Stampa

LA 148° EDIZIONE DEL 'CARNEVALE POGGIANO'

Tra carri e maschere, un altro successo per il Carnevale sabino

Tredici carri allegori e tanti gruppi mascherati hanno sfilato per le strade di Poggio Mirteto

Nella foto di Home Page: il carro Dangerous dell'associazione Cures Sabini di Passo Corese (Foto: La. Ber.) - Foto interna: il carro Anni '60 e '80 dell'associazione Amici della piazza di Passo Corese (Foto: La. Ber.)

Nella foto di Home Page: il carro Dangerous dell'associazione Cures Sabini di Passo Corese (Foto: La. Ber.) - Foto interna: il carro Anni '60 e '80 dell'associazione Amici della piazza di Passo Corese (Foto: La. Ber.)

POGGIO MIRTETO - Sono stati tredici i carri allegorici e tanti i gruppi mascherati che hanno sfilato, domenica 14 febbraio a Poggio Mirteto. L'edizione 148° del "Carnevalone Poggiano" ha visto trionfare il carro "Harry Potter" di Borgo Santa Maria  in pari merito con il carro "Dangerous"  di Passo Corese. Il Carnevale Poggiano è ormai un appuntamento fisso per gli abitanti della Sabina. I festeggiamenti, che si sono svolti con il bel tempo, hanno attratto molti bambini mascherati, giovani e non più giovani, che con schiuma e stelle filanti, che si sono divertiti ad assistere alle esibizioni di ballo dei gruppi in gara.

IL PERCORSO. Ad aprire la sfilata dei carri allegorici è stata la banda musicale. Partiti dalla rotonda, i carri e i gruppi mascherati si sono posizionati per prepararsi all'ordine di sfilata. Con i loro balletti e le loro musiche hanno percorso via De Vito, piazza Martiri della Libertà, via Matteotti per arrivare fino ad arrivare a via San Paolo e per poi risalire lungo via De Vito e tornare alla rotonda.

IL PROGRAMMA DELLA GIORNATA. La sfilata dei carri allegorici che ha preso il via alle ore 15 è terminata alle 17, per lasciare spazio al complesso di musica latina americana "Guarango", che in piazza ha coinvolto e divertito tutti i presenti. Alle ore 18, dopo la premiazione, è iniziata la tradizionale "Processione dei zoccoletti" e la cremazione di "Sua Maestà Carnevalone" tra suoni, canti e balli. La giornata di festa si è conclusa alle ore 19 con l'estrazione della lotteria del 148° Carnevalone Poggiano.

LE PREMIAZIONI: LA CLASSIFICA 2010 DEI CARRI ALLEGORICI. La classifica dei carri allegorici che hanno animato l'edizione 2010 del Carnevale a Poggio Mirteto è la seguente: 8° Moulin Rouge di Magliano Sabina, 7° Far west di Casa Cantoniera, 6° Peter Pan e Alvaruccio e Camilla entrambi di Collevecchio, 5° I marinai di Collevecchio, 4° Anni '60 e '80 dell'associazione Amici della piazza di Passo Corese, 3° Il carro del comune di Pallarotta, 2° Follia digitale di Canneto e primi in pari merito Herry Potter di Borgo Santa Maria e Micheal Jakson di Passo Corese. Gruppi fino a 60 elementi: 3° Il templio degli dei di Poggio Catino, gruppi oltre 60 elementi 2° Dangerous dell'Associazione Cures Sabini di Passo Corese e 1° Camera con vista... al Moulin Rouge di Poggio Mirteto. Per i gruppi fino a 20 elementi questa è stata la classifica: 3° Arrivano gli stregoni, 2° la Bella e la Bestia e 1° Il futuro siamo noi di Poggio Mirteto. 3° Quando il gioco si fa duro, 2° Super Mario Bross e 1° Scoop è invece la graduatoria delle maschere singole e a coppie.

PREMI SPECIALI. Durante le premiazioni sono stati consegnati tre premi speciali: il premio Enrico Savi, legato ad una persona che ha lavorato per il Carnevale, è andato a Giovanni Tassi creatore di sua Maestà Carnevalone; un premio è andato al gruppo Tempio degli dei di Poggio Catino e uno al carro Herry Potter di Borgo Santa Maria.

Per rendersi conto di come si è svolta la giornata di festa, che ha coinvolto numerosi amanti del Carnevale, è possibile guardare le foto allegate all'articolo. 

L'articolo e il servizio fotografico sono dell'inviata Laura Bernardini

Poggio Mirteto - 15 Febbraio 2010

Articolo scritto da Laura Bernardini
Redazione TevereNotizie.com

Commenti dei lettori

scrivi commento

annulla commento

Scrivi il tuo commento

Nome

Inserisci il tuo nome e cognome

Email

La tua mail non sara' visibile al pubblico

Commento

Hai qualcosa da dire o da condividere? Ora lo puoi fare!...

1.

Scusate se vi disturbo, vi scrivo perche vorrei ancora una volta portare l’attenzione sul tanto discusso comitato giovanile di Poggio Catino. Volevo sottolineare che per la prima volta un comitato giovanile, autofinanziato, ha partecipato con un gruppo mascherato al Carnevalone Poggiano portandosi a casa il primo premio, e aggiudicandosi un secondo premio per i migliori costumi. Tutto questo e’ stato possibile grazie alla forza di volonta’ di tutti i ragazzi e all’aiuto di alcuni adulti che hanno creduto nell’idea e che soprattutto hanno appoggiato lo spirito di intraprendenza e concretezza diffuso fra i componenti del comitato. Se possibile un ringraziamento speciale va a Thoma, Polly e Mara. Questa mail la scrivo per dimostrare che nella Sabina i giovani ci sono e che sanno fare tanto e bene, basta dargli fiducia e investire sulle idee innovative e sulla voglia di fare! Grazie

Commento inviato il 16-02-2010 da Gabriele Di Giambelardini

Eventi&Cultura

Esibizioni e celebrazioni in onore di Santa Cecilia

FIANO ROMANO – Sfilate, celebrazioni religiose ed esibizioni in onore della patrona della musica e dei musicisti. Domenica 19 novembre si svolgono i festeggiam...

Eventi&Cultura

"Sagra della Bruschetta": degustazioni e visite guidate per la 22esima edizione

MONTELEONE SABINO – Degustazioni, musica dal vivo, visite guidate ai frantoi e al museo e la sfilata del filone di pane lungo 20 metri: tutto questo e tanto altro al centro del programma della 22esima edizione della “Sagra della Bruschetta”...

Eventi&Cultura

Su due ruote alla scoperta della Sabina: parte "Andar per Olio e per Cultura in Motocicletta"

MONTEBUONO – Torna l’evento dedicato al mondo del mototurismo con visite guidate alla scoperta delle bellezze storiche e dei sapori genuini...

Eventi&Cultura

Visite ai frantoi, stand e degustazioni per il 13esimo "Pane, olio e..."

MONTELIBRETTI – La Pro loco torna a proporre un programma che valorizza il lavoro dell’uomo e l’albero piů importante della Sabina: l’ulivo. L’11 e 12 novembre, infatti, si svolge la 13esima edizione...

Eventi&Cultura

Calici in mano e non solo per "Il Giorno di Bacco"

PALOMBARA SABINA – Il Castello Savelli apre le porte alla 15esima edizione del percorso enogastronomico “Il Giorno di Bacco” dedicato alle degustazioni...