Stampa

IL 6 MAGGIO ALLE 19 SI E' TENUTO IL VERNISSAGE

In mostra "Sans Fin" di Christian Boltanski alla Fondazione Volume

La Capitale accoglie uno dei piů importanti e rappresentativi artisti del panorama mondiale

ROMA - "Un vortice meccanico espone tracce di memorie universali ed echi di dimensioni collettive e storie personali". Questo l'intervento inedito di Christian Boltanski in mostra in anteprima presso la Fondazione Volume nello storico quartiere Trastevere, lo scorso 6 maggio durante l'inaugurazione. L'artista rappresenterà la Francia alla Biennale di Venezia del 2011 tra un mese, per cui questa mostra è un'occasione importante per avvicinarsi al lavoro di questo artista. La mostra resterà aperta fino al 30 settembre, e osserverà i seguenti orari: dal martedì al venerdì, dalle ore 17 alle 19:30; l'ingresso è gratuito.

LA MOSTRA. L’installazione "Sans Fin", pensata appositamente per lo spazio della Fondazione Volume, chiama lo spettatore ad entrare all’interno dell’opera e ad interagire con il fluire del tempo lasciandosi sfiorare da grandi fotografie in movimento, dove rintracciare similitudini e lontananze, riflettere su storie incontrate per caso ma anche sulla dissolvenza e il ritorno della vita. L'allestimento di Sauro Radicchi è particolarmente riuscito e si adatta perfettamente tanto al luogo quanto all'opera presentata. I grandi teli bianchi con impresse le opere fotografiche dell'artista, scorrono continuamente su un nastro creando un paesaggio mutevole e trasportano lo spettatore "dentro" il labirinto emotivo dell'artista. La mostra è stata curata da Claudia Gioia ed ha ottenuto il patrocinio di Roma Capitale, del municipio di Roma-Centro Storico, dell'assessorato alle Politiche Culturali della Provincia di Roma e dell'assessorato alla Cultura, Arte e Sport della Regione Lazio. Il coordinamento architettonico è stato curato da Anomiastudio Architetture. 

L'ARTISTA. Christian Boltanski, artista francese tra i più rappresentativi del panorama mondiale, è nato a Parigi il 6 settembre 1944 e vive e lavora a Malakoff - Ile-de-France. Scultore, fotografo, pittore e cineasta, è membro del Narrative Art, movimento che rivendica il sostanziale uso della fotografia ed insegna alla Scuola Nazionale Superiore di Belle Arti di Parigi. Quest'anno Boltanski è stato scelto come rappresentante del padiglione Francese alla 54esima Esposizione Internazionale d'Arte de La Biennale di Venezia. I principali temi della sua opera riguardano la memoria, l'infanzia, la sofferenza provocata dall'assenza, per cui i video e le foto che realizza sono da considerare come testimonianze che permettono agli assenti di rivivere.

ULTERIORI INFORMAZIONI. Per tutte le informazioni è possibile visitare il sito della Fondazione Volume www.fondazionevolume.com o chiamare il numero telefonico 06.6892431. I locali della Fondazione che ospitano la mostra si trovano in via San Francesco di Sales 86/88 a Roma.

di Glauco Marino

Roma - 10 Maggio 2011

Articolo scritto da Glauco Marino
Redazione TevereNotizie.com

Commenti dei lettori

scrivi commento

annulla commento

Scrivi il tuo commento

Nome

Inserisci il tuo nome e cognome

Email

La tua mail non sara' visibile al pubblico

Commento

Hai qualcosa da dire o da condividere? Ora lo puoi fare!...

Eventi&Cultura

Dalla Farmacia Feronia parte la “Passeggiata della Salute”

FIANO ROMANO – Dalla Farmacia Feronia di via Milano lungo la pista ciclabile di via Tiberina tornando indietro su via San Sebastiano. Questo il percorso della “Passeggiata della Salute” promossa dal Gruppo Coviello...

Eventi&Cultura

Parte il campo scuola per bambini e ragazzi "Anche io sono la Protezione Civile"

NAZZANO – Una settimana con la Protezione Civile dedicata ai bambini e ai ragazzi della...

Eventi&Cultura

Il Castello Ducale apre le porte all’undicesimo “Festival del Teatro”

FIANO ROMANO – Tre giorni dedicati al fascino inesauribile del teatro: parte l’undicesima edizione della rassegna organizzata dall’associazione culturale “Scintilla” con il patrocinio del...

Eventi&Cultura

Carri allegorici, spettacoli, cabaret e sapori per la 90esima "Sagra delle Cerase"

PALOMBARA SABINA – Quattro giornate per celebrare la 90esima edizione della “Sagra delle Cerase”. Dal 7 al 10 giugno, in piazza Vittorio Veneto e nel Castello Savelli...

Eventi&Cultura

Al via sagre e rievocazioni storiche tra spettacoli e natura

SABINA/VALLE DEL TEVERE – Parte un week end all’insegna della musica, delle rievocazioni...