Stampa

SI TRATTA DI UN UOMO DEL POSTO DI 56 ANNI

Incendio di Ferragosto: individuato e denunciato il responsabile

Il barbecue spento male aveva mandato in fumo 5 ettari di bosco e danneggiato 4 abitazioni

MORLUPO – Individuato e denunciato il responsabile del vasto incendio che a Ferragosto mandò in fumo 5 ettari di bosco e danneggiò quattro abitazioni. Al termine di una articolata indagine, gli uomini dell’Arma e dei Carabinieri Forestali hanno fermato un 56enne del posto che dopo la grigliata con amici e parenti non aveva spento in modo adeguato la brace sotto la cenere che ha poi dato vita al vasto incendio.

IL FATTO. Al termine di una lunga e delicata attività d’indagine, i carabinieri della stazione di Castelnuovo di Porto e della stazione Carabinieri Forestali di Sant’Oreste hanno individuato e denunciato a piede libero il responsabile del vasto incendio che il 15 agosto scorso ha distrutto oltre 5 ettari di bosco e danneggiato in modo serio quattro abitazioni nella zona di via delle Fontanelle. I militari sono riusciti a ricostruire l’esatta dinamica che ha portato al devastante rogo, individuando quale punto di origine del focolaio un barbecue acceso da un uomo di 56 anni del posto per la classica grigliata di Ferragosto con parenti e amici. Il barbecue non era stato spento in modo adeguato e la brace, covando ancora sotto la cenere, ha dato vita all’incendio. L’imperizia del 56enne, oltre ad aver mandato in fumo una vasta area boschiva, avrebbe potuto provocare una strage visto che le fiamme hanno lambito pericolosamente alcune villette della zona, al punto che gli abitanti sono stati costretti ad abbandonarle in fretta e furia. Per avere la meglio sul rogo è stato necessario l’intervento, oltre che del personale dei Vigili del Fuoco e della Protezione Civile a terra, anche di due elicotteri. Il “fuochista” imprudente è stato deferito all’Autorità Giudiziaria con l’accusa di incendio boschivo colposo.

Morlupo - 31 Agosto 2017

Articolo scritto da Redazione TevereNotizie
Redazione TevereNotizie.com

Commenti dei lettori

scrivi commento

annulla commento

Scrivi il tuo commento

Nome

Inserisci il tuo nome e cognome

Email

La tua mail non sara' visibile al pubblico

Commento

Hai qualcosa da dire o da condividere? Ora lo puoi fare!...

Cronaca

Il Capitano Ultimo incontra gli studenti: un botta e risposta tra valori e legalità

FIANO ROMANO – In un Palazzetto dello Sport gremito di giovani delle scuole medie locali si è svolto l’incontro con il Capitano Ultimo: l’eroe dell’Arma che ha combattuto e combatte la mafia...

Cronaca

Rubavano auto e vendevano i pezzi al mercato nero: cinque persone nei guai

CAPENA – Rubavano auto e le smontavano per poi rivenderne i pezzi al mercato nero. I carabinieri...

Cronaca

Forza le auto e ruba stereo ed altri oggetti: fermato ed arrestato dai carabinieri

FIANO ROMANO – Aveva preso di mira le auto parcheggiate nel centro commerciale Feronia di via Milano. I carabinieri lo hanno fermato tra le vett...

Cronaca

La parrocchia ricorda Don Giuseppe Mariottini a 20 anni dalla sua scomparsa

FIANO ROMANO – A vent’anni dalla sua morte si ricorda con una cerimonia ed un momento di riflessione e di testimonianza Don Giuseppe Mariottini, parroco del paese per oltre 50 anni...

Cronaca

Arrestati i truffatori della 'tecnica del mazzo di chiavi'

FIANO ROMANO – In carcere i truffatori che avevano ideato la tecnica del “mazzo di chiavi caduto a terra” per distrarre le vittime e sottrarre le borse in auto. Fatale per loro l’ultimo colpo...