Stampa

SPORT - CALCIO SERIE A

Fiorentina, il fiato sul collo del Milan

Rossoneri battuti dalla Juve, viola ad un solo punto. Scatto Napoli per il secondo posto

Giornata numero trentatre di campionato con la Juve che batte il Milan, agevolando lo scatto decisivo del Napoli nel consolidare il secondo posto. Torna alla vittoria anche l'Inter, mentre la Fiorentina supera il Torino e torna prepotentemente in corsa per l'ultimo posto Champions, ad un solo punto dal Milan. Cade la Lazio in casa dell'Udinese, mentre la Roma è bloccata all'Olimpico dal pareggio contro il fanalino di coda Pescara.

GLI ANTICIPI. Si parte sabato pomeriggio alle 18 con Genoa-Atalanta. La partita si decide tutta nel giro di due minuti, nel primo tempo, quando i padroni di casa passano in vantaggio con Floro Flores (6'), ma sono immediatamente ripresi, appena 2' più tardi, dal potente tiro dalla distanza di Del Grosso. I genoani sembrano provarci di più, sono più aggressivi, ma senza ulteriori cambiamenti di risultato, e con il discorso salvezza ancora aperto. Alle 20.45 l'Udinese ospita la Lazio e sferra il colpo decisivo per agganciare i biancocelesti nella corsa all'Europa League. Decide l'incontro l'ennesimo capolavoro di Di Natale, che al 19' insacca il pallone alle spalle di Marchetti con una bellissima sforbiciata al volo. La Lazio non risponde, sembra ormai lontana da quella squadra di inizio stagione che stupiva tutti. I friulani al contrario sono in forma, giocano bene, e con un Di Natale così un posto in Europa non è cosa impossibile.

LA DOMENICA. All'ora di pranzo l'Inter prova a superare il momento difficile ospitando il Parma. Nerazzurri in emergenza e con un attacco ridotto al solo Rocchi, e la squadra risente soprattutto della mancanza di idee. Poche le occasioni, una clamorosa con Schelotto che sbaglia un gol praticamente già fatto. Poi c'è il Parma, che si fa vedere e che cresce, crea occasioni, mette in difficoltà l'Inter, che ancora una volta deve ringraziare Handanovic. Nel secondo tempo, sul finire, la svolta. Al 37' Rocchi raccoglie un cross di Jonathan e mette dentro il gol decisivo. A fatica l'Inter ce la fa. Alle 15 le altre partite. Il Bologna ospita la Sampdoria in una gara che poco regala alle emozioni, ma che significa molto in chiave salvezza. Passano in vantaggio i padroni di casa al 24' con Gilardino, mentre a rimettere i conti in pari ci pensa Sansone al 14' della ripresa. Derby di Sicilia al Massimino, tra Catania e Palermo. Vanno in vantaggio gli etnei al 24' del secondo tempo con Barrientos, ma vengono raggiunti da Ilicic al 4' di recupero, quando ormai i giochi sembravano fatti. Rissa nel finale. È calcio spettacolo, invece, a Firenze, dove i viola ospitano il Torino. La Fiorentina domina nettamente nel primo tempo, tanto da portarsi in vantaggio di ben 3 reti nell'arco di mezz'ora. Apre le marcature Cuadrado all'8', raddoppia Aquilani al 16' e triplica Ljajic al 33'. Al 45' Barreto accorcia le distanze, ma è nel secondo tempo che il Torino scende in campo con un'altra grinta, con un altro spirito. All'11' Santana ed al 32' Cerci riportano la situazione sul pari. Quando tutto sembra scritto, a 3' dal termine la Fiorentina colpisce con Romulo, e fissa il risultato sul 4-3, portandosi ad un solo punto dal Milan, ad un solo punto dalla Champions. Chi dal Milan, invece, si stacca, più in alto è il Napoli, che vince in rimonta sul Cagliari. Gli ospiti passano in vantaggio con Ibarbo al 18', il Napoli non brilla, fatica. Nel secondo tempo la squadra di Mazzarri diventa più aggressiva e già dopo 3' trova il pareggio con Hamsik, per poi completare la rimanta al 19' con il solito Cavani. Il Cagliari, però, non molla e trova un nuovo pareggio con uno splendido gol di Sau (26'). Quando la partita sembra avviarsi verso la conclusione e lo stallo del pareggio, ci pensa il destro di Insigne al 94' a far volare il Napoli saldamente al secondo posto. Allo stadio Olimpico la Roma spreca molto contro il Pescara e si fa fermare sull'1-1. Gli ospiti nel primo tempo quasi non sembrano essere la squadra ultima in classifica, con un piede e mezzo in serie B. Tengono il campo, trovano ampi spazi e spesso la profondità ed al 14' passano in vantaggio con un colpo di testa di Caprari che ribatte in rete una respinta di Stekelenburg. I giallorossi si svegliano nella ripresa con l'ingresso di Destro. Passano, infatti, appena 6' ed è proprio l'attaccante neo entrato a trovare il guizzo vincente per il pareggio. La Roma crea diverse occasioni, spinge l'acceleratore, ma trova poca precisione ed un Pelizzoli in forma a negare il gol vittoria. Nel finale, con l'ingresso di Nico Lopez, Roma in campo con 5 attaccanti. Il risultato, però, non cambia, giallorossi fischiatissimi. A Siena, il Chievo passa grazie ad un gol di Pellissier al 43'. Nella ripresa il Siena cerca il pareggio, i punti speranza per la salvezza, ma senza successo.

IL POSTICIPO. Match d'eccezione domenica sera allo Juventus Stadium, con la capolista che ospita il Milan. La gara è piuttosto equilibrata, a tratti noiosa, con le squadre adagiate sul pareggio. Le squadre sembrano attendersi, senza spingere poi troppo. Fino al 12' della ripresa, quando Asamoah viene atterrato da Amelia in area. Rigore, con Vidal che si presenta sul dischetto e non sbaglia, regalando alla Juventus la vittoria, il primato più che consolidato e lo scudetto ormai quasi del tutto in tasca.

di Gloria Di Sandro

- 22 Aprile 2013

Articolo scritto da Gloria Di Sandro
Redazione TevereNotizie.com

Commenti dei lettori

scrivi commento

annulla commento

Scrivi il tuo commento

Nome

Inserisci il tuo nome e cognome

Email

La tua mail non sara' visibile al pubblico

Commento

Hai qualcosa da dire o da condividere? Ora lo puoi fare!...

Sport

"Corri Cures”. Da piazza della Libertà prende il via la corsa podistica di 13 Km

PASSO CORESE – Da piazza della Libertà prende il via la nona edizione della corsa podistica “Corri Cures – Trofeo Car Camper”. Domenica 15 ottobre alle ore 10 parte il...

Eventi&Cultura

Una mattina dedicata allo sport, alla salute e all’inclusione sociale: parte "Sport&Go[al]"

FIANO ROMANO – Bambini, ragazzi e genitori si incontrano tra il Palazzetto dello Sport e il campo sportivo Pertini per la quarta edizione di “Sport&Go[al]”: la mattinata dedicata al...

Sport

Al via il Granfondo Valle del Tevere-Memorial Massimo Gili

FIANO ROMANO – Ai nastri di partenza il Granfondo Valle del Tevere – Coppa Città di Fiano Rom...

Sport

Allo start di partenza la corsa “Il 5.000 degli amici”

PASSO CORESE – Una gara non competitiva serale aperta a tutti, senza limiti di età. Venerdì 21 luglio alle ore 19:30 parte la corsa “Il 5.000 degli amici” organizzata dall’Asd...

Sport

"Beach Volley Cup 2017": sette giorni per il torneo dedicato ai giovani

CASTELNUOVO DI PORTO – “Beach Volley Cup 2017”: all’ombra del palazzo del borgo parte il torneo che vedrà sfidarsi giovani nello sport più amato dell’estate. Le gare si svolgono dal 10 al 16 luglio dalle ore 20 in poi, con partite ogni trent...