Stampa

IL PROGRAMMA DAL 27 GIUGNO AL 6 LUGLIO

Al via il "Flipt" al teatro Potlach tra seminari, laboratori e spettacoli

Tutto pronto per il "Festival Laboratorio Interculturale di Pratiche Teatrali"

FARA SABINA – Dieci giorni tra seminari, incontri e spettacoli: dal 27 giugno al 6 luglio il teatro Potlach ospita il "Flipt", il Festival Laboratorio Interculturale di Pratiche Teatrali. Durante il programma interverranno pedagoghi di livello internazionale, come Eugenio Barba fondatore del Odin Teatret in Danimarca, Parvathy Baul attrice e danzatrice dall’India e l’attrice Keiin Yoshimura dal Giappone. Tutti i pomeriggi ci saranno incontri con registi, giornalisti, critici, drammaturghi, direttori artistici di festival e rassegne dall’Italia e dall’estero; e, ancora, tutte le sere, spettacoli e performance internazionali. L'evento è stato organizzato dal Teatro Potlach in collaborazione con l'Ista, l'International School of Theatre Anthropology, con il contributo dell'assessorato alla Cultura e alle Politiche Giovanili della Regione Lazio, la collaborazione dell'Università La Sapienza di Roma e del Centro Teatro Ateneo e il patrocinio dell'Atcl e dell'assessorato alla Cultura del comune.

LABORATORI E RAPPRESENTAZIONI: IL PROGRAMMA. I laboratori si svolgeranno al mattino e nel primo pomeriggio; la giornata proseguirà poi con incontri, aperti al pubblico, dove si discuterà di regia, teatro, letteratura e si metteranno a confronto le iniziative e il futuro delle arti nel mondo. Interverrano, tra i tanti, Franco Cordelli, giornalista e scrittore de Il Messaggero, James Jordan, regista e direttore artistico Touchstone Theatre, dalla Pennsylvania (Usa) e Riyas Komu, direttore artistico della Biennale di Arte di Kochi in India. Tutte le sere alle ore 21 ci saranno spettacoli e rappresentazioni. Ad aprire la rassegna venerdì 27 giugno sarà la proiezione di ventisette filmati inediti dell’Odin Teatret commentati da Eugenio Barba. Sabato 28 giugno seguirà lo spettacolo dell’Odin Teatret, “Il Castello di Holstebro”. Il 29 giugno e il 1 luglio vanno in scena gli spettacoli del teatro Potlach “Fellini’s dream” e “20mila leghe sotto I mari”; il 30 giugno, invece, ci sarà la dimostrazione di lavoro “Vision”, dell’associazione Aesop Studio. Il 2 luglio la pedagogista indiana Parvathy Baul interpreterà “Bride of god”, mentre il 3 luglio ci sarà lo spettacolo “72 Migrantes/Altar” della compagnia ospite dal Messico Zynaia Teatro. Il 4 luglio va in scena lo spettacolo "Yuki e Yashima” di Keiin Yoshimura (Giappone). Il festival chiuderà con una installazione del Potlach “Angeli sulla città”. Il piccolo borgo medievale verrà trasformato per una notte, il 5 luglio, con proiezioni giganti e scenografie aeree che incanteranno lo spettatore in un percorso itinerante.

PER ULTERIORI INFORMAZIONI. Per ulteriori informazioni è possibile contattare il numero telefonico 0765.277080. In allegato la locandina del festival (da scaricare)

di Roberto Grande

Fara Sabina - 25 Giugno 2014

Roberto Grande

Articolo scritto da Roberto Grande
Redazione TevereNotizie.com

Commenti dei lettori

scrivi commento

annulla commento

Scrivi il tuo commento

Nome

Inserisci il tuo nome e cognome

Email

La tua mail non sara' visibile al pubblico

Commento

Hai qualcosa da dire o da condividere? Ora lo puoi fare!...

Eventi&Cultura

"Calcata Film Fest": proiezioni, incontri e mostre per celebrare la settima arte

CALCATA – Proiezioni ed esposizioni per la terza edizione del "Calcata Film Fest". Dal 18 novembre al 3 dicembre il borgo ospita il ricco programma di iniziative dedicate alla settima arte. L’antico centro storico di...

Eventi&Cultura

Esibizioni e celebrazioni in onore di Santa Cecilia

FIANO ROMANO – Sfilate, celebrazioni religiose ed esibizioni in onore della patrona della musica e dei musicisti. Domenica 19 novembre si svolgono i festeggiam...

Eventi&Cultura

"Sagra della Bruschetta": degustazioni e visite guidate per la 22esima edizione

MONTELEONE SABINO – Degustazioni, musica dal vivo, visite guidate ai frantoi e al museo e la sfilata del filone di pane lungo 20 metri: tutto questo e tanto altro al centro del...

Eventi&Cultura

Su due ruote alla scoperta della Sabina: parte "Andar per Olio e per Cultura in Motocicletta"

MONTEBUONO – Torna l’evento dedicato al mondo del mototurismo con visite guidate alla scoperta delle bellezze storiche e dei sapori genuini...

Eventi&Cultura

Visite ai frantoi, stand e degustazioni per il 13esimo "Pane, olio e..."

MONTELIBRETTI – La Pro loco torna a proporre un programma che valorizza il lavoro dell’uomo e l’albero piů importante della Sabina: l’ulivo. L’11 e 12 novembre, infatti, si svolge la 13esima edizione...