Stampa

IN PROGRAMMA DAL 1 AL 3 SETTEMBRE

Convegni, mostre, escursioni, spettacoli e celebrazioni in onore di San Nonnoso Abate

Il programma della tre giorni è stato organizzato dalla Pro loco

SANT’ORESTE – San Nonnoso Abate: partono i festeggiamenti in onore del compatrono. Dal 1 al 3 settembre si svolge la festa dedicata al santo organizzata dalla Pro loco con il patrocinio del comune. Il programma prevede convegni, mostre, spettacoli, degustazioni, visite guidate, celebrazioni religiose e l’apertura notturna dei rifugi bunker del monte Soratte e del planetario con l’osservazione del cielo con i telescopi.

IL PROGRAMMA. La festa inizia venerdì 1 settembre alle ore 18, nel Museo Naturalistico del Soratte, con il convegno “Il Sasso di Sant’Oreste – approfondimento sulla figura di San Nonnoso”. Al termine della conferenza, nella sala delle Bettine del Monastero di Santa Croce, sarà inaugurata la mostra su San Nonnoso curata dalla Pro loco. Alle ore 19, in Largo Don De Carolis, verranno aperti lo stand gastronomico e il mercatino dei prodotti artigianali. Alle ore 21 è in programma lo spettacolo musicale dei “Numa”. Sabato 2 settembre alle ore 11, nella Collegiata di San Lorenzo, sarà celebrata la santa messa cantata di chiusura del Grest organizzato dalla parrocchia. Nel pomeriggio, alle ore 17, parte la passeggiata musicale della banda “Innocenzo Ricci” per le vie del paese, mentre alle ore 19 sarà celebrata la santa messa. Al termine della funzione religiosa partirà la solenne processione in onore di San Nonnoso Abate accompagnata dalla banda musicale “Ricci”. Dalle ore 20, in Largo Don De Carolis, saranno aperti lo stand gastronomico e il mercatino dell’artigianato. Alle ore 21:30 è in programma lo spettacolo musicale “La banda del secchio” (Non contiene Olio di Palma). Domenica 3 settembre la festa inizia dalle ore 8, nel parcheggio del campo sportivo, con l’apertura degli stand della “Fiera di merci e bestiame”; nel corso della fiera è in programma la parata itinerante della “RedNoseBand”. Alle ore 10 parte l’escursione guidata “Il leggendario Sasso di San Nonnoso” organizzata dall’associazione culturale Avventura Soratte. Nel pomeriggio, alle ore 16:30, in Largo Don De Carolis, si svolgono i giochi popolari, mentre alle ore 18 ci sarà lo spettacolo di clown, giocoleria ed improvvisazione “Divagazioni”. Alle ore 19 aprono lo stand gastronomico e il mercatino dei prodotti artigianali, mentre alle ore 21 è in programma lo spettacolo di clown teatrale e musicale “Old Jazz Orchestra”.

In allegato la locandina dell’evento (da scaricare)

Sant'Oreste - 29 Agosto 2017

Articolo scritto da Redazione TevereNotizie
Redazione TevereNotizie.com

Commenti dei lettori

scrivi commento

annulla commento

Scrivi il tuo commento

Nome

Inserisci il tuo nome e cognome

Email

La tua mail non sara' visibile al pubblico

Commento

Hai qualcosa da dire o da condividere? Ora lo puoi fare!...

Eventi&Cultura

A piedi tra storia e natura: al via due escursioni guidate

CASTEL SANT’ELIA/MAZZANO ROMANO – Una domenica alla scoperta della storia e della natura. Il 26 novembre sono in programma due escursioni guidate...

Eventi&Cultura

Due spettacoli teatrali e un concerto nel week end

MORLUPO/SABINA – Tre opportunità a teatro a Morlupo, Fara Sabina e Poggio Mirteto. Venerdì 24 novembre a Poggio Mirteto è in programma il concerto del coro polifoni...

Eventi&Cultura

Parte la “Festa della polenta e del vin brulè"

FONTE NUOVA – Stand e degustazioni per la prima edizione dell’evento “Aspettando Natale. Festa...

Eventi&Cultura

“Cuore in Musica”: al via il concorso per aspiranti cantanti, ballerini e musicisti

MORLUPO – Un’occasione importante per aspiranti cantanti, ballerini e musicisti. Il Teatro Aldo Fabrizi ospita la seconda edizione del Premio “Cuore in Musica”. C’è tempo entro e non oltre il...

Eventi&Cultura

Alle Scuderie Estensi la mostra “Senzatomica”: un doppio percorso multimediale dedicato al disarmo nucleare

TIVOLI – Il Centro Multimediale delle Scuderie Estensi ancora per una settimana ospita la mostra “Senzatomica. Trasformare lo spirito umano per un mondo libero da armi nucleari”...