Stampa

L’UOMO E' STATO TRASFERITO A REBIBBIA

Picchia la convivente: i carabinieri arrestano un 41enne

Prognosi di 20 giorni per la donna originaria del Salento

MONTEROTONDO – Picchia la convivente e per lui si aprono le porte del carcere. I carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Monterotondo hanno arrestato un 41enne del Ruanda per maltrattamenti nei confronti della convivente di 33 anni originaria del Salento. I militari sono intervenuti su richiesta della donna. La 33enne, visitata dal personale dell’ospedale di Monterotondo, ha ricevuto una prognosi di 20 giorni per contusione facciale e ansia reattiva. L’uomo è stato arrestato e trasferito nel carcere capitolino di Rebibbia.

Monterotondo - 17 Febbraio 2020

Articolo scritto da Redazione TevereNotizie
Redazione TevereNotizie.com

Commenti dei lettori

scrivi commento

annulla commento

Scrivi il tuo commento

Nome

Inserisci il tuo nome e cognome

Email

La tua mail non sara' visibile al pubblico

Commento

Hai qualcosa da dire o da condividere? Ora lo puoi fare!...

Cronaca

Mesi di violenze in famiglia: nei guai un 30enne

FIANO ROMANO – Gli evidenti lividi sul viso hanno inchiodato un 30enne per maltrattamenti in fam...

Cronaca

Spaccio e detenzione di stupefacenti: in due in manette

MENTANA/FIANO ROMANO – Due uomini in manette per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti a Mentana e Fiano Romano. A finire nei guai un 47enne ed un 53enne...

Eventi&Cultura

Da Torino a Torrita: l'arte contemporanea accende il terzo "Borgo in Festa"

TORRITA TIBERINA – Nel paese tiberino cresce l’attesa del tramonto del sole di sabato 28 settembre per ammirare l’opera “Ancora una Volta” di Valerio Berruti, che illuminerà...

Cronaca

Il Capitano Ultimo incontra gli studenti: un botta e risposta tra valori e legalità

FIANO ROMANO – In un Palazzetto dello Sport gremito di giovani delle scuole medie locali si è svolto l’incontro con il Capitano Ultimo: l’eroe dell’Arma che ha combattuto e combatte la mafia...

Cronaca

Rubavano auto e vendevano i pezzi al mercato nero: cinque persone nei guai

CAPENA – Rubavano auto e le smontavano per poi rivenderne i pezzi al mercato nero. I carabinieri...