Stampa

LA DICHIARAZIONE DI SALVATORE, UNO DEI ROM SPOSTATI AL “CARA”

Parla uno dei Rom: “Siamo stati costretti a venire qui, non sappiamo perchè ci hanno spostato”

“Siamo nati e cresciuti in Italia, non sappiamo come ci troveremo qui”

(Foto: Caterina Fava)

(Foto: Caterina Fava)

CASTELNUOVO DI PORTO - "Siamo dovuti venire qui altrimenti avremmo perso la casa lì e anche qui...siamo stati obbligati": questo il commento di Salvatore, uno dei rom che oggi sono arrivati al "Cara", il Centro Assistenza Richiedenti Asilo, di Castelnuovo di Porto.

LA PAROLA AI ROM. "Siamo stati obbligati a venire qui - continua Salvatore, uno dei rom di Salone - non sappiamo come ci troveremo qui. Noi eravamo a Salone dal '94, da tredici anni, ci eravamo inseriti bene, i nostri figli andavano a scuola lì. Io sono nato in Italia come molti altri, solo i nostri genitori sono stranieri. Siamo nati e cresciuti in Italia. Non sappiamo per quale motivo ci hanno spostato qui, sappiamo solo che siamo stati costretti ad abbandonare i conteiner dove abitavamo e dove sono rimaste le nostre cose. Qui a Castelnuovo devono arrivare 60 famiglie...in tutto lì eravamo 130 famiglie. Noi lì pagavamo le spese, l'acqua e la corrente. Eravamo integrati e volevamo rimanere lì".

di Caterina Fava, Fabiola Cianci, Stefano Papalia e Gioia Maria Tozzi

Castelnuovo di Porto - 18 Gennaio 2010

Articolo scritto da C. Fava, F. Cianci, S. Papalia,G.M.Tozzi
Redazione TevereNotizie.com

Commenti dei lettori

scrivi commento

annulla commento

Scrivi il tuo commento

Nome

Inserisci il tuo nome e cognome

Email

La tua mail non sara' visibile al pubblico

Commento

Hai qualcosa da dire o da condividere? Ora lo puoi fare!...

Cronaca

Mette a segno una serie di truffe immobiliari: nei guai un 57enne

MONTORIO ROMANO – Ha messo a segno una serie di truffe immobiliari nella Capitale: per un 57enne del posto è scattato l’ordine di carcerazione. L’arrestato dovrà scontare la...

Cronaca

Maxi operazione antidroga in piazza: smantellata una banda di cinque persone

CAMPAGNANO DI ROMA – Avevano trasformato piazza Leonelli nel centro nevralgico dello spaccio di cocaina del paese. A finire in manette stamattina, a conclus...

Cronaca

Stringe e minaccia una 19enne alla stazione: in manette per tentata violenza sessuale

PASSO CORESE – Giovane in manette per tentata violenza sessuale e resistenza a Pubblico Uffic...

Cronaca

Appartamento in fiamme, i carabinieri salvano un anziano sfondando la porta

MONTEROTONDO – I carabinieri salvano un anziano dalle fiamme divampate nella notte nel suo appartamento. Grazie al tempismo e al sangue freddo dei...

Cronaca

Cocaina in auto e marijuana sul balcone: in manette due pusher

CAPENA/MONTEROTONDO SCALO – Due pusher ai domiciliari: fermati dai carabinieri in due diverse operazioni antidroga. Sequestrate cocaina e marijuana...