetto a Udinese, Inter e Lazio, rivali diretti per l’Europa League. Tutto è nelle mani dei giallorossi, che con i quattro gol di oggi si riprendono lo scettro di miglior attacco del campionato, portando sia Osvaldo che Lamela a quota 15 reti nella classifica marcatori. Un attacco che sabato a Firenze dovrà far sentire tutto il suo peso e la sua capacità realizzativa.

LA CRONACA. Andreazzoli torna al 4-2-3-1 con De Rossi e Bradley scudi mediani davanti alla difesa e il trio Florenzi-Totti-Lamela a supportare Osvaldo unica punta. In porta si rivede Lobont. Iachini si affida al 3-4-2-1 con Emeghara centravanti appoggiato dal duo Rosina-Valiani. Il Siena parte piuttosto coperto, ma al 14’ è già costretto ad arrendersi. Splendido triangolo Osvaldo-Lamela nella metà campo avversaria, assist dell’argentino per il numero 9 giallorosso che con un tocco sotto supera Pegolo e sblocca la gara. Neanche il tempo di riprendersi dallo svantaggio che il Siena ne prende un altro al 16’: assist magnifico di Totti a centro area per Lamela, che al volo di sinistro fa 2-0 e chiude virtualmente la gara. I bianconeri provano una reazione, Emeghara scalda le mani a Lobont con un tiro da fuori, ma è ancora Osvaldo a sfiorare la rete con una magia in area che si conclude sul palo. Preludio al 3-0 romanista, che arriva puntuale al 41’: Totti serve in profondità Florenzi che difende di forza il pallone e lo serve a Osvaldo, il quale calcia in corsa un rasoterra potente che batte Pegolo per la terza volta. A risultato acquisito, i giallorossi calano un po’ nella ripresa e il Siena si fa vedere con Emeghara che impegna Lobont un paio di volte. Ma oggi la Roma non corre mai pericoli seri e anzi arrotonda ulteriormente il punteggio andando sul 4-0 al 21’: gran conclusione di Totti da fuori area, Pegolo respinge e ancora Osvaldo arriva prima di tutti a ribattere in rete la sua terza segnatura di giornata, agganciando Lamela a 15 reti nella classifica dei bomber. La Roma sale quindi a 55 punti, riportandosi di nuovo al quinto posto e dunque sul treno per l’Europa. Il Siena, complice il doppio successo di Genoa e Palermo, subisce un doppio sorpasso e scivola in penultima posizione. Sabato a Firenze contro la Fiorentina, la prima delle quattro finali che attendono gli uomini di Andreazzoli. 

TABELLINI E PAGELLE: 
- ROMA (4-2-3-1): Lobont 6; Torosidis 6, Burdisso 6, Castan 6, Balzaretti 6; Bradley 6,5, De Rossi 6 (dal 33’ pt Pjanic 6,5); Florenzi 6,5, Totti 7,5 (30’ st Lopez sv), Lamela 7 (23' st Perrotta 6); Osvaldo 9. A disp.: Goicoechea, Svedkauskas, Piris, Romagnoli, Taddei, Tachtsidis, Lucca. All.: Andreazzoli, 7,5
- SIENA (3-4-2-1): Pegolo 5; Terzi 4, Paci 4, Felipe 4; Angelo 5, Vergassola 5,5 (37’ st Verre sv), Della Rocca 4,5, Rubin 5; Rosina 5 (29’ st Calello sv), Valiani 5 (9’ st Agra 4,5); Emeghara 6. A disp.: Farelli, Grillo, Terlizzi, Teixeira, Bolzoni, Reginaldo, Mannini, Bogdabi, Paolucci. All.: Iachini, 4
- ARBITRO: Carmine Russo di Nola, 6,5
- MARCATORI: Osvaldo al 14’ pt, Lamela al 16’ pt, Osvaldo al 41’ del pt; Osvaldo al 21’ del st
- NOTE: ammoniti Pjanic (R) e Vergassola (S). Calci d’angolo: 5-3 per il Siena. Recupero: 2’ pt; 2’ st.

di Paolo Gresta

- 29 Aprile 2013

Articolo scritto da Paolo Gresta
Redazione TevereNotizie.com

Commenti dei lettori

scrivi commento

annulla commento

Scrivi il tuo commento

Nome

Inserisci il tuo nome e cognome

Email

La tua mail non sara' visibile al pubblico

Commento

Hai qualcosa da dire o da condividere? Ora lo puoi fare!...

Sport

"Corri Cures”. Da piazza della Libertà prende il via la corsa podistica di 13 Km

PASSO CORESE – Da piazza della Libertà prende il via la nona edizione della corsa podistica “Corri Cures – Trofeo Car Camper”. Domenica 15 ottobre alle ore 10 parte il...

Eventi&Cultura

Una mattina dedicata allo sport, alla salute e all’inclusione sociale: parte "Sport&Go[al]"

FIANO ROMANO – Bambini, ragazzi e genitori si incontrano tra il Palazzetto dello Sport e il campo sportivo Pertini per la quarta edizione di “Sport&Go[al]”: la mattinata dedicata al...

Sport

Al via il Granfondo Valle del Tevere-Memorial Massimo Gili

FIANO ROMANO – Ai nastri di partenza il Granfondo Valle del Tevere – Coppa Città di Fiano Rom...

Sport

Allo start di partenza la corsa “Il 5.000 degli amici”

PASSO CORESE – Una gara non competitiva serale aperta a tutti, senza limiti di età. Venerdì 21 luglio alle ore 19:30 parte la corsa “Il 5.000 degli amici” organizzata dall’Asd...

Sport

"Beach Volley Cup 2017": sette giorni per il torneo dedicato ai giovani

CASTELNUOVO DI PORTO – “Beach Volley Cup 2017”: all’ombra del palazzo del borgo parte il torneo che vedrà sfidarsi giovani nello sport più amato dell’estate. Le gare si svolgono dal 10 al 16 luglio dalle ore 20 in poi, con partite ogni trent...