Stampa

TANTISSIME LE INIZIATIVE IN PROGRAMMA A ROMA

1989 - 2009: la Capitale celebra la libertà di Berlino venti anni dopo

La manifestazione è stata organizzata dal Comune di Roma per l'anniversario della caduta del muro

ROMA - Mostre, concerti, eventi, fotografie, spettacoli, installazioni. Moltissime sono le iniziative che si susseguiranno in occasione di “Venti di libertà. 1989-2009 Roma celebra la caduta del muro di Berlino". La Capitale si prepara all’evento in pompa magna con trenta manifestazioni culturali, trentotto mostre e quattro convegni.

GLI EVENTI PRINCIPALI. Il momento più importante di tutta la manifestazione si terrà lunedì 9 novembre a piazza di Spagna quando, alle ore 11, verrà inaugurata la scenografica installazione multimediale sulla scalinata: “Un muro percepito”, ideata dal Tony Shargool di Media Picture International. Un’importante opera che, attraverso particolari suggestioni visive e sonore, rievocherà i momenti fondamentali della caduta del muro e che sarà visibile fino al 18 novembre. L’altro evento, che avrà inizio a partire dalle 18,30, è lo spettacolo “Verso (per) la libertà” di Umberto Broccoli, che vede tra i suoi partecipanti Andrea Mirò ed Enrico Ruggeri. Si tratta di un racconto in musica e parole sulla libertà, che cercherà di ricordare e far vivere, o rivivere, le storie del muro. Tra gli altri eventi, va evidenziata un’importante mostra d’arte contemporanea, in programma dall’8 novembre al 31 gennaio 2010, presso il Macro Future: “Apocalipse wow! Apocalittici - pop surrealisti – creatori di mondi senza frontiere”: una raccolta di circa 80 opere di grandi artisti internazionali.

L’OBIETTIVO DELLA MANIFESTAZIONE. Una grande operazione di memoria, dunque, ma non solamente. La maggior parte delle iniziative in programma avranno come protagoniste principali le scuole di Roma. Un modo, quindi, di far comprendere ai giovani di oggi, che nel 1989 ancora non c’erano, cosa ha significato la costruzione prima, e l’abbattimento poi, del muro. Per non dimenticare, ma soprattutto per conoscere le grandi lacerazioni storiche che hanno segnato il ‘900 .

PER ULTERIORI INFORMAZIONI. Ma “Venti di libertà” non è solo questo, propone, infatti, un programma davvero ricco di eventi e mostre ad ingresso gratuito. Per ulteriori informazioni si può chiamare il contact center al numero 060608, dalle ore 9 alle 21, tutti i giorni. 

di Caterina Fava 

Roma - 08 Novembre 2009

Articolo scritto da Caterina Fava
Redazione TevereNotizie.com

Commenti dei lettori

scrivi commento

annulla commento

Scrivi il tuo commento

Nome

Inserisci il tuo nome e cognome

Email

La tua mail non sara' visibile al pubblico

Commento

Hai qualcosa da dire o da condividere? Ora lo puoi fare!...

Eventi&Cultura

Dalla Farmacia Feronia parte la “Passeggiata della Salute”

FIANO ROMANO – Dalla Farmacia Feronia di via Milano lungo la pista ciclabile di via Tiberina tornando indietro su via San Sebastiano. Questo il percorso della “Passeggiata della Salute” promossa dal Gruppo Coviello...

Eventi&Cultura

Parte il campo scuola per bambini e ragazzi "Anche io sono la Protezione Civile"

NAZZANO – Una settimana con la Protezione Civile dedicata ai bambini e ai ragazzi della...

Eventi&Cultura

Il Castello Ducale apre le porte all’undicesimo “Festival del Teatro”

FIANO ROMANO – Tre giorni dedicati al fascino inesauribile del teatro: parte l’undicesima edizione della rassegna organizzata dall’associazione culturale “Scintilla” con il patrocinio del...

Eventi&Cultura

Carri allegorici, spettacoli, cabaret e sapori per la 90esima "Sagra delle Cerase"

PALOMBARA SABINA – Quattro giornate per celebrare la 90esima edizione della “Sagra delle Cerase”. Dal 7 al 10 giugno, in piazza Vittorio Veneto e nel Castello Savelli...

Eventi&Cultura

Al via sagre e rievocazioni storiche tra spettacoli e natura

SABINA/VALLE DEL TEVERE – Parte un week end all’insegna della musica, delle rievocazioni...