Stampa

SPORT - CALCIO SERIE A

Totti da record

Nella giornata dei big match il Capitano giallorosso diventa il secondo goleador di sempre

Il ventisettesimo turno di campionato regala grandi sfide e gol pesanti. Juve e Napoli si annullano, mantenendo invariato il distacco in classifica. Il Milan le suona alla Lazio, scavalcandola al terzo posto. La pazza Inter va sotto per poi ribaltare il risultato e riproporsi in zona Champions. Menzione speciale, infine, per l’infinito Totti, che con il suo gol numero 225 raggiunge Nordahl al secondo posto tra i migliori marcatori di sempre.

GLI ANTICIPI. Si parte ben presto, con la sfida al San Paolo di venerdì sera, dove il Napoli ospita la Juventus per la sfida al vertice. Nulla di fatto, le due squadre impattano. Parte bene il Napoli, che prova a dettar legge in casa propria. Va a segno, invece, la Juve. Calcio d’angolo di Pirlo, Chiellini arriva più in alto di tutti e marca l’1-0 (10’). La Juve comincia a crescere, e sfiora il raddoppio in più occasioni. La risposta del Napoli arriva poco prima della fine del primo tempo, con il solito missile dalla distanza di Inler (43’). Stavolta, però, la deviazione di Bonucci è fondamentale per mettere fuori causa Buffon. 1-1 e partita in fiamme per i colpi proibiti. Protagonisti Chiellini e Cavani. Se la cavano con un giallo ciascuno ed una stretta di mano a fine gara. Il secondo tempo non offre molto, se non i vani tentativi del Napoli neutralizzati da una Juve compatta. Pareggio e discorso scudetto da rinviare a data da destinarsi. Sabato sera altro big match. Il Milan ospita la Lazio, sfida che vale il terzo posto. Non c’è storia, il Milan sembra aver trovato finalmente la quadratura del cerchio. Nella gara contro la Lazio, la strada a favore dei rossoneri si spalanca già poco dopo il quarto d’ora, quando una eccessiva decisione dell’arbitro manda anzitempo negli spogliatoi Candreva. L’equilibrio della gara è rotto al 40’ quando Pazzini approfitta di una respinta corta e porta in vantaggio i rossoneri. 4’ più tardi ci pensa Boateng a ribadire in rete una risposta di Marchetti su colpo di testa del Pazzo. Alla fine del primo tempo il Milan ha già in tasca la gara. Il secondo tempo non cambia la musica, anzi Pazzini non spreca l’occasione di legittimare il suo momento di forma con un bel tiro dalla distanza (15’), che fissa il risultato sul 3-0 e regala al Milan il terzo posto proprio ai danni della Lazio.

LA DOMENICA. Anticipo dell’ora di pranzo fra Torino e Palermo, che non vanno oltre lo 0-0 in una gara dalle poche emozioni. Ci prova di più il Toro, mentre il Palermo si salva grazie alla buona vena dell’estremo difensore Sorrentino. Alle 15 le altre partite. Il Bologna ospita il Cagliari e, dopo la vittoria sulla Fiorentina nel recupero della precedente giornata, mette in cassaforte altri tre punti importantissimi in chiave salvezza. Già dopo 5’ Taider porta in vantaggio i padroni di casa, che raddoppiano al 18’ con Diamanti. Il risultato diventa definitivo al 46’ del secondo tempo, grazie al gol di Pasquato. Piatto forte del pomeriggio la sfida tra Catania e Inter. Nerazzurri dal doppio volto, inesistenti nel primo tempo, tanto da chiudere sotto di 2 reti, grazie ai gol di Bergessio (7’) e Marchese (19’). Nel secondo tempo Stramaccioni manda in campo Palacio, mossa che stravolge la gara. L’argentino dopo 7’ fornisce ad Alvarez il pallone che accorcia le distanze; poi ci pensa lui personalmente a trascinare l’Inter fuori dalla tempesta. Al 25’ trova il colpo di testa del pareggio; al 47’ dopo uno scambio con Cambiasso mette dentro il pallone del sorpasso, 2-3. Riprende fiato anche la Fiorentina, che ospita il Chievo. Partita a senso unico, ma troppe le occasioni sprecate dai viola. I padroni di casa sono in vantaggio già al 4’ grazie ad una chirurgica punizione di Pasqual. Dominano la gara, ma subiscono il pareggio del Chievo con Cofie, al 38’. Il gol vittoria arriva solo al 33’ del secondo tempo, grazie al colpo di testa di Larrondo, dopo una interminabile serie di occasioni sprecate. L’Udinese ha vita facile a Pescara, dove basta un gol del solito Di Natale dopo appena 8’ a chiudere il match ed inguaiare il Pescara, a serio rischio retrocessione. Ancora un successo per la ritrovata Sampdoria di Delio Rossi, che, in casa, batte il Parma. Ai doriani basta una rete di Icardi al 13’ del secondo tempo per mettere in tasca i tre punti. Tre punti conquistati anche dall’Atalanta in casa del Siena. Decide la gara Bonaventura, che prima porta in vantaggio i bergamaschi già al 3’, poi raddoppia nel secondo tempo (22’), chiudendo di fatto il match.

IL POSTICIPO. La domenica sera è tutta della Roma, è tutta di Francesco Totti. Minuto 16, calcio di rigore in favore della Roma, in casa contro il Genoa. Il Capitano si presenta al dischetto degli undici metri e non sbaglia. È il suo gol numero 225, come Nordahl. Meglio di loro nel campionato italiano solo Silvio Piola, con 274 reti. Immenso Totti. la partita, però, continua, con il Genoa, nella persona dell’ex giallorosso Borriello, che sempre dal dischetto del rigore batte Stekelenburg (42’) e rischia di rovinare la festa romanista. Le squadre giocano una bella partita, un match vivo, ma è la Roma a prevalere nel secondo tempo. Al 13’ c’è tempo per celebrare il gol dell’esordiente Romagnoli, appena diciottenne; chiude l’incontro al 44’ Perrotta.

di Gloria Di Sandro

- 04 Marzo 2013

Articolo scritto da Gloria Di Sandro
Redazione TevereNotizie.com

Commenti dei lettori

scrivi commento

annulla commento

Scrivi il tuo commento

Nome

Inserisci il tuo nome e cognome

Email

La tua mail non sara' visibile al pubblico

Commento

Hai qualcosa da dire o da condividere? Ora lo puoi fare!...

Sport

"Corri Cures”. Da piazza della Libertà prende il via la corsa podistica di 13 Km

PASSO CORESE – Da piazza della Libertà prende il via la nona edizione della corsa podistica “Corri Cures – Trofeo Car Camper”. Domenica 15 ottobre alle ore 10 parte il...

Eventi&Cultura

Una mattina dedicata allo sport, alla salute e all’inclusione sociale: parte "Sport&Go[al]"

FIANO ROMANO – Bambini, ragazzi e genitori si incontrano tra il Palazzetto dello Sport e il campo sportivo Pertini per la quarta edizione di “Sport&Go[al]”: la mattinata dedicata al...

Sport

Al via il Granfondo Valle del Tevere-Memorial Massimo Gili

FIANO ROMANO – Ai nastri di partenza il Granfondo Valle del Tevere – Coppa Città di Fiano Rom...

Sport

Allo start di partenza la corsa “Il 5.000 degli amici”

PASSO CORESE – Una gara non competitiva serale aperta a tutti, senza limiti di età. Venerdì 21 luglio alle ore 19:30 parte la corsa “Il 5.000 degli amici” organizzata dall’Asd...

Sport

"Beach Volley Cup 2017": sette giorni per il torneo dedicato ai giovani

CASTELNUOVO DI PORTO – “Beach Volley Cup 2017”: all’ombra del palazzo del borgo parte il torneo che vedrà sfidarsi giovani nello sport più amato dell’estate. Le gare si svolgono dal 10 al 16 luglio dalle ore 20 in poi, con partite ogni trent...