Stampa

LA TERZA EDIZIONE SI SVOLGE GIOVEDI' 25 APRILE

Formiche e micromondi al centro del "Festival della Biodiversità"

L'evento è stato organizzato dal Museo del Fiume e dall'ufficio cultura del comune

NAZZANO – Laboratori, mostre, conferenze, tè della scienza e atelier del disegno: scienziati, naturalisti, scrittori e appassionati di natura si confrontano al "Festival della Biodiversità". La terza edizione dell'evento, organizzato dal Museo del Fiume e dall'ufficio cultura del comune, si svolge giovedì 25 aprile. Il tema del festival di quest'anno è "Micromondi": un tuffo alla scoperta dell’infinitamente piccolo con degli ospiti d’onore del tutto speciali come le formiche. I visitatori potranno osservare decine di specie diverse di formiche all’opera nei formicai messi a disposizione dall’Associazione Mirmecologica e Mirmecofila “Formicarium” e scoprire come allevarle in casa; potranno immergersi tra reperti e fotografie della natura grazie alla mostra “BiodiversiLazio” dell’Agenzia Regionale Parchi della Regione Lazio; osservare mondi minuscoli in diretta, come la vita in una goccia d’acqua, sopra una cozza o dentro una escremento di mucca; ascoltare i racconti degli esperti nelle conferenze al museo o come ospiti graditi degli abitanti di Nazzano nei “Tè della scienza”. Nel corso dell'evento sarà possibile partecipare a visite guidate in battello lungo il fiume.

IL PROGRAMMA. Il "Festival della Biodiversità" apre alle ore 11. All'interno del programma si svolgono diversi spazi: "I ricercatori raccontano" (sala polifunzionale) dove due ricercatori, Umberto Pessolano e Alberto Zilli, racconteranno la loro curiosità per i "minimondi"; la mostra "Minimondi in diretta: formiche e formicai" (sala mostre temporanee); la mostra "BiodiversiLazio" (sale superiori del museo); gli atelier artistici con racconti e laboratori interattivi per adulti e bambini "La scienza sotto l'ombrellone" (piazza della Rocca); i laboratori al microscopio con diversi argomenti (museo, prenotazione obbligatoria gruppi a numero chiuso); lo spazio "Zoom sulle formiche" con l'inaugurazione dell'Osservatorio sulla Vita delle Formiche (sale superiori del museo) e l'incontro "Alla scoperta delle formiche (sala polifunzionale); i "Tè della Scienza" (prenotazione obbligatoria). In piazza della Rocca, inoltre, saranno allestiti diversi stand con microscopi, prodotti tipici e punti informativi. Ulteriori dettagli (orari e relatori) è possibile visionarli nel programma in allegato.

PER ULTERIORI INFORMAZIONI. Per ulteriori informazioni è possibile contattare i numeri telefonici 0765.332002 oppure 335.6880515. L'ingresso al festival è libero, mentre è di 2 euro il contributo per le attività a numero chiuso con prenotazione.

di Fabiola Cianci

Nazzano - 24 Aprile 2013

Articolo scritto da Fabiola Cianci
Redazione TevereNotizie.com

Commenti dei lettori

scrivi commento

annulla commento

Scrivi il tuo commento

Nome

Inserisci il tuo nome e cognome

Email

La tua mail non sara' visibile al pubblico

Commento

Hai qualcosa da dire o da condividere? Ora lo puoi fare!...

Eventi&Cultura

Mercatini e concerti aspettando il Natale!

VALLE DEL TEVERE/SABINA – Diciassette appuntamenti in quindici comuni aspettando il Natale...

Eventi&Cultura

Mercatini di Natale e percorsi enogastronomici per il Ponte della Immacolata-dal 7 al 9 dicembre 2018

SABINA/VALLE DEL TEVERE – Mercatini di Natale, percorsi enogastronomici, sagre ed eventi per...

Eventi&Cultura

Artigiani, artisti e specialisti dello street food danno il via al Natale 2018

FARA/CASTELNUOVO/FONTE NUOVA/GRECCIO/CAPENA – Artigiani, artisti e specialisti dello street food al lavoro nel week end per dare il via al Natale e...

Eventi&Cultura

Percorsi enogastronomici e mercatini in due borghi sabini

MONTENERO SABINO/FARFA – In Sabina due proposte per scoprire le bellezze storiche ed enogastronomiche del territorio. Domenica 25 novembre sono in programma due eventi...

Eventi&Cultura

Vini e sapori nel percorso “Il Giorno di Bacco” al Castello Savelli

PALOMBARA SABINA – A Castello Savelli e nel centro storico torna il percorso dedicato al vino e alle degustazioni. Domenica 18 novembre parte...

Articoli correlati