Stampa

PENSIERI AD ALTA VOCE

Il peso dei “no”…

Nel gioco delle parti della Vita non esistono certezze assolute, tutto si muove in bilico su una corda tesa

È più facile dire di "NO" o dire di "SI"? A prima vista forse le risposte affermative richiedono meno impegno perché non hanno bisogno di ulteriori spiegazioni, sono complete in se stesse, sono più definitive. Un esempio? Basti pensare alle mille richieste dei bambini, se ci limitiamo a rispondere semplicemente NO, replicheranno subito con un: "perché no?" ed a quel punto bisognerebbe cominciare a spiegare, trovare le parole giuste, dimostrare i fatti, argomentare... no no, troppo difficile, questo richiederebbe tempo e pazienza, doti fin troppo rare ormai. Non è meglio un bel SI che ci tolga dagli impicci e che ci lasci tornare alle nostre cose? Ovviamente ci sono anche i SI pesanti, ad esempio davanti ad un prete si dice uno dei SI più importanti della vita di una persona, un'affermazione che racchiude mille e mille significati in due sole lettere.

NON ESISTONO CERTEZZE ASSOLUTE: L'EQUILIBRISTA E L'ASTA. Ma quanto peso hanno nella nostra vita i SI ed i NO che abbiamo dato e ricevuto? Magari abbiamo rifiutato uno spasimante con un NO leggero e ne abbiamo accettato un altro con un SI pesante, oppure è il contrario? Nel gioco delle parti della Vita non esistono certezze assolute, tutto si muove in bilico su una corda tesa sopra abissi, gole profonde, mari agitati, praterie in fiore, spiagge assolate...può l'equilibrista permettersi di rispondere con leggerezza? Non credo. L'equilibrista cammina lento, un passo dopo l'altro, seguendo quell'idea di equilibrio che ha nella propria testa, senza guardare giù, tenendo in mano un'asta che lo aiuta a superare i momenti di difficoltà, a raddrizzarsi al momento giusto quando le folate di vento lo fanno barcollare. Su quell'asta ci sono incisi i nostri NO ed i nostri SI, ne determinano il peso che dovrebbe essere in perfetta armonia su entrambe le parti, ma non sempre è così...ed allora l'equilibrio viene a mancare, la corda oscilla, diventa difficile procedere in linea retta, con la schiena dritta. Ed ecco che l'equilibrista curva la schiena indeciso sul passo successivo, non sempre cosciente del pericolo rappresentato da quei monosillabi che usiamo con tanta superficialità..SI, NO, SI, NO,... ed intanto l'asta si appesantisce, il cammino rallenta, la coscienza sbanda.

EVITARE LE RISPOSTE DISTRATTE. Evitiamo, dunque, risposte distratte, prendiamoci un attimo per riflettere prima di dire un NO, ma forse ancor di più prima di dire un SI troppo leggero, poiché potrebbe nascondere l'esatto opposto, ed a lungo andare quei NO latenti ci piegheranno la schiena e l'anima, pesanti come macigni, ci faranno scegliere strade apparentemente facili che portano verso la mediocrità. Soprattutto non dovremmo dire di NO a noi stessi, ai nostri desideri, ai nostri sogni, ai nostri amori nascondendoci dietro ad un SI illusorio che, all'apparenza, rende tutto più morbido, più scorrevole, più semplice, con il rischio però di ritrovarci in un deserto senza oasi all'orizzonte e senza strade da percorrere, senza una destinazione certa, ingannati da un evanescente miraggio di felicità.

CHIEDIAMOCI "PERCHE' NO?" ED ESIGIAMO UNA RISPOSTA. Vestiamoci da bambini, chiediamo sempre "Perché NO?" ed esigiamo una risposta coerente, soddisfacente, soprattutto da noi stessi, non evitiamo gli scontri per paura di vincere perché altrimenti perderemmo lo stesso, in gioco c'è una posta altissima, il nostro equilibrio, una Vita degna di essere vissuta.

NON DICIAMO NO... Non diciamo di NO ai nostri sogni solo perché non solo anche quelli di qualcun altro, non diciamo di NO all'amore solo perché viverlo costa troppo sacrificio, non diciamo di NO alla felicità solo perché la strada è lenta e faticosa. Ma camminiamo con fiducia sulla corda della Vita, cercando l'equilibrio giusto per raggiungere l'altra sponda alla fine del cammino, teniamo l'asta ben salda nelle nostre mani poiché non abbiamo rete sotto di noi e le cadute possono procurare ben più di una sbucciatura sul ginocchio.

IL SEGRETO. Il segreto? È nell'equilibrio, facile a dirsi, meno da trovare, ma è l'unico sistema per mettere i piedi al posto giusto. Dunque, schiena dritta e sguardo attento, la corda è lì per tutti noi.

di Roberto Grande

- 25 Marzo 2010

Roberto Grande

Articolo scritto da Roberto Grande
Redazione TevereNotizie.com

Commenti dei lettori

scrivi commento

annulla commento

Scrivi il tuo commento

Nome

Inserisci il tuo nome e cognome

Email

La tua mail non sara' visibile al pubblico

Commento

Hai qualcosa da dire o da condividere? Ora lo puoi fare!...

1.

L'equilibrista che cammina sulla corda è come l'ago di una bilancia che oscilla. Se l'asta non è in perfetto equilibrio tra i si e i no, si cade. Ma l'equilibrio e la sintonia dei suoi si e dei suoi no la puoi trovare solo se mentre percorri la corda hai lo sguardo fisso sull'orizzonte. E' guardando fisso il traguardo che l'asta trova il suo equilibrio. Guai a perderlo di vista!!! Tutto sarebbe lecito e ci sarebbe una gran confusione di si e di no....

Commento inviato il 08-10-2010 da marianna salvàti

2.

non diciamo NO ai sogni......non diciamo NO all'amore.....

Commento inviato il 29-03-2010 da trilly

OROSCOPO 2017

Cosa ci dicono le stelle segno per segno: tutto sull'Oroscopo 2017

Le stelle del 2017: tutto su amore, lavoro e salute per i segni zodiacali di aria, terra, acqua e fuoco. I segni favoriti dalle stelle di quest’anno saranno la Bilancia e l’Acquario; poi in autunno si aggiungeranno anche Scorpione, Leone e Pesci. Il 2017 sarà un anno molto faticoso per i Gemelli, i Pesci e il Cancro. Tutti i segni dello Zodiaco sono chiamati a molta pazienza e tenacia nel 2017. I transiti di Giove e Saturno sposteranno molti segni in positivo e negativo con risvolti duraturi fino all’autunno. Il passaggio più significativo del 2017 sarà quello di Giove in Scorpione che darà una svolta concreta...

Editoriale

Per ogni libro venduto 1 euro alle popolazioni colpite dal terremoto

La nostra società editoriale Gioant Srl partecipa all’ottava edizione della fiera dell’editoria indipendente “Liberi sulla Carta” in programma dal 16 al 18 settembre a Farfa. Siamo particolarmente legati a questo evento perché è il primo a cui abbiamo partecipato a pochi mesi dalla nostra nascita e perché ogni anno lo abbiamo visto crescere e ci ha visti crescere in un abbraccio simbolico tra...

Editoriale

Continuità o cambiamento: la sfida elettorale è stata giocata sui social

Ventisei comuni al voto. Le Elezioni Amministrative 2016 hanno visto battagliare i candidati sui social, in particolare su Facebook, con ogni mezzo: commenti, scontri di idee, denunce, video e fotografie. Gli elettori hanno potuto conoscere sia privatamente che tramite i gruppi di lista cosa si faceva, si diceva e si pensava anche non partecipando agli incontri politici. Una controtendenza questa che ha scardinato l’egemonia dei tradizionali comizi elettorali...

Editoriale

Incontri per la prevenzione del bullismo. Un esempio di buona scuola

Contro il bullismo partono degli incontri sui banchi di scuola con i più piccoli. L’iniziativa di prevenzione del fenomeno “bullismo”, iniziata nella scuola primaria “Don Papacchini” di San Gordiano in provincia di Roma, prevede degli appuntamenti tenuti da un avvocato e da una psicologa e psicoterapeuta. L’intento dell’iniziativa, che fa parte del progetto “Scuola…mica”, è quello di educare i bambini, già dalla scuola primaria, ad una buona educazione dell'altro per prevenire atti di bullismo...

OROSCOPO 2016

Cosa ci dicono le stelle segno per segno: tutto sull'Oroscopo 2016

Le stelle del 2016: tutto su amore, lavoro e salute per i segni zodiacali di aria, terra, acqua e fuoco. I segni favoriti di quest'anno sono il Leone, l’Acquario, il Toro, lo Scorpione e l’Ariete. Il 2016 sarà un anno buono ma non eccellente per i Cancro, i Capricorno e i Sagittario, mentre sarà un po’ difficile e a volte contrario per i Gemelli, i Vergine, i Bilancia e i Pesci. Tutti i segni dello Zodiaco saranno chiamati a continuare percorsi già intrapresi nel 2015: là dove si saranno impegnati riceveranno ottime notizie, salti di carriera e amore. Non sarà un anno facilissimo questo per via di Giove in Bilancia che stimolerà...