Stampa

DENUNCIATO UN IMPRENDITORE 37ENNE

I carabinieri sequestrano 12 tonnellate di tonno avariato allo Scalo

Il pesce, sequestrato dai carabinieri della stazione eretina, era pronto ad essere immesso sul mercato

MONTEROTONDO – Dodici tonnellate di tonno avariato pronte per essere immesse sul mercato lombardo sono state fermate e sequestrate oggi dai carabinieri della stazione di Monterotondo. I militari, infatti, hanno fatto irruzione in un locale commerciale della zona industriale dello Scalo rinvenendo 12 tonnellate di tonno, qualità pinna gialla, in pessimo stato di conservazione. Immediatamente è scattata la denuncia a piede libero ad un imprenditore romano di 37 anni per violazione della disciplina igienica della produzione e della vendita di sostanze alimentari e bevande. L’ispezione che ha portato i carabinieri al rinvenimento del tonno avariato è stata eseguita in collaborazione con il personale veterinario dell’Asl Rm/G. Il pesce era conservato in otto vasche d’acciaio; i militari e il personale della Asl hanno da subito verificato lo stato di decomposizione del pesce, non più idoneo al consumo umano. Il tonno avariato proveniva da una società di import-export di prodotti ittici di Vibo Valentia ed era diretto al mercato della Lombardia. Il pesce avariato è stato sequestrato e nello stesso tempo è stata inviata una informativa alla Procura della Repubblica di Tivoli.

di Gioia Maria Tozzi

Monterotondo - 02 Febbraio 2016

Articolo scritto da Gioia Maria Tozzi
Redazione TevereNotizie.com

Commenti dei lettori

scrivi commento

annulla commento

Scrivi il tuo commento

Nome

Inserisci il tuo nome e cognome

Email

La tua mail non sara' visibile al pubblico

Commento

Hai qualcosa da dire o da condividere? Ora lo puoi fare!...

Cronaca

53 prostitute identificate ed un arresto: le operazioni dei carabinieri

MONTEROTONDO/SETTEBAGNI – Giovani donne sfruttate sulla strada: i carabinieri hanno arrest...

Cronaca

Cocaina pronta allo spaccio. Due pusher in manette

MONTEROTONDO – Due pusher fermati ed arrestati dai carabinieri. A finire ai domiciliari un 42enne e 34enne del posto; entrambi sono stati trovati in possesso di cocaina. I due sono stati trasferiti ai...

Cronaca

Banconote false e assegno farlocco: una denuncia ed un arresto

PASSO CORESE/TREVIGNANO ROMANO – Una denuncia ed un arresto per spaccio di banconote false e l’utilizzo di un assegno smarrito e denunciato. A finire nei guai un 20enne, arrestato a Trevignano e un 72enne denunciato a Passo Corese...

Cronaca

Furto sventato ai danni di un negozio del paese

PASSO CORESE – Due ragazze rumene nei guai. I carabinieri hanno arrestato una 24enne per furto aggravato ai danni di una attivitŕ commerciale del paese e denunciato a piede libero una 20enne sua complice. Si tratta di...

Cronaca

Sorpreso a spacciare cocaina. Ai domiciliari un giovane del posto

RIGNANO FLAMINIO – Fermato mentre spacciava cocaina: i carabinieri hanno arrestato un...