Stampa

L'INVIATO JIMMY GHIONE HA INCONTRATO I PROPRIETARI

Il caso Palombaro-Felciare finisce su “Striscia la notizia”

In rappresentanza dell’amministrazione presente solo l’ex vice sindaco Pezzola

Jimmy Ghione realizza un servizio di denuncia sul caso Palombaro-Felciare (Foto: g.m.t.)

Jimmy Ghione realizza un servizio di denuncia sul caso Palombaro-Felciare (Foto: g.m.t.)

FIANO ROMANO - Lo staff di "Striscia la notizia", capeggiato dal famoso Jimmy Ghione, stamattina ha incontrato i residenti della zona Palombaro-Felciare all'incrocio tra via delle Felciare e via Firenze. L'angoscia dei proprietari, che stanno combattendo contro la confisca delle loro abitazioni acquistate con regolare concessione edilizia, ha raggiunto il programma di satira più famoso d'Italia. Ghione ha intervistato l'avvocato di Federconsumatori, che li sta rappresentando, e gli stessi residenti, che hanno anche dato lettura di alcuni stralci della sentenza che li assolve ma li condanna alla confisca. Ghione è riuscito a parlare solo con l'ex vice sindaco Andrea Pezzola, perché gli amministratori hanno comunicato di essere ammalati. Sul posto anche il capogruppo di minoranza Fabrizio Marinelli, che ha sottolineato l'impegno dell'opposizione nel richiedere all'amministrazione comunale un piano di recupero urbanistico che riesca a risolvere il problema.  

I CARTELLI DI PROTESTA HANNO FATTO DA SCENOGRAFIA AL SERVIZIO. I proprietari delle abitazioni di Palombaro-Felciare non hanno rappresentato solo a parole il loro senso di abbandono e di rabbia. Per tutta la registrazione del servizio televisivo, infatti, a capeggiare dietro la testa di Jimmy Ghione ci sono stati due cartelloni di protesta. Il primo con su scritto "5 anni da incubo. I cittadini della zona Palombaro-Felciare che stanno per perdere la loro casa dopo essere stati assolti dal tribunale "per non aver commesso il fatto" sono stati condannati alla confisca della propria abitazione per colpe che non hanno. Assurdo! Grazie amministrazione comunale". Il secondo cartello, invece, con su scritto "Zona Palombaro Felciare, palude d'inverno, deserto in estate. Basta cemento, no alla variante, sì al piano di recupero urbanistico" ha permesso loro di raccontare anche i disagi relativi alla mancanza di acqua e alla situazione penosa in cui versano le strade del comprensorio, specialmente d'inverno e quando piove.

L'INTERVENTO DELL'EX VICE SINDACO PEZZOLA. Sul posto, in rappresentanza del primo cittadino e dell'amministrazione, l'ex vice sindaco Andrea Pezzola. Ghione lo ha intervistato brevemente e Pezzola ha detto la sua sulla vicenda.

L'INTERVENTO DEL CAPOGRUPPO DI MINORANZA MARINELLI. Sul posto anche il capogruppo di minoranza Fabrizio Marinelli. Visto il breve tempo a disposizione, Marinelli ha sottolineato come tutta l'opposizione abbia spinto l'amministrazione all'approvazione di un piano di recupero urbanistico, che ancora non è stato fatto. "Il piano sarebbe un'ammissione di aver sbagliato" ha sottolineato il consigliere Marinelli. 

IL SERVIZIO SU CANALE5. Jimmy Ghione, dopo aver ascoltato il gruppo di cittadini, si è spostato a piedi sul posto per fare le riprese delle abitazioni a rischio confisca, dei casi strani della storia e delle nuove abitazioni che stanno sorgendo sull'area. Il servizio ora sarà montato e andrà in onda alle ore 20:30 di oggi o di domani durante la trasmissione "Striscia la notizia".

di Gioia Maria Tozzi  

Fiano Romano - 07 Marzo 2011

Articolo scritto da Gioia Maria Tozzi
Redazione TevereNotizie.com

Commenti dei lettori

scrivi commento

annulla commento

Scrivi il tuo commento

Nome

Inserisci il tuo nome e cognome

Email

La tua mail non sara' visibile al pubblico

Commento

Hai qualcosa da dire o da condividere? Ora lo puoi fare!...

Cronaca

Rifiuti speciali inquinano un torrente: denunciati i titolari di un frantoio

NEROLA – Rifiuti speciali derivati dalla lavorazione dell’olio d’oliva finiscono in un torrente che confluiva nel fiume Tevere: i carabinieri denunciano i proprietari del frantoio e sequestrano il deposito e lo scarico abusivo...

Cronaca

Sale su una terrazza e tenta il suicidio. I carabinieri salvano una 35enne

MONTEROTONDO – Solo il tempestivo e capace intervento dei carabinieri questa mattina ha evit...

Cronaca

Blitz antidroga dei carabinieri: due cugini albanesi in manette

FIANO ROMANO – Una vasta operazione antidroga si č conclusa ieri dopo quattro mesi di indagini. I carabinieri della stazione di Fiano Romano hanno arrest...

Cronaca

Lo stupratore seriale della Capitale individuato come responsabile della rapina aggravata

CAPENA – I carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Monterotondo hanno notificato un’ordinanza di custodia cautelare in carc...

Cronaca

Cocaina pronta allo spaccio. Due pusher in manette

MONTEROTONDO – Due pusher fermati ed arrestati dai carabinieri. A finire ai domiciliari un 42enne e 34enne del posto; entrambi sono stati trovati in possesso di cocaina. I due sono stati trasferiti ai...