Stampa

MOTOGP 2015 - CATALOGNA

Lorenzo cala il poker

Rossi chiude secondo davanti ad un ritrovato Pedrosa. Caduta per Marquez e Dovizioso

Sarebbe bastato un altro giro sul circuito di Montmelò per assistere di nuovo al duello tutto Yamaha tra Lorenzo e Rossi, magari con uno dei due che alla fine, con un sorpasso a limite come quello del pesarese nel 2009 all'ultima curva, avrebbe vinto senza rendersene davvero conto. Domenica scorsa ci è mancato poco, perchè sarebbe bastato davvero un solo giro in più a Rossi per riprendere il compagno di squadra durante il Gran Premio di Catalogna, sta di fatto però che così non è andata e che fine, per la quarta volta di fila in stagione è stato il maiorchino a conquistare il gradino più alto del podio, con il numero 46 dietro a meno di un secondo, davanti ad un eroico Dani Pedrosa. Domenica amara per l'altro pilota Honda Marc Marquez, che al terzo giro rovina tutto con una caduta (era secondo dietro a Lorenzo) finendo a terra per la terza volta in campionato (la seconda di fila dopo il Mugello). Caduta anche per Andrea Dovizioso, mentre è Iannone a risollevare gli animi in casa Ducati con il quarto posto conquistato, dopo il rimontone dal 12° posto in griglia. La situazione in classifica adesso appare ancora più chiara, tanto che il titolo finale sembra una “questione” tra Rossi e Lorenzo, anche se è ancora presto per dirlo. Il pesarese comanda la classifica a 138 punti, con il numero 99 staccato di un solo punto. La Ducati si piazza in terza posizione con Iannone a 94 punti, davanti al compagno di squadra a 83 punti. Quinto con la metà dei punti di Rossi c'è Marquez, davanti a Smith.

LORENZO. Ha dimostrato anche qui che è intenzionato a vincere il campionato e che è determinato a portarsi a casa ogni Gran Premio da qui alla fine. Non sbaglia una virgola, mai una sbavatura, ma oltre a fare una gara “perfetta”, la sua arma vincente la sfodera in qualifica, partendo sempre dalla prima fila per poi sfruttare la partenza la domenica e puntare il traguardo lasciando tutti dietro a guardare. É il pilota più in forma del campionato e si trova adesso ad un solo punto dalla vetta della classifica.

ROSSI. Così non ci siamo. Non si può faticare in quel modo la domenica e sperare sempre nella solita rimonta alla “Rossi” per portare a casa il gradino più alto del podio. Le qualifiche stanno diventando fondamentali e il pesarese lo sa benissimo che dalla terza fila si perde troppo tempo a recuperare sui primi, e soprattutto ci vuole ancora di più a prendere un Lorenzo, così in palla, che ha sempre un vantaggio troppo grande a favore. Per il resto sta facendo un campionato eccezionale, sempre a podio dall'inizio del mondiale e soprattutto è ancora primo in classifica...ma chissà per quanto resisterà.

PEDROSA. É finito troppo presto nel dimenticatoio e (sperando che non sia così) forse non vincerà mai un mondiale nella classe regina. Tante le ossa rotte, tanta la sfortuna negli anni e poche le “chance” di tornare tra i grandi, dove merita di stare. Una gara di orgoglio la sua nel circuito di casa dove è riuscito a strappare il terzo posto che, dopo tutto quello che ha passato, è davvero importante.

MOTO 2 e MOTO 3. Non suona l'inno spagnolo nelle classi inferiori. In Moto 3 è Kent a vincere davanti a Bastianini e Vazquez. Mentre nella classe di mezzo trionfa il francese Zarco, con Rins e Rabat a chiudere il podio.

di Daniele Franco

- 18 Giugno 2015

Articolo scritto da Daniele Franco
Redazione TevereNotizie.com

Commenti dei lettori

scrivi commento

annulla commento

Scrivi il tuo commento

Nome

Inserisci il tuo nome e cognome

Email

La tua mail non sara' visibile al pubblico

Commento

Hai qualcosa da dire o da condividere? Ora lo puoi fare!...

Sport

"Corri Cures”. Da piazza della Libertà prende il via la corsa podistica di 13 Km

PASSO CORESE – Da piazza della Libertà prende il via la nona edizione della corsa podistica “Corri Cures – Trofeo Car Camper”. Domenica 15 ottobre alle ore 10 parte il...

Eventi&Cultura

Una mattina dedicata allo sport, alla salute e all’inclusione sociale: parte "Sport&Go[al]"

FIANO ROMANO – Bambini, ragazzi e genitori si incontrano tra il Palazzetto dello Sport e il campo sportivo Pertini per la quarta edizione di “Sport&Go[al]”: la mattinata dedicata al...

Sport

Al via il Granfondo Valle del Tevere-Memorial Massimo Gili

FIANO ROMANO – Ai nastri di partenza il Granfondo Valle del Tevere – Coppa Città di Fiano Rom...

Sport

Allo start di partenza la corsa “Il 5.000 degli amici”

PASSO CORESE – Una gara non competitiva serale aperta a tutti, senza limiti di età. Venerdì 21 luglio alle ore 19:30 parte la corsa “Il 5.000 degli amici” organizzata dall’Asd...

Sport

"Beach Volley Cup 2017": sette giorni per il torneo dedicato ai giovani

CASTELNUOVO DI PORTO – “Beach Volley Cup 2017”: all’ombra del palazzo del borgo parte il torneo che vedrà sfidarsi giovani nello sport più amato dell’estate. Le gare si svolgono dal 10 al 16 luglio dalle ore 20 in poi, con partite ogni trent...