Stampa

IN PROGRAMMA IL 12 E 13 SETTEMBRE

Escursioni notturne ed attività naturalistiche: tre appuntamenti nel week end

A Sant’Oreste, Mazzano Romano, Calcata e Monterotondo

SAN’ORESTE/MAZZANO/MONTEROTONDO – Escursioni guidate alla scoperta delle bellezze naturali, delle riserve e del mondo dei pipistrelli. Il 12 e 13 settembre, infatti, a Sant’Oreste, Mazzano Romano, Calcata e Monterotondo si svolgono "Bat Night 2015 - Ma che bello il pipistrello!", “Scoprire la riserva naturale Macchia di Gattaceca e Macchia del Barco attraverso i nostri sensi. Il tatto: La riserva, un ambiente da tutelare” e "Scoprinatura. Sulle tracce dell'antico fiume". Nel dettaglio:

“BAT NIGHT 2015 – MA CHE BELLO IL PIPISTRELLO!” A SANT’ORESTE. Sabato 12 settembre a Sant’Oreste si svolge l'escursione notturna guidata "Bat Night 2015 - Ma che bello il pipistrello!" organizzata dall’associazione culturale “Avventura Soratte”. L’iniziativa parte alle ore 18:45, nel Museo Naturalistico del monte Soratte, con l’introduzione al mondo dei chirotteri a cura del docente dell’Università degli Studi “Tor Vergata” di Roma Vincenzo Ferri. Alle ore 20 è in programma la cena al sacco e alle ore 21 partirà l’escursione notturna nella riserva del Soratte per captare ed ascoltare le voci di questi mammiferi volanti tramite l’utilizzo di un bat-detector (rilevatore di ultrasuoni). La passeggiata medio-facile ha una durata complessiva di due ore e mezza comprese le soste per percorrere 3 Km. Alle ore 23:30 gli organizzatori offriranno cornetti caldi a tutti i partecipanti. La quota di partecipazione è di 7 euro (socio) o 10 euro (non soci) ed è gratuita per i bambini e ragazzi fino ai 15 anni. Per ulteriori informazioni e per le prenotazioni (obbligatorie) è possibile contattare il numero telefonico 329.8194632.

“IL TATTO: LA RISERVA, UN AMBIENTE DA TUTELARE” A MONTEROTONDO. Domenica 13 settembre dalle ore 10 alle 13 a Monterotondo si svolge l'iniziativa “Scoprire la riserva naturale Macchia di Gattaceca e Macchia del Barco attraverso i nostri sensi. Il tatto: La riserva, un ambiente da tutelare”. L’attività didattica e la visita naturalistica sono organizzati dal Servizio 5 Aree protette e parchi regionali Dip.to IV “Servizi di tutela e valorizzazione dell’Ambiente” della Città Metropolitana di Roma Capitale in collaborazione con l’Archeoclub d’Italia sede Mentana-Monterotondo. La manifestazione permetterà di comprendere in modo totale e globale l’ambiente della riserva, attraverso uno dei sensi principali: il tatto che aiuta a riconoscere e classificare tutti gli oggetti che ci circondano. Il programma prevede una visita naturalistica in uno dei sentieri della riserva e una visita dell’area archeologica della via Nomentum-Eretum, attraverso il laboratorio “Il bosco tattile”. Grazie al laboratorio “il bosco tattile” i partecipanti riusciranno a scoprire la riserva e le sue caratteristiche senza depredare e rovinare l’ambiente naturale. Per ulteriori informazioni e per le prenotazioni (obbligatorie) è necessario contattare il numero telefonico 06.9091245.

“SULLE TRACCE DELL’ANTICO FIUME - SCOPRINATURA” A MAZZANO ROMANO/CALCATA. Domenica 13 settembre da Mazzano Romano a Calcata e ritorno si svolge la visita guidata "Scoprinatura. Sulle tracce dell'antico fiume" organizzata dalla cooperativa “Alchimia”. Durante la passeggiata sarà possibile visitare i due borghi medievali. La giornata rientra, inoltre, nel calendario delle attività “Scoprinatura” nei parchi del Lazio, previste all’interno del programma Csmon-Life (Citizen Science MONitoring), primo progetto italiano di “Citizen Science” sulla biodiversità, finanziato in Italia dalla Commissione Europea nell’ambito del Programma Life+. L’iniziativa prevede la partecipazione e il coinvolgimento dei cittadini nello studio, nella gestione e nella conservazione della biodiversità, creando un’attiva collaborazione tra loro, la comunità scientifica e le istituzioni. Ai partecipanti è richiesto di scattare fotografie dei numerosi animali (insetti, pesci, anfibi, rettili, uccelli, mammiferi) che è possibile incontrare nel Parco Valle del Treja. Il percorso partirà dal borgo di Mazzano per arrivare a Calcata, passando per siti di importanza storica per l’antica presenza in questi luoghi del popolo dei Falisci, Monte Li Santi e Narce. Dopo essersi rifocillati con un pranzo al sacco ed aver visitato il borgo di Calcata, ricco di piccole botteghe e scorci mozzafiato, è previsto il rientro a Mazzano con un percorso ad anello lungo il corso del fiume Treja, cuore pulsante del parco. Il punto di ritrovo dei partecipanti è fissato alle ore 9:30 nel parcheggio vicino alla farmacia di Mazzano. Gli organizzatori consigliano di indossare abbigliamento comodo, scarpe da trekking e cappello e di portare con sé una borraccia, pranzo al sacco, macchina fotografica, tablet o smartphone per lo “Scoprinatura”. Per ulteriori informazioni e per le prenotazioni (obbligatorie) è possibile contattare il numero telefonico 328.4385758.

In allegato le locandine degli eventi (da scaricare)

Articolo scritto da Redazione TevereNotizie
Redazione TevereNotizie.com

Commenti dei lettori

scrivi commento

annulla commento

Scrivi il tuo commento

Nome

Inserisci il tuo nome e cognome

Email

La tua mail non sara' visibile al pubblico

Commento

Hai qualcosa da dire o da condividere? Ora lo puoi fare!...

Eventi&Cultura

"Calcata Film Fest": proiezioni, incontri e mostre per celebrare la settima arte

CALCATA – Proiezioni ed esposizioni per la terza edizione del "Calcata Film Fest". Dal 18 novembre al 3 dicembre il borgo ospita il ricco programma di iniziative dedicate alla settima arte. L’antico centro storico di...

Eventi&Cultura

Esibizioni e celebrazioni in onore di Santa Cecilia

FIANO ROMANO – Sfilate, celebrazioni religiose ed esibizioni in onore della patrona della musica e dei musicisti. Domenica 19 novembre si svolgono i festeggiam...

Eventi&Cultura

"Sagra della Bruschetta": degustazioni e visite guidate per la 22esima edizione

MONTELEONE SABINO – Degustazioni, musica dal vivo, visite guidate ai frantoi e al museo e la sfilata del filone di pane lungo 20 metri: tutto questo e tanto altro al centro del...

Eventi&Cultura

Su due ruote alla scoperta della Sabina: parte "Andar per Olio e per Cultura in Motocicletta"

MONTEBUONO – Torna l’evento dedicato al mondo del mototurismo con visite guidate alla scoperta delle bellezze storiche e dei sapori genuini...

Eventi&Cultura

Visite ai frantoi, stand e degustazioni per il 13esimo "Pane, olio e..."

MONTELIBRETTI – La Pro loco torna a proporre un programma che valorizza il lavoro dell’uomo e l’albero più importante della Sabina: l’ulivo. L’11 e 12 novembre, infatti, si svolge la 13esima edizione...