Stampa

AL VIA LA FASE OPERATIVA

La partecipazione politica e istituzionale dei giovani: parte il progetto “P.Al.Co”

Il percorso è stato promosso dall’associazione Ideactiva e finanziato dalla Provincia di Roma

VALLE DEL TEVERE - I giovani e la vita del comune: un progetto per conoscere le attività istituzionali e farne parte. E' partita la fase operativa del progetto "P.Al.Co." (Partecipare al Comune) nei comuni di Campagnano di Roma, Capena, Fonte Nuova, Mazzano Romano, Morlupo, Riano e Sant'Oreste. Il progetto, promosso dall'associazione Ideactiva e finanziato dalla Provincia di Roma nell'ambito del Piano Locale Giovani 2007-2009, ha come obiettivo quello di incoraggiare i giovani alla partecipazione alla vita istituzionale del proprio comune.

IL PROGETTO "P.AL.CO.". L'associazione Ideactiva si rivolge ai giovani tra i 15 e il 25 anni che intendono avvicinarsi alla vita politica delle istituzioni del paese in cui abitano. Un modo per partecipare attivamente alle decisioni che li riguardano da vicino. Il progetto si concretizzerà attraverso incontri dove i giovani partecipanti potranno scambiarsi le proprie esperienze ed apprendere nuove conoscenze sugli strumenti necessari per operare nel contesto politico del proprio comune. I ragazzi, inoltre, assisteranno ad una seduta del consiglio comunale per entrare in contatto con la realtà istituzionale che li circonda.

L'OBIETTIVO DEL PROGETTO. L'intento del "Progetto P.Al.Co" è quello di diffondere una cultura della partecipazione politica e istituzionale e favorire la creazione di un rete locale inter-associativa che può diventare la base ed il vivaio naturale per la costituzione dei "Consigli Comunali dei Giovani".

PARLANO GLI ORGANIZZATORI. "Abbiamo già mosso i primi passi all'interno delle scuole - dicono i membri dell'associazione Ideactiva - siamo stati nel liceo scientifico di Morlupo e lunedì prossimo saremo all'istituto commerciale di Fonte Nuova. Stiamo lasciando dei questionari che ci permetteranno di individuare i giovani partecipanti. In ogni comune che ha aderito, in date diverse, organizzeremo due incontri prima dell'estate ed un appuntamento finale a fine settembre. Ogni comune sarà coordinato nel particolare. A metà maggio presenteremo una "guida" dove verranno illustrati il funzionamento del processo decisionale all'interno del comune, la Giunta, il ruolo degli assessori e il consiglio comunale dei giovani. L'obiettivo del progetto, oltre ad informare i ragazzi e a renderli partecipi della vita del proprio comune, punta a sollecitare proprio la creazione dei consigli comunali dei giovani". 

IL DIBATTITO SUL WEB. A questo proposito l'associazione Ideactiva ha attivato un blog e una pagina sulla community Facebook per animare il dibattito sulle forme di partecipazione giovanile alla vita istituzionale del proprio comune. Per iscriversi al blog: www.palcoideactiva.blogspot.com

L'ASSOCIAZIONE "IDEACTIVA". Ideactiva è una associazione giovanile senza scopo di lucro che riunisce competenze e capacità diverse in grado di leggere la realtà di un ente, istituzione o azienda, individuare i punti critici del processo produttivo e decisionale e produrre idee, metodologie e operatività per la risoluzione dei problemi. Inoltre è un'associazione aperta di carattere non commerciale impostata sulle attività di ricerca, studio ed analisi delle realtà dei sistemi sociali ed istituzionali. Le attività che Ideactiva porta avanti si identificano con la necessità di confrontare dati, processi e prassi per garantire la creazione del valore aggiunto derivante dal cambiamento e l'evoluzione continua; interpretare i processi non spiegabili con un semplice approccio puramente pragmatico e razionalista; accedere alle dinamiche continue di apprendimento (learning organization); progettare un sistema integrato e sinergico tra ambiente pubblico e ambiente privato; privilegiare la società civile, laica e multiculturale costituita sui principi di libertà e uguaglianza. Queste le aree di intervento dell'associazione: inclusione sociale ed immigrazione; mercato del lavoro e conflitto sociale; rafforzamento istituzionale: governance, enti locali, federalismo, ambiente; cultura, turismo ed analisi cognitiva; imprese di famiglia e passaggio generazionale. L'associazione Ideactiva è iscritta al "Forum delle Associazioni Giovanili" della Provincia di Roma.

PER ULTERIORI INFORMAZIONI. Per ulteriori informazioni sulle attività dell'associazione Ideactiva è possibile collegarsi al sito internet www.ideactiva.org oppure contattare gli organizzatori tramite l'indirizzo email ideactiva@ideactiva.org

di Roberto Grande

Capena - 11 Marzo 2010

Roberto Grande

Articolo scritto da Roberto Grande
Redazione TevereNotizie.com

Commenti dei lettori

scrivi commento

annulla commento

Scrivi il tuo commento

Nome

Inserisci il tuo nome e cognome

Email

La tua mail non sara' visibile al pubblico

Commento

Hai qualcosa da dire o da condividere? Ora lo puoi fare!...

Cronaca

53 prostitute identificate ed un arresto: le operazioni dei carabinieri

MONTEROTONDO/SETTEBAGNI – Giovani donne sfruttate sulla strada: i carabinieri hanno arrest...

Cronaca

Cocaina pronta allo spaccio. Due pusher in manette

MONTEROTONDO – Due pusher fermati ed arrestati dai carabinieri. A finire ai domiciliari un 42enne e 34enne del posto; entrambi sono stati trovati in possesso di cocaina. I due sono stati trasferiti ai...

Cronaca

Banconote false e assegno farlocco: una denuncia ed un arresto

PASSO CORESE/TREVIGNANO ROMANO – Una denuncia ed un arresto per spaccio di banconote false e l’utilizzo di un assegno smarrito e denunciato. A finire nei guai un 20enne, arrestato a Trevignano e un 72enne denunciato a Passo Corese...

Cronaca

Furto sventato ai danni di un negozio del paese

PASSO CORESE – Due ragazze rumene nei guai. I carabinieri hanno arrestato una 24enne per furto aggravato ai danni di una attività commerciale del paese e denunciato a piede libero una 20enne sua complice. Si tratta di...

Cronaca

Sorpreso a spacciare cocaina. Ai domiciliari un giovane del posto

RIGNANO FLAMINIO – Fermato mentre spacciava cocaina: i carabinieri hanno arrestato un...