Stampa

IL 36ENNE SFRUTTAVA LA COMPAGNA DI 44 ANNI

Porta la moglie a prostituirsi su via Tiberina: arrestato per favoreggiamento e sfruttamento

I carabinieri di Fiano Romano, dopo accurate indagini, lo hanno fermato

CAPENA – Da Civitella San Paolo a via Tiberina in autobus. Questo il percorso che un 36enne faceva per portava la moglie a prostituirsi. A fermarlo, per favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione, i carabinieri della stazione di Fiano Romano. Dopo aver monitorato tutti gli spostamenti e sorvegliato l’area, infatti, per l’uomo sono scattate le manette. I controlli dell’Arma si sono intensificati nell’area Tiberina al fine di scoraggiare i clienti e contrastare il fenomeno della prostituzione in strada, in particolare lungo via Salaria e nella zona della Traversa del Grillo.

IL FATTO. I carabinieri della stazione di Fiano Romano hanno arrestato un 36enne, originario del teatino ma residente a Civitella San Paolo, per favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione. L’uomo, già noto per precedenti specifici, accompagnava la moglie di 44 anni con l’autobus per evitare i controlli. Una volta arrivati all’altezza del fast food Mc Donald’s di Capena lui si metteva a distanza di qualche decina di metri e sorvegliava l’area per evitare che qualcuno la infastidisse mentre esercitava la sua attività di meretricio. I carabinieri, nel corso delle indagini, hanno notato che l’uomo si faceva consegnare l’incasso al termine di ogni incontro e a volte incitava la donna ad assumere atteggiamenti più ammiccanti quando i clienti scarseggiavano. L’uomo è stato fermato e portato in caserma dove i militari hanno accertato che la donna che sfruttava era la moglie. Il 36enne è stato trasferito nella sua abitazione al regime dei domiciliari.

Capena - 03 Aprile 2018

Articolo scritto da Redazione TevereNotizie
Redazione TevereNotizie.com

Commenti dei lettori

scrivi commento

annulla commento

Scrivi il tuo commento

Nome

Inserisci il tuo nome e cognome

Email

La tua mail non sara' visibile al pubblico

Commento

Hai qualcosa da dire o da condividere? Ora lo puoi fare!...

Cronaca

Il Capitano Ultimo incontra gli studenti: un botta e risposta tra valori e legalità

FIANO ROMANO – In un Palazzetto dello Sport gremito di giovani delle scuole medie locali si è svolto l’incontro con il Capitano Ultimo: l’eroe dell’Arma che ha combattuto e combatte la mafia...

Cronaca

Rubavano auto e vendevano i pezzi al mercato nero: cinque persone nei guai

CAPENA – Rubavano auto e le smontavano per poi rivenderne i pezzi al mercato nero. I carabinieri...

Cronaca

Forza le auto e ruba stereo ed altri oggetti: fermato ed arrestato dai carabinieri

FIANO ROMANO – Aveva preso di mira le auto parcheggiate nel centro commerciale Feronia di via Milano. I carabinieri lo hanno fermato tra le vett...

Cronaca

La parrocchia ricorda Don Giuseppe Mariottini a 20 anni dalla sua scomparsa

FIANO ROMANO – A vent’anni dalla sua morte si ricorda con una cerimonia ed un momento di riflessione e di testimonianza Don Giuseppe Mariottini, parroco del paese per oltre 50 anni...

Cronaca

Arrestati i truffatori della 'tecnica del mazzo di chiavi'

FIANO ROMANO – In carcere i truffatori che avevano ideato la tecnica del “mazzo di chiavi caduto a terra” per distrarre le vittime e sottrarre le borse in auto. Fatale per loro l’ultimo colpo...