Stampa

L’INCONTRO SI SVOLGE MERCOLEDI' 28 NOVEMBRE

Violenza su donne e minori. Una giornata di riflessione nel capoluogo viterbese

Organizzano l’Associazione Donne per la Sicurezza onlus e l’Associazione Italiana Lavoratori Italiani

VITERBO – La violenza sulle donne e la battaglia per sconfiggerla saranno, nei prossimi giorni, al centro delle iniziative organizzate dall’associazione Donne Per La Sicurezza Onlus, in occasione della "Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne" che cade il 25 novembre di ogni anno. Dal Lazio alla Sicilia, l’associazione ha organizzato conferenze e fiaccolate per dire no ad un fenomeno che rappresenta un preoccupante allarme sociale.

LE STATISTICHE. Sarebbero 137, le donne assassinate nello scorso anno in Italia. Un dato allarmante se si considera che nonostante una diminuzione significativa di omicidi negli ultimi venti anni, quelli in cui la vittima è una donna registrano ancora numeri altissimi, con picchi fino a 192 vittime nel 2003, e di poco inferiori nel 2009, con 172 donne uccise. In un simile contesto non può sfuggire il dato secondo cui il 70 per cento  di questi omicidi, matura in ambito domestico o comunque nella cerchia affettiva delle donne. Mariti, ex fidanzati e parenti stretti, si rivelano spesso autori di delitti che scuotono le coscienze. Un dato ancora più allarmante se si considera che negli stessi contesti il dato scende vertiginosamente al 15 per cento se la vittima è un uomo.

LE INIZIATIVE. E’ quindi, la necessità di sensibilizzazione sul tema e l’idea di diffondere una maggiore cultura della sicurezza, che ha spinto l’associazione Donne per la Sicurezza ad organizzare, manifestazioni e conferenze, che si svolgeranno nei prossimi giorni in tutta Italia. Si parte in Sicilia, a Francofonte, con il dibattito “Prendere coscienza di essere donna” e la successiva fiaccolata “Contro il buio della violenza, illuminiamo le coscienze” che si svolge il 23 novembre nel Centro Anziani e a cui parteciperà anche la Federazione Italiana Donne Arti Professioni e Affari. Chiude il ciclo di iniziative la giornata di riflessione dal titolo “La violenza sulle donne  - la violenza sui minori” che si svolge nella città di Viterbo, nella sala Convegni dell'Istituto San Pietro di viale Armando Diaz 25, mercoledì 28 novembre a partire dalle ore 9:30. La convention, a cui parteciperanno un gran numero di organizzazioni impegnate sul tema, oltre che avvocati, insegnanti, psicologi e operatori sociali, è organizzata insieme ad Acli (Associazione Cristiana Lavoratori Italiani) per cui interverrà il presidente Renzo Salvatori, e la coordinatrice del Dipartimento Donne Simonetta Tribuzi, mentre per l’Associazione Donne per la Sicurezza interverrà la dottoressa Giovanna Dominioni responsabile Viterbo e Provincia. L’iniziativa ha ricevuto il patrocinio della Regione Lazio e al termine i partecipanti riceveranno un attestato di presenza.

di Ilaria Misantoni

Viterbo - 22 Novembre 2012

Articolo scritto da Ilaria Misantoni
Redazione TevereNotizie.com

Commenti dei lettori

scrivi commento

annulla commento

Scrivi il tuo commento

Nome

Inserisci il tuo nome e cognome

Email

La tua mail non sara' visibile al pubblico

Commento

Hai qualcosa da dire o da condividere? Ora lo puoi fare!...

Cronaca

Dosi di hashish e cocaina pronte allo spaccio. Quattro pusher nei guai

MONTORIO ROMANO/FONTE NUOVA/MENTANA – Quattro pusher in manette grazie a tre diverse operazioni dell’Arma. I carabinieri hanno sequestrato dosi di hashish e coca...

Cronaca

Tenta di scippare una donna all’uscita della farmacia con uno stratagemma: in manette

FIANO ROMANO – Tenta di scippare la borsa di una donna appena uscita da una farmacia. I carab...

Cronaca

Tenta di rubare un'auto parcheggiata al capolinea: fermato un 18enne sabino

MONTELIBRETTI – Tenta di rubare un’auto ma viene sorpreso dal proprietario. Dopo averlo spintonato...

Cronaca

Droga in auto ed in casa: in manette due giovani pusher

FONTE NUOVA/PALOMBARA SABINA – Pusher in manette: cocaina, marijuana e denaro sequestrati a Tor Lupara di Fonte Nuova e Palombara Sabina. I carabinieri hanno fermato due giovani pusher...

Cronaca

Non si ferma all’alt e aggredisce i carabinieri che la arrestano

MENTANA/MONTEROTONDO – Due persone sono state arrestate dai carabinieri a Mentana e Monterotondo: la prima a finire in manette č una donna che non si č fermata al posto di blocco e ha...