Stampa

L’OPERAZIONE SI E' CHIUSA IN UN’AREA DISABITATA

Ritrovato un ordigno bellico sulla battigia del lago: i carabinieri lo fanno brillare

Era sepolto sotto il filo d’acqua

ANGUILLARA SABAZIA – Gli artificieri dell’Arma oggi hanno rimosso e fatto brillare un ordigno della Seconda Guerra Mondiale rinvenuto da un residente sulla spiaggia del lago. L’operazione è stata completata in un’area disabitata. A trovare l’antico proietto d’artiglieria da 105 mm ed ad alto potenziale era stato un privato cittadino, che aveva subito contattato i carabinieri della Compagnia di Bracciano. L’ordigno era sepolto sotto il filo d’acqua in località Vigna di Valle, vicino al ristorante “La Vela”. In allegato le foto dell'operazione.

Anguillara Sabazia - 26 Gennaio 2017

Articolo scritto da Gioia Maria Tozzi
Redazione TevereNotizie.com

Commenti dei lettori

scrivi commento

annulla commento

Scrivi il tuo commento

Nome

Inserisci il tuo nome e cognome

Email

La tua mail non sara' visibile al pubblico

Commento

Hai qualcosa da dire o da condividere? Ora lo puoi fare!...

Cronaca

Cocaina e hashish: i carabinieri arrestano cinque persone

MONTEROTONDO SCALO/MENTANA – Cocaina e hashish: i carabinieri arrestano cinque persone...

Cronaca

Circa 4 Kg di cocaina fermati al casello fianese: una coppia viene arrestata

FIANO ROMANO – Stangata dell’Arma allo spaccio di droga: i carabinieri hanno fermato circa 4 Kg di cocaina al casello autostradale fianese. La sostanza...

Cronaca

“Natale Sicuro”: arresti per furto e spaccio

MONTEROTONDO – I carabinieri della Compagnia di Monterotondo, con l’avvicinarsi delle festività nata...

Cronaca

Spaccia eroina davanti ad una scuola: in manette un 39enne

CASTELNUOVO DI PORTO – Dodici persone segnalate ed un arresto per spaccio di eroina. I carabinieri intensificano i controlli davanti alle scuole del territorio. In questi giorni dodici persone sono state...

Cronaca

Colf ruba gioielli e li rivende: denunciata

MENTANA – Sottrae quasi 50 mila euro di gioielli dall’abitazione dove faceva le pulizie. A finire nei guai una colf di 63 anni. La donna, denunciata a piede libero, aveva portato la refurtiva ad un...