Stampa

SI TRATTA DI UN OPERAIO DI 53 ANNI

Picchia la nipote e il suo bambino: i carabinieri arrestano lo zio

L’uomo dovrà rispondere di maltrattamenti in famiglia

POGGIO MIRTETO – Picchia la nipote e il figlioletto: in manette un operaio di 53 anni. I carabinieri, intervenuti nell’abitazione dove era scoppiata la lite, lo hanno fermato mentre ancora inveiva contro i suoi familiari. La donna e il figlio sono stati trasferiti in ospedale per le contusioni e il trauma cranico riportati. L’uomo si trova ora nel carcere di Rieti, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria: dovrà rispondere del reato di maltrattamenti in famiglia.

IL FATTO. I carabinieri della Compagnia di Poggio Mirteto hanno arrestato un operaio di 53anni che, per futili motivi derivati dalla convivenza nella stessa abitazione, aveva picchiato la nipote e il suo bambino. I militari, intervenuti dopo una telefonata al 112, una volta giunti sul posto hanno trovato l'operaio che minacciava e inveiva contro i due familiari. Poco prima la nipote e il figlio erano stati malmenati dallo zio: i carabinieri hanno potuto constatare i fatti dagli evidenti segni delle percosse. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 che hanno ritenuto opportuno trasportare madre e figlio in ospedale. I due sono stati medicati e dimessi con una prognosi di cinque giorni per le contusioni alle mani e ai polsi riportati dalla donna e di tre giorni per il trauma cranico del bambino.

di Gioia Maria Tozzi

Poggio Mirteto - 12 Luglio 2016

Articolo scritto da Gioia Maria Tozzi
Redazione TevereNotizie.com

Commenti dei lettori

scrivi commento

annulla commento

Scrivi il tuo commento

Nome

Inserisci il tuo nome e cognome

Email

La tua mail non sara' visibile al pubblico

Commento

Hai qualcosa da dire o da condividere? Ora lo puoi fare!...

Cronaca

Il Capitano Ultimo incontra gli studenti: un botta e risposta tra valori e legalità

FIANO ROMANO – In un Palazzetto dello Sport gremito di giovani delle scuole medie locali si è svolto l’incontro con il Capitano Ultimo: l’eroe dell’Arma che ha combattuto e combatte la mafia...

Cronaca

Rubavano auto e vendevano i pezzi al mercato nero: cinque persone nei guai

CAPENA – Rubavano auto e le smontavano per poi rivenderne i pezzi al mercato nero. I carabinieri...

Cronaca

Forza le auto e ruba stereo ed altri oggetti: fermato ed arrestato dai carabinieri

FIANO ROMANO – Aveva preso di mira le auto parcheggiate nel centro commerciale Feronia di via Milano. I carabinieri lo hanno fermato tra le vett...

Cronaca

La parrocchia ricorda Don Giuseppe Mariottini a 20 anni dalla sua scomparsa

FIANO ROMANO – A vent’anni dalla sua morte si ricorda con una cerimonia ed un momento di riflessione e di testimonianza Don Giuseppe Mariottini, parroco del paese per oltre 50 anni...

Cronaca

Arrestati i truffatori della 'tecnica del mazzo di chiavi'

FIANO ROMANO – In carcere i truffatori che avevano ideato la tecnica del “mazzo di chiavi caduto a terra” per distrarre le vittime e sottrarre le borse in auto. Fatale per loro l’ultimo colpo...