Stampa

L'ESPOSIZIONE SARA' INAUGURATA DOMENICA 16 OTTOBRE

"Il filo d'acqua": al via la mostra collettiva di arte contemporanea

L'iniziativa, aperta fino al 30 ottobre, racchiude il lavoro di un folto numero di artisti, impegnati a valorizzare una risorsa vivibile e fondamentale

NAZZANO - Il Museo del Fiume farà da sfondo, domenica 16 ottobre, all'inaugurazione della mostra collettiva di arte visive intitolata "Il filo dell'acqua". L'evento di arte contemporanea, curato da Antonietta Campilongo, durerà fino al 30 ottobre prossimo e racchiude il lavoro di un folto numero di artisti, già impegnati in tematiche di arte sociale, che hanno contribuito con immagini e storie, ad esprimere e valorizzare l'importanza di un bene comune inalienabile come  l'acqua. Il progetto, promosso dalla Nwart (Neworld-Art) con il patrocinio del comune di Nazzano e dell'assessorato alle Politiche Culturali della Provincia di Roma è nato all'inizio della campagna referendaria a sostegno dell'acqua come bene pubblico. Durante l'esposizione verranno proposte diverse interpretazioni del tema acqua, con l'obiettivo di far riflettere sull'importanza di questo prezioso elemento, indagando sui suoi significati culturali, sociali, economici e spirituali. L'acqua, bene comune dove ogni individuo ha il libero diritto di accesso, è diventata quella risorsa, quell'oro blu del futuro da monopolizzare. Elemento essenziale per la vita, l'acqua, si è trasformata ormai in una merce preziosa su cui realizzare immensi guadagni e da sfruttare per appetiti lucrosi. Il referendum popolare della primavera passata è riuscito, per il momento, a contrastare l'utilizzo di questo bene comune da parte dell'impresa privata, ostacolando così questa logica lucrativa.

LA MOSTRA. Gli ecoartisti che esporranno hanno dato il loro contributo attraverso una partecipata collettiva di pittura, scultura, fotografia, arte concettuale e videoarte affinché il valore e la storia dell'acqua non si esaurisca e possa continuare ad essere un bene essenziale per la vita sul pianeta. La mostra "Il filo dell'acqua" è quindi un evento che cerca di catturare l'attenzione degli individui, contribuendo a migliorare le loro conoscenze e mettere in palese evidenza l'assurda pretesa di commerciare un patrimonio naturale di dominio pubblico. Nel corso dell'esposizione esporranno le loro opere i seguenti artisti: Roberto Angiolillo, Rosella Barretta, Ilaria Buselli, Maria Cecilia Camozzi, Antonietta Campilongo, Elena Candoli, Dario Caria, Cristina Castellani, Antonella Catini, Giovanna Crescenzi, Monica Di Brigida, Patrizia Di Poce, Schirin Fatemi, Daniela Foschi, Catia Ghinelli, Luciano Lombardi, Barbara Morini, Sante Muro, Gisella Pasquali, Nadia Perrotta, Sabine Pinkepank, Pino Pontoriero, Eugenio Rattà, Recanatesi, Elisa Roggio, Daniela Romano, Stefania Scala, Angela Scappaticci, Linda Schipani, Alessandro Skocir, Paola Tegner e Togaci.

PER ULTERIORI INFORMAZIONI. Per ulteriori informazioni è possibile contattare i seguenti numeri telefonici: 0765.332002 oppure 339.4394399.

di Daniele Franco

Nazzano - 14 Ottobre 2011

Articolo scritto da Daniele Franco
Redazione TevereNotizie.com

Commenti dei lettori

scrivi commento

annulla commento

Scrivi il tuo commento

Nome

Inserisci il tuo nome e cognome

Email

La tua mail non sara' visibile al pubblico

Commento

Hai qualcosa da dire o da condividere? Ora lo puoi fare!...

Eventi&Cultura

Degustazioni, mercatini e mostre: al via due sagre ed una fiera

NAZZANO/FARFA/MONTASOLA – Degustazioni tipiche, mercatini di artigianato e di antiquariato, mostre, e car boot: appuntamenti da non perdere nell’ultima domenica di marzo. Gli eventi di domenica 31 marzo a...

Eventi&Cultura

In piazza San Valentino al via la 47esima ‘Sagra del Frittello’

ROCCANTICA – Torna in piazza San Valentino la “Sagra del Frittello”, giunta quest’anno alla sua 47esima edizione. Domenica 24 marzo, infatti, si svolge il tradizionale evento...

Eventi&Cultura

"Nazzano e la Repubblica Romana del 1849": apre la mostra storico-documentaria

NAZZANO – "Nazzano e la Repubblica Romana del 1849": due giornate per la mostra storico-documentaria organizzata...

Eventi&Cultura

Giornate Fai di Primavera in Sabina, tutti gli appuntamenti

MAGLIANO SABINA – Giornate Fai di Primavera: incontri e visite guidate alle bellezze storiche di Magliano Sabina. Il 23 e il 24 marzo in tutta Italia sarà possibile visitare i tesori storici, monumentali ed archeologici...

Eventi&Cultura

"La fabbrica dei sogni. La biblioteca si fa cinema", parte la seconda edizione

SABINA – Torna per il secondo anno la rassegna "La fabbrica dei sogni. La biblioteca si fa cinema". Il progetto, che toccherà i comuni di Montasola, Stimigliano, Selci e Tarano...