Stampa

VERSO LE ELEZIONI REGIONALI 2010

La sezione del Pd di Montopoli apre la campagna elettorale

All'iniziativa presieduta dal segretario locale Fiori è intervenuto il consigliere regionale Perilli

Immagine dell'incontro organizzato dl Pd per l'apertura della campagna elettorale per le elezioni regionali del 28 e 29 marzo 2010 (Foto. la. ber.)

Immagine dell'incontro organizzato dl Pd per l'apertura della campagna elettorale per le elezioni regionali del 28 e 29 marzo 2010 (Foto. la. ber.)

MONTOPOLI DI SABINA - "Idee e fatti per la Regione Lazio": questo il tema dell'incontro, che si è svolto presso la biblioteca comunale, organizzato dalla sezione del Partito Democratico di Montopoli in Sabina; all'assemblea pubblica, presieduta da Emilio Fiori, segretario Pd di Montopoli di Sabina, hanno partecipato il sindaco Antimo Grilli, l'assessore della Provincia di Rieti Giancarlo Felici e Mario Perilli, consigliere regionale Pd del Lazio e presidente della Commissione Agricoltura.

OBIETTIVO DELL'INCONTRO. Motivo dell'incontro, a cui hanno preso parte un buon numero di residenti, è stato quello di aprire la campagna elettorale per le prossime elezioni regionali del 28-29 marzo. Un modo per rendere pubblico il lavoro svolto alla Regione Lazio in questi cinque anni di governo.

GLI INTERVENTI: PARLA IL SEGRETARIO LOCALE DEL PD EMILIO FIORI. "L'idea di questa assemblea pubblica è nata - spiega Emilio Fiori, segretario Pd di Montopoli - per fare un primo resoconto sulle iniziative e sull'impegno del Partito Democratico e per ricordare e sostenere nelle prossime elezioni, l'impegno del consigliere regionale Mario Perilli per la nostra cittadina. Infatti - continua Fiori - Perilli si è incontrato costantemente con la popolazione di Montopoli, in questi cinque anni ha seguito le esigenze dei cittadini e i tanti punti di vista che compongono le nostre comunità. È stato un punto di riferimento senza guardare all'appartenenza politica e culturale; ha governato guardando ai problemi e impegnandosi a tutto campo. Nel Lazio - aggiunge il segretario del Pd di Montopoli - abbiamo fatto tanto, anche se c'è stato un epilogo brutto che ha portato in ottobre alle dimissioni di Marrazzo. La candidatura di Emma Bonino, è una candidatura che può parlare a quello strato di elettori che si è allontanato dal voto negli ultimi dieci anni, che si è astenuto per non seguire sentieri e programmi nuovi; la sua candidatura - conclude Fiori - spero risolva questi problemi, facendo di più".

PARLA IL CONSIGLIERE REGIONALE MARIO PERILLI. "Spero di poter fare questa battaglia elettorale - spiega Mario Perilli, consigliere regionale Pd del Lazio e presidente della Commissione Agricoltura - perché il lavoro fatto nei cinque anni deve essere messo al servizio del partito. La candidatura di Emma Bonino - aggiunge Perilli - è una candidatura di assoluto livello: lo spessore, la qualità della donna si sta facendo valere. Penso, per i sondaggi e per quello che si avverte, che questa è una partita che possiamo giocare. La sezione di Montopoli ha fatto bene a cominciare la campagna elettorale dalle cose che sono state fatte". Il  consigliere regionale Pd del Lazio e presidente della Commissione Agricoltura ha continuato il suo intervento elencando i lavori svolti dalla Regione in questi anni, partendo dalla sanità. "In sanità abbiamo fatto cose straordinarie - ha aggiunto Perilli - basti pensare che nel 2006 il disavanzo era di 2 miliardi l'anno, nel 2009 è sceso a un miliardo e 300 milioni, e attualmente è sotto il miliardo. Bisogna rinegoziare con il Governo il piano di rientro, migliorare la qualità dei territori. Abbiamo mantenuto una linea per difendere le strutture ospedaliere, che vanno ridefinite, ma è impensabile tagliare una cosa senza offrire un altro servizio. Noi abbiamo guardato agli interessi complessivi del territorio, non ci sono stati figli e figliastri. In 5 anni a Montopoli sono stati fatti progetti per 5 milioni di euro, adoperati per il sostegno alle famiglie in difficoltà, per il trasporto gratuito per gli under 25, per comprare i libri di testo e altro". Perilli ha concluso il suo intervento ricordando che "il Lazio è una regione che sta sperimentando cosa significa agricoltura sociale, con i finanziamenti dati ai centri commerciali naturali e alle imprese per olio, legna e carne". Ha ricordato anche la legge sulla casa dell'agosto 2009 che stabilisce in maniera forte i piani di attuazione e regolatori  e che può dare opportunità per lo sviluppo economico, la questione dei rifiuti, "su cui ci sono state discussioni vere, si è trovata una sintesi, quattro siti dove fare i termovalorizzatori. La sanità, i rifiuti e la mobilità sono i maggiori interessi dei cittadini come Regione, le condizioni di crescita della provincia sono state indicate; i primi 5 anni sono serviti per avviarci, gli altri - ha concluso Perilli - servono per fare meglio".

PARLA IL SINDACO ANTIMO GRILLI. Dopo il resoconto fatto da Mario Perilli su ciò che è avvenuto nei 5 anni nella Regione Lazio, la parola è passata al primo cittadino di Montopoli, che dopo un accenno alla candidatura di Emma Bonino, che egli ritiene eccellente, è passato a elencare i lavori che la Regione ha finanziato al comune di Montopoli. "Dopo 4 anni e mezzo si è arrivati a definire che sulla strada di Colonnetta, centro delle politiche agricole, verrà realizzata una rotatoria, attorno a un nucleo che verrà riqualificato - ha detto il sindaco Grilli - 200 mila euro sono stati dati dalla Regione per restaurare il teatro San Michele, 600 mila euro per la ristrutturazione dell'edificio di Pontesfondato, dove si trova la Base 2001, come punto di informazione e dal quale partirà un percorso ciclabile fino alla riserva Tevere-Farfa. Inoltre - aggiunge Grilli - è stato dato un contributo di 78 mila euro per la sicurezza del nostro territorio, messo a disposizione dalla Regione per un maggior controllo dei  punti strategici e 150 mila euro per finanziare il centro commerciale naturale, con il quale si intende il centro storico di Montopoli, attraverso varchi elettronici per risolvere il problema del traffico nel paese".

PARLA L'ASSESSORE GIANCARLO FELICI. L'assessore della Provincia di Rieti Giancarlo Felici ha aperto il suo intervento parlando della candidatura di Emma Bonino per il Partito Democratico; egli ritiene che possa essere un ottimo presidente di Regione e ha invitato i presenti a votare per la Bonino e per i candidati locali, in particolare per Mario Perilli come consigliere regionale di maggioranza.

di Laura Bernardini

Montopoli di Sabina - 06 Febbraio 2010

Articolo scritto da Laura Bernardini
Redazione TevereNotizie.com

Commenti dei lettori

scrivi commento

annulla commento

Scrivi il tuo commento

Nome

Inserisci il tuo nome e cognome

Email

La tua mail non sara' visibile al pubblico

Commento

Hai qualcosa da dire o da condividere? Ora lo puoi fare!...

Cronaca

53 prostitute identificate ed un arresto: le operazioni dei carabinieri

MONTEROTONDO/SETTEBAGNI – Giovani donne sfruttate sulla strada: i carabinieri hanno arrest...

Cronaca

Cocaina pronta allo spaccio. Due pusher in manette

MONTEROTONDO – Due pusher fermati ed arrestati dai carabinieri. A finire ai domiciliari un 42enne e 34enne del posto; entrambi sono stati trovati in possesso di cocaina. I due sono stati trasferiti ai...

Cronaca

Banconote false e assegno farlocco: una denuncia ed un arresto

PASSO CORESE/TREVIGNANO ROMANO – Una denuncia ed un arresto per spaccio di banconote false e l’utilizzo di un assegno smarrito e denunciato. A finire nei guai un 20enne, arrestato a Trevignano e un 72enne denunciato a Passo Corese...

Cronaca

Furto sventato ai danni di un negozio del paese

PASSO CORESE – Due ragazze rumene nei guai. I carabinieri hanno arrestato una 24enne per furto aggravato ai danni di una attività commerciale del paese e denunciato a piede libero una 20enne sua complice. Si tratta di...

Cronaca

Sorpreso a spacciare cocaina. Ai domiciliari un giovane del posto

RIGNANO FLAMINIO – Fermato mentre spacciava cocaina: i carabinieri hanno arrestato un...