Stampa

L’OPERAZIONE SI E' CHIUSA IN UN’AREA DISABITATA

Ritrovato un ordigno bellico sulla battigia del lago: i carabinieri lo fanno brillare

Era sepolto sotto il filo d’acqua

ANGUILLARA SABAZIA – Gli artificieri dell’Arma oggi hanno rimosso e fatto brillare un ordigno della Seconda Guerra Mondiale rinvenuto da un residente sulla spiaggia del lago. L’operazione è stata completata in un’area disabitata. A trovare l’antico proietto d’artiglieria da 105 mm ed ad alto potenziale era stato un privato cittadino, che aveva subito contattato i carabinieri della Compagnia di Bracciano. L’ordigno era sepolto sotto il filo d’acqua in località Vigna di Valle, vicino al ristorante “La Vela”. In allegato le foto dell'operazione.

Anguillara Sabazia - 26 Gennaio 2017

Articolo scritto da Gioia Maria Tozzi
Redazione TevereNotizie.com

Commenti dei lettori

scrivi commento

annulla commento

Scrivi il tuo commento

Nome

Inserisci il tuo nome e cognome

Email

La tua mail non sara' visibile al pubblico

Commento

Hai qualcosa da dire o da condividere? Ora lo puoi fare!...

Cronaca

Spacciava nonostante fosse ai domiciliari: i carabinieri arrestano un pregiudicato

CANTALICE – Era ai domiciliari ma approfittando delle due ore di permesso giornaliere spacciava droga in paese. E’ proprio dopo...

Cronaca

Appicca il fuoco con un accendino: i carabinieri fermano un giovane piromane

MONTEROTONDO – Sorpreso poco dopo aver appiccato il fuoco alle sterpaglie al margine della pista ciclabile che costeggia la Variante...

Cronaca

I carabinieri scoprono una piantagione di marijuana in località Caricarole: in manette un 45enne

CIVITELLA SAN PAOLO – I carabinieri trovano una estesa piantagione di canapa indiana in località Caricarole: in manette un 45enne...

Cronaca

Minacce e percosse per non pagare bevande ed alimenti: un arresto per estorsione

FONTE NUOVA – Un 20enne del posto in manette per estorsione. Più volte era entrato in un negozio in località di Santa Lucia prendendo bevande ed...

Cronaca

Maxi sequestro di marijuana: arrestato il proprietario del terreno agricolo

PALOMBARA SABINA – Un 41enne romano arrestato mentre irrigava una parte delle 1500 piante di...