Stampa

A PREMIARLI IL PRESIDENTE DELLA REGIONE LAZIO POLVERINI

Medaglie d’oro e di bronzo per gli atleti dei Co.c.i.s: l’ippoterapia conquista un posto nel podio e nel cuore

Il presidente della Onlus Laura Castronovo parla dei suoi ragazzi, dei volontari e ringrazia quanti hanno creduto in questa attivitŕ

Nella foto di home page: gli atleti, i tecnici e i volontari del Co.c.i.s di Montelibretti - Nella foto interna: il presidente della Regione Lazio Renata Polverini durante la premiazione degli atleti vincitori

Nella foto di home page: gli atleti, i tecnici e i volontari del Co.c.i.s di Montelibretti - Nella foto interna: il presidente della Regione Lazio Renata Polverini durante la premiazione degli atleti vincitori

MONTELIBRETTI - Medaglie d'oro e di bronzo per gli atleti del Co.c.i.s.: nel passato week end ha vinto la determinazione dei ragazzi portatori di handicap e dei volontari e terapisti della onlus di Montelibretti che da anni lavorano senza sosta nell'attività di ippoterapia. A premiare i giovani è stato il presidente della Regione Lazio Renata Polverini.

IL CAMPIONATO REGIONALE DI EQUITAZIONE FISDIR LAZIO. Il 19 e 20 giugno scorsi, presso l'ippodromo militare "Generale Giannattasio" di Tor di Quinto a Roma si è svolto il Campionato Regionale di Equitazione Fisdir Lazio. Alle gare, organizzate dal Cip, il Comitato Italiano Paralimpico, hanno partecipato nove società sportive della regione, tra cui il Co.c.i.s. di Montelibretti.

I RISULTATI DEGLI ATLETI DEL CO.C.I.S. Il Co.c.i.s onlus di Montelibretti ha partecipato al campionato con sette atleti che hanno riportato ottimi risultati. "Alle gare la nostra Valentina ha conquistato la medaglia d'oro nel Dressage di secondo grado avanzato e la medaglia di bronzo nella Gimkana media grado secondo - dice emozionata il presidente del Co.c.i.s Castronovo - la nostra Laura ha ricevuto, invece, la medaglia di bronzo nella Gimkana Prima E., la medaglia d'oro nel Dressage grado primo E. e la medaglia di bronzo nella Gimkana I E. Il nostro atleta Manuel si è qualificato al quinto posto nella Gimkana 2 E. e ha ricevuto la coppa per il miglior tempo e il miglior comportamento in campo. Infine la nostra Alessia ha conquistato la medaglia d'oro nella Gimkana. La loro età media è di undici anni. Il gruppo ha lavorato tanto, ha conquistato grandi traguardi. Anche gli altri allievi, pur non essendo nei primi posti in classifica, si sono dimostrati competitivi, padroni della guida del cavallo e hanno avuto molto spirito di gruppo dimostrando soddisfazione per il successo dei loro compagni. Gli atleti stando insieme si aiutano tra loro. Superano le difficoltà dell'handicap facendo uno sport sano che li fa crescere uniti".

LE MEDAGLIE CONSEGNATE DAL PRESIDENTE DELLA REGIONE LAZIO. A premiare i ragazzi domenica è stato il presidente della Regione Lazio Renata Polverini. "Con nostra grande sorpresa gli atleti sono stati premiati dal presidente della Regione Lazio in persona Renata Polverini, con un piede ingessato - ha detto il presidente Castronovo - E' stata straordinaria con tutti gli atleti, per tutti loro ha avuto una parola gentile, un bacio o una carezza. Con qualcuno ha scherzato. Penso abbia conquistato tutti con la sua semplicità".  

INTERVISTA AL PRESIDENTE DEL CO.C.I.S.
Come è nato il Co.c.i.c?
"Il Co.c.i.s. è nato nel 1994, per desiderio di un gruppo di volontari capitanati dal parroco della chiesa di San Nicola Da Bari  Don Domenico Ugolini, con l'obiettivo di aiutare i più bisognosi - dice il presidente Laura Castronovo - Nel corso degli anni l'attività principale del Co.c.i.s. è diventata l'ippoterapia per i ragazzi disabili. Nel 2005 con l'intervento di un terapista psicologo, la dottoressa Tedeschi, chi aveva handicap meno gravi ha iniziato a svolgere delle gare agonistiche. A tutt'oggi i ragazzi sono iscritti al Cip, il Comitato Italiano Paralimpico, e partecipano a gare nazionali, regionali e provinciali riportando notevoli risultati, come la nostra Valentina che è campionessa nazionale di Dressage".
Chi vi ha aiutato in questi anni?
"Dall'inizio dell'attività ludico-sportiva motoria con i cavalli abbiamo avuto tre angeli custodi: il generale Filiberto Cecchi che ha dato il permesso di svolgere l'attività di ippoterapia nel centro militare di Montelibretti, il generale Marco Mondrone e il colonnello Alessandro Carile. La scuola di cavalleria di Montelibretti ci aiuta da sempre, in tutto quello che può, ed è impagabile. Mi sento di ringraziare vivamente anche il maresciallo scelto Marco Pierangeli che ci aiuta durante le lezioni grazie al consenso e all'appoggio, che mai viene meno, del colonnello Barbacini, il nuovo comandante del Centro Militare di Equitazione di Montelibretti". 
Ci dica qualcosa sui volontari che da anni seguono questi ragazzi...
"I ragazzi del Co.c.i.s. sono stati seguiti con amore e dedizione da persone speciali, come Elena Cuggiani, direttore tecnico, Marco Pierangeli volontario amatissimo dai ragazzi per il suo modo di trattare con loro: affettuoso, professionale, qualche volta severo...insomma se non esistesse bisognerebbe inventarlo; ed, infine, Monica terapista ed ottima aiutante del direttore tecnico".

COME AIUTARE LA ONLUS NELLA SUA ATTIVITA'. Il Co.c.i.s è una onlus che opera in attività ludico-sportive motorie a cavallo rivolte a ragazzi portatori di handicap. Per aiutare i volontari a proseguire nelle loro attività è possibile devolvere il 5 per 1000 indicando il codice fiscale 94046380583. "In questo momento - dice il presidente del Co.c.i.s Laura Castronovo - abbiamo un obiettivo importante: la realizzazione di una tensostruttura che ci permetta di svolgere le attività di ippoterapia anche in caso di pioggia o d'inverno. Quest'anno abbiamo dovuto saltare molte lezioni a causa della pioggia e questo a discapito dei nostri ragazzi. La tensostruttura costa 30 mila euro. Ad oggi d'inverno possiamo lavorare solo al 50 per cento e questa struttura sarebbe davvero importante".  

di Gioia Maria Tozzi

Montelibretti - 28 Giugno 2010

Articolo scritto da Gioia Maria Tozzi
Redazione TevereNotizie.com

Commenti dei lettori

scrivi commento

annulla commento

Scrivi il tuo commento

Nome

Inserisci il tuo nome e cognome

Email

La tua mail non sara' visibile al pubblico

Commento

Hai qualcosa da dire o da condividere? Ora lo puoi fare!...

Cronaca

Sorpresi a spacciare cocaina: in manette due giovani pusher

MONTORIO ROMANO/MONTEROTONDO – Due giovani pusher nei guai a Montorio Romano e a Monterotondo. I carabinieri li sorprendono mentre...

Cronaca

Tentato omicidio: viene ferito con un coltello da cucina dal suocero e dal cognato

FONTE NUOVA – Suocero e cognato, al culmine di una lite, feriscono un 53enne con un lungo coltello...

Cronaca

Badante denunciata. Ruba la carta e preleva i soldi della pensione dell’anziana che accudiva

RIGNANO FLAMINIO – Una badante raggira l’anziana che accudiva rubandole i soldi della pensione dal...

Cronaca

Frattura il naso del figlio con un pugno durante l’ennesima lite. I carabinieri arrestano il padre

PALOMBARA SABINA – Frattura il naso del figlio minorenne con un pugno durante l’ennesima...

Cronaca

Aisc educa alla prevenzione. In piazza Nassirya si combatte contro lo scompenso cardiaco

FIANO ROMANO – Oltre cinquanta visite gratuite in due ore. A piazza Nassirya si č svolta l’iniziativa...