Stampa

MONDIALI BRASILE 2014

La Germania vola in semifinale: sconfitta la Francia 1-0

Il colpo di testa di Hummels risulta decisivo

RIO DE JANEIRO - Il primo quarto di finale dei mondiali di calcio, giocato ieri sera allo stadio "Maracanà" di Rio de Janeiro, alle ore 18 italiane, incorona i tedeschi. Quindicesima semifinale in diciannove edizioni, la Germania c'è. Sempre. Cinica e senza fronzoli, poco spettacolo e tanta sostanza, dura e spettacolare nello stesso tempo: è questa la squadra di Loew. Basta un colpo di testa di Hummels per rispedire a casa i francesi. Partita dura, combattuta, con i transalpini che provano a sfondare sugli esterni, non riuscendo, però, ad impensierire seriamente l'ottimo Neuer. I tedeschi controllano senza preoccupazioni e alla fine portano a casa la vittoria. Adesso c'è il Brasile.

LA PARTITA. I tedeschi iniziano con possesso palla e lanci improvvisi. I Galletti si coprono e aspettano l’iniziativa degli avversari. I panzer provano a sfondare centralmente, ma la prima azione pericolosa è di Benzema, che col piatto sfiora il palo di Neuer. Quando Valbuena si abbassa, sale Debuchy e la Francia prova ad avanzare il baricentro. Come previsto, gara equilibrata. Pogba fa a sportellate con Kroos, ma i tedeschi sono dei giganti e dietro i francesi vanno in apnea sulle palle alte. Una superiorità fisica che dà i suoi frutti al 13', quando Hummels sovrasta Varane e di testa mette la palla all'incorcio. Ma la Germania non è solo questo e lo si capisce subito dopo il vantaggio. Klose e Mueller si trovano a meraviglia e i tedeschi provano a piazzare il colpo del ko. Al 23' il bomber della Lazio chiede un rigore, ma l'arbitro fa proseguire. La Francia arranca dietro e non riesce a trovare le distanze tra i reparti, ma gioca a sprazzi e resta viva. Gli uomini di Loew difendono alti e non sempre hanno i tempi giusti. Così al 33' Neuer è costretto a fermare un diagonale di Valbuena e poi Benzema sbaglia da buona posizione al 41'. La partita la fa la Germania, ma la chiusura del primo tempo è tutta di marca francese. Negli spogliatoi Deschamps tocca le corde giuste e alla ripresa del gioco la Francia parte forte. Hummels e Neuer però tengono la calma e i Galletti sbattono contro il muro tedesco. Al Maracanà fa caldo e in campo si vede. Cala il ritmo e la Germania prova ad addormentare la partita affidandosi al palleggio. Con l'acqua alla gola, la Francia però non ci sta e attacca con tanti uomini. Un rischio calcolato, vista la posta in palio. Dentro o fuori. In campo le squadre si allungano e si lotta su ogni palla. Lahm fa buona guardia sugli inserimenti di Griezmann e Matuidi e i minuti passano. Klose è stanco e Loew getta Schurrle nella mischia. Nell'assalto finale Deschamps sfodera invece il 4-2-4. Galletti tutti avanti. La Germania soffre e stringe i denti. All'80' Mueller e Schurrle sbagliano il colpo del ko in contropiede e Lloris tiene vile le speranze francesi. Entra Giroud, ma è ancora la Germania ad andare vicina al raddoppio con Schurrle. Poi ci pensa Neuer a mandare a casa i francesi: miracolo allo scadere su Benzema e semifinale.

TABELLINI E PAGELLE
FRANCIA-GERMANIA 0-1
- MARCATORE: 13' Hummels (G).
- FRANCIA (4-3-3): Lloris 6; Debuchy 5,5, Sakho 6,5 (71' Koscielny sv), Varane 5, Evra 6; Pogba 5, Cabaye 5,5 (73' Remy sv), Matuidi 6; Valbuena 6 (85' Giroud sv), Benzema 6,5, Griezmann 5,5. A disp.: Landreau, Ruffier, Digne, Mangala, Sagna, Cabella, Mavuba, Schneiderlin, Sissoko. All.: Deschamps 5,5
- GERMANIA (4-2-3-1): Neuer 7,5; Lahm 6,5, Boateng 6, Hummels 7,5, Howedes 6,5; Khedira 5,5, Schweinsteiger 6,5; Mueller 7, Kroos 6,5 (90' Kramer sv), Ozil 5,5 (83' Gotzesv); Klose 6 (69' Schurrle 6,5). A disp.:  Weidenfeller, Zieler, Durm, Grosskreutz, Mertesacker, Draxler, Ginter, Podolski. All.: Loew 7
- ARBITRO: Nestor Pitana.
- NOTE: Ammoniti: Khedira, Schweinsteiger (G).
- Angoli: 5-3. Rec.:  pt 1', st 4'.

di Valerio Ercoli

- 05 Luglio 2014

Articolo scritto da Valerio Ercoli
Redazione TevereNotizie.com

Commenti dei lettori

scrivi commento

annulla commento

Scrivi il tuo commento

Nome

Inserisci il tuo nome e cognome

Email

La tua mail non sara' visibile al pubblico

Commento

Hai qualcosa da dire o da condividere? Ora lo puoi fare!...

Sport

"Corri Cures”. Da piazza della Libertà prende il via la corsa podistica di 13 Km

PASSO CORESE – Da piazza della Libertà prende il via la nona edizione della corsa podistica “Corri Cures – Trofeo Car Camper”. Domenica 15 ottobre alle ore 10 parte il...

Eventi&Cultura

Una mattina dedicata allo sport, alla salute e all’inclusione sociale: parte "Sport&Go[al]"

FIANO ROMANO – Bambini, ragazzi e genitori si incontrano tra il Palazzetto dello Sport e il campo sportivo Pertini per la quarta edizione di “Sport&Go[al]”: la mattinata dedicata al...

Sport

Al via il Granfondo Valle del Tevere-Memorial Massimo Gili

FIANO ROMANO – Ai nastri di partenza il Granfondo Valle del Tevere – Coppa Città di Fiano Rom...

Sport

Allo start di partenza la corsa “Il 5.000 degli amici”

PASSO CORESE – Una gara non competitiva serale aperta a tutti, senza limiti di età. Venerdì 21 luglio alle ore 19:30 parte la corsa “Il 5.000 degli amici” organizzata dall’Asd...

Sport

"Beach Volley Cup 2017": sette giorni per il torneo dedicato ai giovani

CASTELNUOVO DI PORTO – “Beach Volley Cup 2017”: all’ombra del palazzo del borgo parte il torneo che vedrà sfidarsi giovani nello sport più amato dell’estate. Le gare si svolgono dal 10 al 16 luglio dalle ore 20 in poi, con partite ogni trent...