Stampa

IN PROGRAMMA DAL 29 OTTOBRE AL 5 NOVEMBRE

La statua pellegrina della Madonna di Fatima sarà ospite in paese per una settimana

Celebrazioni e processioni con giornate di affidamento dei giovani, delle famiglie, degli ammalati e dei defunti

FIANO ROMANO – Una delle tappe dell’itinerario nazionale della statua pellegrina della Madonna di Fatima sarà ospitata nella parrocchia di Santo Stefano Protomartire. “Ecco tua Madre”, questo il nome dato al percorso che ha toccato diverse città, cade nel centenario delle apparizioni (1917-2017) e coincide con l’indulgenza plenaria concessa da Papa Francesco. L’arrivo della statua della Vergine è previsto domenica 29 ottobre alle ore 17 in piazza Falcone e Borsellino; da lì partirà una solenne processione fino alla chiesa parrocchiale accompagnata dalla banda musicale locale. All’arrivo all’ingresso del centro storico dal castello partirà uno spettacolo pirotecnico. Alle ore 18 sarà celebrata la santa messa e il vescovo Romano Rossi incontrerà i residenti per una catechesi. La statua resterà in paese dal 29 ottobre al 5 novembre. Tutte le altre giornate saranno dedicate ai giovani, alle famiglie, ai santi, ai defunti e ai malati. Le ultime due saranno dedicate all’affidamento della comunità fianese e al saluto della Madonna di Fatima.

IL PROGRAMMA. Questo il programma della settimana mariana. Lunedì 30 ottobre è prevista la “Giornata dei ragazzi” che inizierà alle ore 8 con la preghiera delle lodi e la celebrazione della santa messa e proseguirà alle ore 11:30 con la recita del rosario e dell’Angelus. Dalle ore 16 inizia l’adorazione eucaristica, mentre alle ore 17 sarà celebrata la santa messa. Alle ore 19 inizia l’incontro con i giovani e a seguire, alle ore 21, parte la veglia incentrata sulla storia e i messaggi di Fatima. Martedì 31 ottobre sarà dedicato alla “Giornata della Famiglia”: alle ore 8 iniziano le lodi e la celebrazione della santa messa, poi alle ore 10 la statua farà visita alle suore domenicane dove alle ore 11:30 saranno recitati il rosario e l’Angelus. Alle ore 16 è in programma l’adorazione eucaristica in parrocchia al termine della quale, alle ore 17, sarà celebrata la santa messa. Alle ore 21 parte l’incontro mariano dedicato alle famiglie. Mercoledì 1 novembre, in occasione della Festa di Ognissanti, saranno celebrate funzioni religiose alle ore 8, alle 10 e alle ore 11:15. Nel pomeriggio, alle ore 16, inizia l’adorazione eucaristica e a seguire sarà celebrata una funzione religiosa. Alle ore 18 la statua della Madonna di Fatima sarà trasferita nella chiesa dei Piani di San Giovanni, dove alle ore 21 inizierà una veglia di preghiera. Giovedì 2 novembre, giorno di commemorazione dei defunti, dopo le lodi e la celebrazione della santa messa ai Piani di San Giovanni, la statua della Vergine sarà trasferita al cimitero dove sarà celebrata la santa messa alle ore 15. Alle ore 17 è prevista l’adorazione eucaristica ai Piani di San Giovanni e alle ore 17 e alle ore 18 sarà celebrata la santa messa; al termine della funzione la statua di Fatima sarà trasferita nella chiesa del Santissimo Redentore di via Bologna dove alle ore 21 inizierà la veglia di preghiera. Venerdì 3 novembre si celebrerà la “Giornata del malato”: alle ore 8 nella chiesa di via Bologna saranno recitate le lodi e celebrata la santa messa. Poi alle ore 10 la statua della Vergine di Fatima visiterà le case di riposo. Nel pomeriggio, alle ore 17, la Vergine tornerà in parrocchia per la santa messa e l’unzione degli infermi. Alle ore 21 inizia la veglia eucaristica animata da tutte le realtà parrocchiali e i sacerdoti resteranno a disposizione per le confessioni. Sabato 4 novembre sarà la “Giornata di affidamento”: alle ore 8 saranno recitate le lodi e celebrata la santa messa. Poi alle ore 10 inizierà l’incontro con i ragazzi del catechismo. Alle ore 17 sarà celebrata la santa messa al termine della quale inizierà la fiaccolata per le vie del paese con l’affidamento della comunità a Maria; la processione sarà accompagnata dalla banda musicale. Domenica 5 novembre sono in programma tre sante messe, alle ore 8, alle ore 10 e alle ore 11:15. La santa messa delle ore 11:15 sarà presieduta dal vescovo Rossi e al termine è prevista la partenza della statua.

Fiano Romano - 28 Ottobre 2017

Articolo scritto da Redazione TevereNotizie
Redazione TevereNotizie.com

Commenti dei lettori

scrivi commento

annulla commento

Scrivi il tuo commento

Nome

Inserisci il tuo nome e cognome

Email

La tua mail non sara' visibile al pubblico

Commento

Hai qualcosa da dire o da condividere? Ora lo puoi fare!...

Per l'anima

Il Vangelo di domenica 19 novembre 2017

Il Padrone consegna ai suoi servi, (che è un titolo onorifico, servo del Signore) ciò che ha di più caro, il suo regno: siamo noi. Un pò come dei genitori che consegnano la figlia amata allo sposo. I talenti...

Per l'anima

I messaggi del mese di ottobre 2017 della Regina della Pace

"Cari figli! In questo tempo di grazia vi invito ad essere preghiera. Tutti avete problemi, tribolazioni, pene e inquietudini. I santi vi siano modello ed esortazione alla santità, Dio vi sarà vicino e voi sarete rinnovati con la ricerca e...

Per l'anima

Il Vangelo di domenica 12 novembre 2017

A quanto pare procurarsi l'olio all'ultimo momento non giova; è l'olio che rende evidente la saggezza e la stoltezza delle ragazze...

Per l'anima

Il Vangelo di domenica 29 ottobre 2017

Il primo amore, quello verso Dio, è di carattere totalizzante, e cioè con tutto se stessi, e il secondo, quello verso il prossimo...

Per l'anima

Il Vangelo di domenica 22 ottobre 2017

La trappola è ben congegnata: È lecito o no pagare il tributo a Roma? Stai con gli invasori o con la tua gente? Con qualsiasi risposta Gesù avrebbe rischiato la vita, o per la spada dei Romani, come istigatore alla rivolta, o...