Stampa

SI TRATTA DI UN OPERAIO DI 38 ANNI DELLA GUINEA

Extracomunitario se la prende con l’autista del Cotral e poi si scaglia contro i carabinieri

L’arrestato non era in possesso dei documenti

POGGIO MIRTETO – Un diverbio su un mezzo pubblico degenera: l’autista chiama il 112 e l’uomo si scaglia contro i carabinieri perché rifiuta di fornire i documenti. T. D., un operaio 38enne della Guinea residente in paese, è stato arrestato per resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale e denunciato per la mancata esibizione dei documenti di identità e del permesso di soggiorno.

IL FATTO. Un autista della linea Cotral, dopo essere stato aggredito verbalmente da un extracomunitario, ha chiesto aiuto tramite il 112. La centrale operativa della Compagnia di Poggio Mirteto ha inviato sul posto le pattuglie del Nucleo Operativo e Radiomobile e della locale stazione. I carabinieri hanno chiesto al 38enne i documenti per identificarlo e l’uomo per prima cosa si è rifiutato di consegnarli e poi si è scagliato contro i militari aggredendoli sia verbalmente che fisicamente. Al termine della colluttazione l’operaio è stato fermato, identificato ed arrestato. Uno dei carabinieri aggrediti è stato trasferito all’ospedale di Rieti dove è stato riscontrato un trauma alla spalla con una prognosi di cinque giorni.

Poggio Mirteto - 28 Novembre 2017

Articolo scritto da Redazione TevereNotizie
Redazione TevereNotizie.com

Commenti dei lettori

scrivi commento

annulla commento

Scrivi il tuo commento

Nome

Inserisci il tuo nome e cognome

Email

La tua mail non sara' visibile al pubblico

Commento

Hai qualcosa da dire o da condividere? Ora lo puoi fare!...

Cronaca

Mette a segno una serie di truffe immobiliari: nei guai un 57enne

MONTORIO ROMANO – Ha messo a segno una serie di truffe immobiliari nella Capitale: per un 57enne del posto è scattato l’ordine di carcerazione. L’arrestato dovrà scontare la...

Cronaca

Maxi operazione antidroga in piazza: smantellata una banda di cinque persone

CAMPAGNANO DI ROMA – Avevano trasformato piazza Leonelli nel centro nevralgico dello spaccio di cocaina del paese. A finire in manette stamattina, a conclus...

Cronaca

Stringe e minaccia una 19enne alla stazione: in manette per tentata violenza sessuale

PASSO CORESE – Giovane in manette per tentata violenza sessuale e resistenza a Pubblico Uffic...

Cronaca

Appartamento in fiamme, i carabinieri salvano un anziano sfondando la porta

MONTEROTONDO – I carabinieri salvano un anziano dalle fiamme divampate nella notte nel suo appartamento. Grazie al tempismo e al sangue freddo dei...

Cronaca

Cocaina in auto e marijuana sul balcone: in manette due pusher

CAPENA/MONTEROTONDO SCALO – Due pusher ai domiciliari: fermati dai carabinieri in due diverse operazioni antidroga. Sequestrate cocaina e marijuana...