Stampa

DAL 25 APRILE DA CITTA' DI CASTELLO AL 1 MAGGIO A ROMA

Sette giorni in canoa: prende il via la Discesa Internazionale del Tevere

Un viaggio attraverso le bellezze naturali e artistiche della Valle del Tevere

VALLE DEL TEVERE - Sport e cultura nella dodicesima edizione della "Discesa Internazionale del Tevere 2011" che prenderà il via il 25 aprile da Città di Castello, in provincia di Perugia, per entrare poi a Roma il 1 maggio: un lungo viaggio in canoa attraverso le meraviglie naturali, culturali e artistiche della Valle del Tevere. Un appuntamento ormai consolidato e noto in Italia e all'estero per tutti gli appassionati canoisti, dai più esperti ai principianti, ed una occasione unica di fare una conoscenza diretta della ricchezza del territorio, sia sul piano della bellezza paesaggistica e naturale che su quello dell'arte e della cultura.

L'EVENTO. Organizzata da Asd, Canoa Club di Città di castello, Asd Gruppo Canoe di Roma e Asd Uisp Sherwood, la discesa internazionale del fiume Tevere, edizione 2011, sarà guidata da esperti canoisti e, come ogni anno, realizzerà dei corsi di canoa in marzo e aprile per tutti gli aspiranti partecipanti senza esperienza, al fine di consentire la partecipazione anche a chi non ha mai praticato questo sport. L'evento ha finalità culturali e non agonistiche, è un'azione di promozione della canoa come mezzo privilegiato e rispettoso di conoscenza del territorio. Vede infatti ogni anno partecipanti d'ogni età e provenienza, dagli appassionati e sportivi della canoa ai semplici curiosi, giovani e meno giovani, che si cimentano in questa esperienza. La discesa è difatti un'attrattiva affascinante che riesce a racchiudere in un unico evento un'esperienza completa fatta di sport, natura, arte e cultura. La canoa, le bellezze paesaggistiche naturali, le numerose città d'arte ed il patrimonio archeologico di epoche diverse del territorio. Sette giorni per fare una conoscenza davvero speciale della Valle del Tevere e per familiarizzare con la canoa ed altri mezzi che consentono di scoprire e vivere il territorio in modo sano e profondo. Lo schema è quello consolidato da tanti anni: si scenderà attraverso la Valle del Tevere a partire da Città di Castello passando attraverso le storiche città d'arte, percorrendo tappe giornaliere di circa 20-30 chilometri, con accoglienza e pernottamenti nelle strutture offerte dai comuni rivieraschi dell'Umbria e del Lazio, e si concluderà con l'ingresso nella Capitale. Giornalmente, con l'aiuto dei pullman messi a disposizione dall'organizzazione, sarà possibile recuperare la propria automobile così che anche il singolo canoista avrà la possibilità di partecipare all'evento per i giorni desiderati. 

ULTERIORI INFORMAZIONI. Per avere tutte le informazioni sull'evento è possibile consultare il sito internet www.discesadeltevere.org, dal quale è anche possibile iscriversi direttamente sia alla discesa che ai corsi preparatori.

di Glauco Marino

Valle del Tevere - 29 Marzo 2011

Articolo scritto da Glauco Marino
Redazione TevereNotizie.com

Commenti dei lettori

scrivi commento

annulla commento

Scrivi il tuo commento

Nome

Inserisci il tuo nome e cognome

Email

La tua mail non sara' visibile al pubblico

Commento

Hai qualcosa da dire o da condividere? Ora lo puoi fare!...

Eventi&Cultura

A piedi tra storia e natura: al via due escursioni guidate

CASTEL SANT’ELIA/MAZZANO ROMANO – Una domenica alla scoperta della storia e della natura. Il 26 novembre sono in programma due escursioni guidate...

Eventi&Cultura

Due spettacoli teatrali e un concerto nel week end

MORLUPO/SABINA – Tre opportunità a teatro a Morlupo, Fara Sabina e Poggio Mirteto. Venerdì 24 novembre a Poggio Mirteto è in programma il concerto del coro polifoni...

Eventi&Cultura

Parte la “Festa della polenta e del vin brulè"

FONTE NUOVA – Stand e degustazioni per la prima edizione dell’evento “Aspettando Natale. Festa...

Eventi&Cultura

“Cuore in Musica”: al via il concorso per aspiranti cantanti, ballerini e musicisti

MORLUPO – Un’occasione importante per aspiranti cantanti, ballerini e musicisti. Il Teatro Aldo Fabrizi ospita la seconda edizione del Premio “Cuore in Musica”. C’è tempo entro e non oltre il...

Eventi&Cultura

Alle Scuderie Estensi la mostra “Senzatomica”: un doppio percorso multimediale dedicato al disarmo nucleare

TIVOLI – Il Centro Multimediale delle Scuderie Estensi ancora per una settimana ospita la mostra “Senzatomica. Trasformare lo spirito umano per un mondo libero da armi nucleari”...