Stampa

IL 13 GENNAIO SI E' SVOLTA LA RIUNIONE TECNICA NAZIONALE

Nuove strategie per riportare l’attenzione sul ruolo dell’equitazione militare

All’incontro, presieduto dal comandante del Cme colonnello Max André Barbacini, hanno partecipato numerosi esponenti dell’equitazione nazionale

Un'immagine della riunione tecnica nazionale che si svolta presso il Centro Militare di Equitazione di Montelibretti

Un'immagine della riunione tecnica nazionale che si svolta presso il Centro Militare di Equitazione di Montelibretti

MONTELIBRETTI - Rivisitare il ruolo dell'equitazione militare: nuove strategie per riportare l'equitazione italiana ai livelli del suo glorioso passato. Questo l'argomento trattato il 13 gennaio scorso durante la riunione tecnica nazionale che si è svolta presso il Centro Militare di Equitazione di Montelibretti. 

 LA RIUNIONE TECNICA. Il Centro Militare di Equitazione di Montelibretti, infatti, ieri ha ospitato una riunione tecnica tra i Centri Ippici Militari dell'Esercito, i Comitati Locali di Coordinamento dell'Associazione Nazionale Arma di Cavalleria e lo Stato Maggiore dell'Esercito Italiano.

I PARTECIPANTI. All'incontro, presieduto dal comandante del Cme di Montelibretti, colonnello Max André Barbacini, hanno partecipato numerosi esponenti dell'equitazione nazionale tra cui il presidente dell'Associazione Nazionale Arma di Cavalleria Generale di Corpo d'Armata Gian Gabriele Carta, il vice presidente delegato per le attività equestri Generale Giuseppe Perre, il capo ufficio addestramento dello Stato Maggiore dell'Esercito colonnello Pietro Luigi Monteduro, il comandante il Centro Militare Veterinario di Grosseto colonnello Marco Reitano ed i capi dei Centri Ippici Militari e dei Comitati Locali di Coordinamento presenti sul territorio nazionale.

I PUNTI IN DISCUSSIONE. Durante la riunione è stato fatto il punto della situazione sull'andamento delle attività equestri del 2009 e di quelle che si svolgeranno nell'anno in corso. Inoltre è stata ricordata, come già affermato in sede di riunione tra lo Stato Maggiore dell'Esercito, la Federazione Italiana Sport Equestri e l'Associazione Nazionale Arma di Cavalleria,  l'importanza di indirizzare le energie umane ed economiche a favore dello sport, impegnando ogni tipo di risorse per ottenere un'attività agonistica di vertice. In questa nuova visione strategica, protesa a riportare l'equitazione italiana ai livelli del suo glorioso passato, s'inquadra la rivisitazione del ruolo dell'equitazione militare.

LA MISSION DEL CENTRO MILITARE DI EQUITAZIONE. La missione del Centro Militare di Equitazione, infatti, è quella di preparare e formare cavalli e cavalieri della Forza Armata, di svolgere attività agonistica di eccellenza, di coordinare l'addestramento ippico militare dei Centri dell'Esercito e di organizzare eventi equestri in collaborazione con l'Associazione Nazionale Arma di Cavalleria e secondo le direttive dello Stato Maggiore dell'Esercito, così come previsto dal Protocollo d'Intesa siglato in sede di Commissione Nazionale tra Esercito Italiano ed Associazione stessa.

di Glauco Marino

Montelibretti - 14 Gennaio 2010

Articolo scritto da Glauco Marino
Redazione TevereNotizie.com

Commenti dei lettori

scrivi commento

annulla commento

Scrivi il tuo commento

Nome

Inserisci il tuo nome e cognome

Email

La tua mail non sara' visibile al pubblico

Commento

Hai qualcosa da dire o da condividere? Ora lo puoi fare!...

Sport

"Corri Cures”. Da piazza della Libertà prende il via la corsa podistica di 13 Km

PASSO CORESE – Da piazza della Libertà prende il via la nona edizione della corsa podistica “Corri Cures – Trofeo Car Camper”. Domenica 15 ottobre alle ore 10 parte il...

Eventi&Cultura

Una mattina dedicata allo sport, alla salute e all’inclusione sociale: parte "Sport&Go[al]"

FIANO ROMANO – Bambini, ragazzi e genitori si incontrano tra il Palazzetto dello Sport e il campo sportivo Pertini per la quarta edizione di “Sport&Go[al]”: la mattinata dedicata al...

Sport

Al via il Granfondo Valle del Tevere-Memorial Massimo Gili

FIANO ROMANO – Ai nastri di partenza il Granfondo Valle del Tevere – Coppa Città di Fiano Rom...

Sport

Allo start di partenza la corsa “Il 5.000 degli amici”

PASSO CORESE – Una gara non competitiva serale aperta a tutti, senza limiti di età. Venerdì 21 luglio alle ore 19:30 parte la corsa “Il 5.000 degli amici” organizzata dall’Asd...

Sport

"Beach Volley Cup 2017": sette giorni per il torneo dedicato ai giovani

CASTELNUOVO DI PORTO – “Beach Volley Cup 2017”: all’ombra del palazzo del borgo parte il torneo che vedrà sfidarsi giovani nello sport più amato dell’estate. Le gare si svolgono dal 10 al 16 luglio dalle ore 20 in poi, con partite ogni trent...