Stampa

ROMA. LA VOCE DELLA LUPA

Totti nella leggenda, la Roma supera il Genoa

3-1 finale per i giallorossi. Il capitano fa 225 in Serie A (agganciato Nordhal). Terzo posto a 5 punti

Terzo successo di fila per la Roma di Andreazzoli, che nella notte in cui Francesco Totti raggiunge quota 225 gol in Serie A, batte un Genoa battagliero e si porta a -5 dal terzo posto, che vuol dire Champions League. Un sogno adesso non più impossibile, per i giallorossi, rinati dopo l’esonero di Zeman, più solidi, equilibrati e competitivi. E con un fuoriclasse senza tempo che non smette di essere sempre più sinonimo di storia giallorossa. Totti oggi ha raggiunto Gunnar Nordhal al secondo posto assoluto della classifica dei bomber di tutti i tempi in Serie A, entrando nella leggenda del calcio italiano. Solo Silvio Piola (274 reti) gli è davanti. Ma Totti ha già detto che non gli basta, che vuole giocare fino a 40 anni (sempre in giallorosso, ovviamente), che smetterà solo quando lo avrà superato. Il capitano scherza. Ma fino a un certo punto. Giocando per altri tre anni e segnando circa 15 gol a stagione, Totti potrebbe battere un record storico che dura ormai dal 1954. Chissà. Per il momento ci godiamo un uomo di 37 anni che segna, firma due assist, corre come un 20enne per tutto il campo ed è il punto di riferimento di un’intera squadra e di un’intera tifoseria. Si può chiedergli di più? No, perché a non accontentarsi mai ci pensa da solo.

LA CRONACA. Andreazzoli può contare di nuovo sulla spina dorsale romana della sua squadra, con i rientri di Totti e De Rossi. Marqhinos, infortunato, viene sostituito da Romagnoli. Torosidis e Balzaretti esterni di centrocampo e tridente “mascherato” con Totti e Lamela alle spalle di Osvaldo. Ballardini deve far fronte all’emergenza: fuori Granqvist, Matuzalem (squalificati) e Rossi (indisponibile), il tecnico butta nella mischia Bovo, Tozser e Pisano. In attacco il grande ex Borriello, supportato da Bertolacci. Genoa ben messo in campo, Roma che prova a sfondare per vie centrali. E al 16’, Gervasoni sanziona col calcio di rigore un contatto di Bovo e De Rossi in area. Fallo dubbio, l’impressione è che sia stato il centrocampista giallorosso a cercare la gamba avversaria. Totti si presenta dal dischetto e sotto la Sud segna il gol numero 225 in Serie A. Nordhal agganciato. Olimpico tutto in piedi. Ma il Genoa non resta a guardare. Stekelenburg è chiamato ad almeno un paio di grandi interventi, entrambi su Bertolacci. Poi gli uomini di Ballardini collezionano una serie infinita di calci d’angolo, mentre la Roma prova a farsi viva sulle fasce, soprattutto a destra con Torosidis. Ma al 42’ il Genoa trova il pari, sempre su rigore. Stavolta però, il fallo di Burdisso su Borriello in scivolata è assai più netto. E’ lo stesso ex giallorosso a segnare l’1-1 con cui si chiude il primo tempo. Da segnalare l’infortunio a Pjanic (distorsione alla caviglia sinistra) al 38’. Dentro Bradley. Inizia la ripresa, la Roma continua a faticare, il Genoa non molla e chiude tutti i varchi. Ci deve pensare ancora Francesco Totti a sbloccare la situazione. Al 13’ il capitano calcia un corner perfetto che trova la testa di Romagnoli, il quale batte Frey per la seconda volta. Il colpo arriva, Ballardini prova a mischiare le carte (fuori Tozser e Pisano per Immobile e Jorquera), Stekelenburg ferma ancora splendidamente Bertolacci e Kucka. Al 35’ Andreazzoli richiama in panchina Osvaldo e inserisce Perrotta. Ed è proprio il senatore giallorosso a chiudere l’incontro al 43’, quando conclude una triangolazione con Totti sulla destra e mette alle spalle di Frey con un bel tiro da distanza ravvicinata. 3-1 finale, la Roma sale a 43 punti e sabato 9 marzo sarà di scena a Udine, con l’obiettivo Europa sempre più nel mirino. 

TABELLINI E PAGELLE:
- ROMA (3-4-2-1)
: Stekelenburg 7; Piris 6,5, Burdisso 6, Romagnoli 7; Torosidis 6,5, De Rossi 6,5, Pjanic sv (39' pt Bradley 6), Balzaretti 6 (11' st Marquinho 6); Lamela 6,5, Totti 9; Osvaldo 6,5 (36' st Perrotta 6,5). A disp: Goicoechea, Lobont, Dodò, Taddei, Tachtsidis, Florenzi, Lucca, Lopez. Allenatore: Andreazzoli, 7
- GENOA (3-5-1-1): Frey 5; Bovo 5, Portanova 6, Moretti 6; Pisano 5,5 (16' st Jorquera 5), Kucka 4,5, Tozser 5 (16' st Immobile 5), Vargas 6, Antonelli 5,5; Bertolacci 6,5 (27' st Rigoni sv); Borriello 6. A disp: Tzorvas, Donnarumma, Ferronetti, Cassani, Jankovic. Allenatore: Ballardini, 5,5
- ARBITRO: Gervasoni, 6
- MARCATORI: 16' pt Totti (R, rig.), 42' pt Borriello (G, rig.); 13' st Romagnoli (R), 44' st Perrotta (R)
- NOTE: Terreno in buone condizioni. Espulso al 32' st Ballardini (G) per proteste; al 33' st Kucka (G) per doppia ammonizione. Ammoniti: Burdisso, Lamela, Totti, Bradley (R); Vargas (G). Angoli: 14-5 per il Genoa. 

di Paolo Gresta

- 04 Marzo 2013

Articolo scritto da Paolo Gresta
Redazione TevereNotizie.com

Commenti dei lettori

scrivi commento

annulla commento

Scrivi il tuo commento

Nome

Inserisci il tuo nome e cognome

Email

La tua mail non sara' visibile al pubblico

Commento

Hai qualcosa da dire o da condividere? Ora lo puoi fare!...

Sport

"Corri Cures”. Da piazza della Libertà prende il via la corsa podistica di 13 Km

PASSO CORESE – Da piazza della Libertà prende il via la nona edizione della corsa podistica “Corri Cures – Trofeo Car Camper”. Domenica 15 ottobre alle ore 10 parte il...

Eventi&Cultura

Una mattina dedicata allo sport, alla salute e all’inclusione sociale: parte "Sport&Go[al]"

FIANO ROMANO – Bambini, ragazzi e genitori si incontrano tra il Palazzetto dello Sport e il campo sportivo Pertini per la quarta edizione di “Sport&Go[al]”: la mattinata dedicata al...

Sport

Al via il Granfondo Valle del Tevere-Memorial Massimo Gili

FIANO ROMANO – Ai nastri di partenza il Granfondo Valle del Tevere – Coppa Città di Fiano Rom...

Sport

Allo start di partenza la corsa “Il 5.000 degli amici”

PASSO CORESE – Una gara non competitiva serale aperta a tutti, senza limiti di età. Venerdì 21 luglio alle ore 19:30 parte la corsa “Il 5.000 degli amici” organizzata dall’Asd...

Sport

"Beach Volley Cup 2017": sette giorni per il torneo dedicato ai giovani

CASTELNUOVO DI PORTO – “Beach Volley Cup 2017”: all’ombra del palazzo del borgo parte il torneo che vedrà sfidarsi giovani nello sport più amato dell’estate. Le gare si svolgono dal 10 al 16 luglio dalle ore 20 in poi, con partite ogni trent...