Stampa

IN PROGRAMMA IL 18, 19 E 20 MARZO

Parte la "maratona teatrale": dieci spettacoli in tre giorni

A Fara Sabina, Morlupo, Magliano Sabina, Monterotondo e Sant'Oreste

FARA/MORLUPO/MAGLIANO/MONTEROTONDO/SANT’ORESTE – Tre giorni per dieci spettacoli: parte la “maratona teatrale” a Fara Sabina, Morlupo, Magliano Sabina, Monterotondo e Sant'Oreste. In scena spettacoli per adulti, bambini e ragazzi. Nel dettaglio:

"ROBIN HOOD NEL CASTELLO DI NOTTHINGAM" AL TEATRO POTLACH DI FARA SABINA. Domenica 20 marzo alle ore 17, al teatro Potlach di Fara Sabina, va il scena lo spettacolo teatrale per ragazzi "Robin Hood nel castello di Notthingam". A rappresentare l'opera sarà la compagnia teatrale “I Guardiani dell’Oca”. L'opera sarà interpretata da Tiziano Feola e Zenone Benedetto, mentre a dar vita ai pupazzi sarà Ada Mirabasso. La regia è di Zenone Benedetto, mentre i costumi di Ettore Margiotta.

“FIORI D’ARANCIO” AL FABRIZI DI MORLUPO. Domenica 20 marzo alle ore 18, al teatro Aldo Fabrizi di Morlupo, va in scena lo spettacolo teatrale "Fiori d'arancio" di Sara Valerio. La commedia sarà interpretata da Ezio Passacantilli e da Sara Valerio.

“L’ABITO DELLA SPOSA” A MAGLIANO SABINA. Domenica 20 marzo alle ore 21, nel teatro Manlio di Magliano Sabina, va in scena lo spettacolo teatrale "L'abito della sposa" di Mario Gelardi con Pino Strabioli e Alice Spisa. La regia è di Maurizio Panici. La produzione del Teatro Argot Studio chiude la “Stagione Teatrale 2016” al teatro Manlio.

"IO SONO MISIA. L'APE REGINA DEI GENI" A MONTEROTONDO. Domenica 20 marzo alle ore 17:30 e alle ore 21, al teatro Ramarini di Monterotondo, va in scena lo spettacolo teatrale "Io sono Misia. L'ape regina dei geni" con Lucrezia Lante della Rovere. Il testo scritto da Vittorio Cielo, e liberamente ispirato alle memorie di Misa Sert “musa dei geni”, sarà diretto dal regista Francesco Zecca.

“TOCCATA E FUGA” AL TEATRO DI SANT'ORESTE. Domenica 20 marzo alle ore 18, nel teatro comunale di Sant’Oreste, va in scena lo spettacolo teatrale "Toccata e fuga" di Derek Benfield. L’opera sarà interpretata dalla compagnia “Civico 10” in collaborazione con la Pro loco e il comune. La regia è di Gian Franco Mazzoni mentre la scenografia di Piero Martinetti. A dar vita allo spettacolo sarà un cast formato da Stefano Camerino (Bruno), Simona Pagliarini (Ilaria), Andrea Mariani (Giorgio), Angela Malatesta (Jessica) e Rossella Petrucci (Linda).

"MUMBLE MUNBLE OVVERO CONFESSIONI DI UN ORFANO D'ARTE" A MAGLIANO SABINA. Domenica 20 marzo alle ore 18, nel teatro Manlio di Magliano Sabina, va in scena lo spettacolo teatrale "Mumble Munble ovvero confessioni di un orfano d'arte" di Emanuele Salce e Paolo Giommarelli. La regia è di Luciano Salce.

BURATTINI IN PIAZZA A MONTEROTONDO CON LO SPETTACOLO “IL MATRIMONIO”. Domenica 20 marzo alle ore 17, in piazza Don Minzoni a Monterotondo, si svolge lo spettacolo di burattini per i più piccoli "Il Matrimonio". La regia è di Giancarlo Santelli, le scene e i costumi di Bruno Garofalo e le musiche di Ettore De Carolis. L’ingresso è gratuito.

“IL MITO DI FONDAZIONE DI ROMA” IN SCENA A MORLUPO. Sabato 19 marzo alle ore 17:30, al teatro Aldo Fabrizi di Morlupo, va in scena lo spettacolo teatrale "Il mito di fondazione di Roma" con Mario Polia.

“SOLE”: SPETTACOLO A FARA SABINA. Sabato 19 marzo alle ore 21, al teatro Potlach di Fara Sabina, va in scena lo spettacolo teatrale "Sole" scritto, diretto ed interpretato da Valentina Capone. L'opera è un libero adattamento da "Troiane" ed "Ecuba" di Euripide.

"SKETCH & SCOTCH” IN SCENA A FARA SABINA. Venerdì 18 marzo alle ore 18, al teatro Potlach di Fara Sabina, va in scena lo spettacolo teatrale per ragazzi "Sketch & Scotch" interpretato dal “Duo Mimatto”. La regia, la drammaturgia e l'interpretazione sono di Luca Di Tommaso e Francesco Magliocca, la consulenza alla regia è di Antonio Parascandolo, mentre le luci di Paolo Petraroli. L'opera è ispirata al mimo classico e al mimo comico contemporaneo. I due attori in scena parlano un linguaggio non verbale, quanto più possibile accessibile a tutti, al bambino e all'adulto, giocato sull'evocatività del gesto.

- 15 Marzo 2016

Articolo scritto da Fabiola Cianci
Redazione TevereNotizie.com

Commenti dei lettori

scrivi commento

annulla commento

Scrivi il tuo commento

Nome

Inserisci il tuo nome e cognome

Email

La tua mail non sara' visibile al pubblico

Commento

Hai qualcosa da dire o da condividere? Ora lo puoi fare!...

Eventi&Cultura

A piedi tra storia e natura: al via due escursioni guidate

CASTEL SANT’ELIA/MAZZANO ROMANO – Una domenica alla scoperta della storia e della natura. Il 26 novembre sono in programma due escursioni guidate...

Eventi&Cultura

Due spettacoli teatrali e un concerto nel week end

MORLUPO/SABINA – Tre opportunità a teatro a Morlupo, Fara Sabina e Poggio Mirteto. Venerdì 24 novembre a Poggio Mirteto è in programma il concerto del coro polifoni...

Eventi&Cultura

Parte la “Festa della polenta e del vin brulè"

FONTE NUOVA – Stand e degustazioni per la prima edizione dell’evento “Aspettando Natale. Festa...

Eventi&Cultura

“Cuore in Musica”: al via il concorso per aspiranti cantanti, ballerini e musicisti

MORLUPO – Un’occasione importante per aspiranti cantanti, ballerini e musicisti. Il Teatro Aldo Fabrizi ospita la seconda edizione del Premio “Cuore in Musica”. C’è tempo entro e non oltre il...

Eventi&Cultura

Alle Scuderie Estensi la mostra “Senzatomica”: un doppio percorso multimediale dedicato al disarmo nucleare

TIVOLI – Il Centro Multimediale delle Scuderie Estensi ancora per una settimana ospita la mostra “Senzatomica. Trasformare lo spirito umano per un mondo libero da armi nucleari”...