Stampa

IN PROGRAMMA NEL SANTUARIO DAL 25 AL 28 LUGLIO

"Rio in Sabina": la Giornata Mondiale della Gioventù approda in Sabina

La Diocesi Sabina-Poggio Mirteto ha organizzato laboratori, catechesti e dirette su maxi schermo

VESCOVIO – La Giornata Mondiale della Gioventù approda da Rio de Janeiro in Sabina su iniziativa della Diocesi di Sabina-Poggio Mirteto. Dal 25 al 28 luglio, infatti, si svolge "Rio in Sabina": un programma di appuntamenti, convegni e dirette con la ventottesima edizione della GmG di Rio. La quattro giorni si svolge al Santuario di Vescovio e ai giovani sarà data la possibilità di dormire e mangiare insieme in contatto diretto con i coetanei che si trovano dall'altra parte del mondo.

IL PROGRAMMA. "Rio in Sabina" inizia giovedì 25 luglio alle ore 17 con l'accoglienza dei giovani, la sistemazione negli alloggi e l'inizio delle attività. Alle ore 18:30 il vescovo Ernesto Mandara celebra la santa messa d'inizio della Gmg locale. Alle ore 20 in programma la cena al sacco e poi alle ore 21:30 si svolge il musical "La bella e la bestia" dei giovani di Poggio Mirteto. Il programma riprende venerdì 26 luglio con la colazione alle ore 8 e le lodi. Alle ore 10 è in programma la catechesi sul tema "I giovani e la fede" di Don Fabio Rosini, direttore del Centro Diocesano Vocazioni della Diocesi di Roma e responsabile del cammino "I dieci comandamenti". Alle ore 11 iniziano i lavori di gruppo e poi alle ore 13 il pranzo. Nel pomeriggio, dalle ore 15, si svolgono quattro laboratori interattivi: "I giovani e la scuola, l'università e il mondo del lavoro" con il docente di Letteratura e Latino del liceo classico Rocci di Passo Corese Silverio Piagnarelli e la docente della facoltà di Scienze della Formazione dell'Università Roma Tre Cecilia Costa; "I giovani e la maturità psicologica, umana e di fede"; "I giovani, il servizio e il volontariato" tenuto da volontari dell'associazione "Talitakum" di Poggio Mirteto" e infine il laboratorio "I giovani e l'impegno politico e sociale" con il sindaco di Fara Sabina Davide Basilicata e l'assessore alle Infrastrutture, Politiche Abitative e Ambiente della Regione Lazio Fabio Refrigeri. Alle ore 19 si svolge la Via Crucis, mentre per le ore 20:30 è prevista la cena. A concludere la giornata, alle ore 22, sarà lo spettacolo musicale "E gioia sia" della comunità "Nuovi Orizzonti". La terza giornata, sabato 27 luglio, inizia sempre alle ore 8 con la colazione e poi le lodi. Alle ore 10 si svolge la catechesi-testimonianza "I giovani e la carità" guidata da Padre Sebastian Vazhakala, superiore generale della Congregazione dei Missionari della Carità Contemplativi e stretto collaboratore della Beata Madre Teresa di Calcutta. Alle ore 11 seguiranno i lavori di gruppo e poi il pranzo. Nel pomeriggio, alle ore 15, si ripetono i quattro laboratori interattivi. Alle ore 20:30 si svolge la cena e poi alle ore 22:30 ci sarà l'Adorazione Eucaristica animata dai gruppi del Rinnovamento nello Spirito e la possibilità di confessarsi. Alle ore 00:30 ci sarà il collegamento in diretta, su un maxi schermo, con Rio de Janeiro per la veglia con Papa Francesco; per chi lo desidera sarà possibile dormire nella spianata davanti all'area del palco. Domenica 28 luglio l'ultima giornata di "Rio in Sabina" inizia alle ore 8 con la colazione e prosegue alle ore 10 con la santa messa presieduta dal vescovo Ernesto Mandara. Alle ore 12 conclusioni e saluti.

PER ULTERIORI INFORMAZIONI. Per ulteriori informazioni è possibile contattare i numeri telefonici 389.6453155 – 340.9202155 – 340.6821391.

di Fabiola Cianci

provincia di Rieti - 12 Luglio 2013

Articolo scritto da Fabiola Cianci
Redazione TevereNotizie.com

Commenti dei lettori

scrivi commento

annulla commento

Scrivi il tuo commento

Nome

Inserisci il tuo nome e cognome

Email

La tua mail non sara' visibile al pubblico

Commento

Hai qualcosa da dire o da condividere? Ora lo puoi fare!...

Eventi&Cultura

A piedi alla scoperta della Sabina e dei suoi sapori con la “Magnalonga”

MONTEBUONO – Tutto pronto per la “Magnalonga”: la passeggiata enogastronomica in otto tappe...

Eventi&Cultura

"Sagra del Pizzillu coll'erbe": pronta la 12esima edizione

COLLE DI TORA – Passeggiate, mostre e degustazioni tipiche al centro del programma della 12esima edizione della "Sagra del Pizzillu coll'erbe". Domenica 30 aprile parte l’evento...

Eventi&Cultura

Degustazioni itineranti nel borgo, rievocazioni e dimostrazioni storiche per la "Festa di Primavera"

LABRO – Cene e pranzi itineranti nel borgo, spettacoli, sfilate storiche, gare e tanto altro per la quarta edizione della “Festa di Primavera” organizzata dalla...

Eventi&Cultura

Archeologia e natura: a piedi tra le bellezze del Treja

CALCATA/MAZZANO ROMANO – Alla scoperta delle necropoli e dei borghi: al via due passeggiate guidate. Il 30 aprile e il 1 maggio, infatti, sono in programma le escursioni...

Eventi&Cultura

Primo week end di maggio all’insegna del teatro

FARA SABINA/MONTEROTONDO – Tre spettacoli chiudono le stagioni teatrali a Fara Sabina e a Monterotondo. Il 29 e 30 aprile, infatti, al teatro Potlach di Fara Sabina vanno...