Stampa

DAL 25 AL 27 APRILE NEL MONASTERO DELLE CLARISSE EREMITE

Giovani in Sabina per gli esercizi spirituali "Mi ami più di costoro?"

Le tre giornate guidate dall'arcivescovo emerito di Cagliari monsignor Giuseppe Mani

FARA SABINA – L'arcivescovo emerito di Cagliari monsignor Giuseppe Mani tre giorni in Sabina per guidare i giovani negli esercizi spirituali sul tema "Mi ami più di costoro?". Dal 25 al 27 aprile, infatti, il monastero delle Clarisse Eremite accoglie l'iniziatiava promossa dal servizio di coordinamento per la pastorale giovanile della Diocesi Sabina-Poggio Mirteto. L'arrivo è previsto per le ore 10 di giovedì 25 aprile, mentre la partenza dopo il pranzo di sabato 27 aprile. La quota di partecipazione è di 50 euro. Per ulteriori informazioni è possibile contattare i seguenti numeri telefonici: 389.6453155 – 340.9202155 – 3406821391.

Fara Sabina - 05 Aprile 2013

Articolo scritto da Redazione TevereNotizie
Redazione TevereNotizie.com

Commenti dei lettori

scrivi commento

annulla commento

Scrivi il tuo commento

Nome

Inserisci il tuo nome e cognome

Email

La tua mail non sara' visibile al pubblico

Commento

Hai qualcosa da dire o da condividere? Ora lo puoi fare!...

Per l'anima

Il Vangelo di domenica 11 novembre 2018

L'offerta di quella donna è un vero e proprio olocausto, un dono totale... tutto quanto aveva per vivere equivale alla sua vita. Non c'è un dopo nella sua storia, la sua è una offerta totale...

Per l'anima

Il Vangelo del 1 novembre 2018

La santità è semplice. Perché è quotidiana. Fa parte della vita di ciascuno, delle sue normali azioni, delle conversazioni solite, delle relazioni fra le persone. La costruiamo giorno dopo giorno...

Per l'anima

Il Vangelo di domenica 4 novembre 2018

Ma cosa vuol dire amare "come se stessi"? Bisogna, appunto, guardare Gesù per poterlo capire. Lui infatti sa indicarci qual è il vero amore per noi stessi. Non di rado l'ignoranza in...

Per l'anima

I messaggi del mese di ottobre 2018 della Regina della Pace

"Cari figli! Voi avete la grande grazia di essere chiamati ad una nuova vita attraverso i messaggi che io vi do. Figlioli, questo è tempo di grazia...

Per l'anima

Il Vangelo di domenica 12 agosto 2018

I giudei si misero a mormorare perché aveva detto: io sono il pane disceso dal cielo, il pane della vita. Dio è disceso dal cielo, il mondo ne è gravido. È dentro di te, intimo a te come...