Stampa

LE DONNE COINVOLTE ERANO DI NAZIONALITA' CINESE

Chiuso un centro estetico dove si consumava sesso a pagamento: un arresto

I carabinieri hanno avviato le indagini insospettiti dall’andirivieni di uomini

MONTEROTONDO – Un centro estetico che in realtà era una casa di “appuntamenti” con orari di negozio. I carabinieri hanno arrestato una donna cinese, titolare di un centro di bellezza dello Scalo, per favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione. Nell'attività, infatti, invece di cerette, massaggi e trattamenti estetici vari si consumavano prestazioni sessuali a pagamento. Le donne sfruttate erano tutte di nazionalità cinese.

IL FATTO. I carabinieri della stazione di Monterotondo hanno arrestato una cittadina cinese, di 41 anni e titolare di un centro estetico situato allo Scalo, per favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione ai danni di sue connazionali. Le indagini degli uomini dell’Arma sono partite dall’anomalo andirivieni di avventori, esclusivamente di sesso maschile. I carabinieri hanno avviato un’indagine e verificato, anche attraverso le dichiarazioni dei clienti, che all’interno del centro estetico si consumavano prestazioni sessuali a pagamento, proposte da donne tutte di nazionalità cinese. Il denaro dell’attività illecita finiva in parte nelle tasche della titolare del centro. La donna è stata arrestata e trasferita ai domiciliari nella sua abitazione, dove resterà a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Tivoli. Il centro estetico è stato sottoposto a sequestro.

di Gioia Maria Tozzi

Monterotondo - 06 Aprile 2016

Articolo scritto da Gioia Maria Tozzi
Redazione TevereNotizie.com

Commenti dei lettori

scrivi commento

annulla commento

Scrivi il tuo commento

Nome

Inserisci il tuo nome e cognome

Email

La tua mail non sara' visibile al pubblico

Commento

Hai qualcosa da dire o da condividere? Ora lo puoi fare!...

Cronaca

Prende a bastonate la compagna in attesa e il vicino che la voleva aiutare: in manette

FIANO ROMANO – Maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate: queste le accuse per due...

Cronaca

Finisce male un incontro a luci rosse nel borgo: due arresti

ROCCANTICA – Un incontro a luce rosse si conclude con l’intervento dei carabinieri e due arresti. Un 34enne contatta due escort per un incontro trasgressivo...

Cronaca

Appicca un incendio ad un negozio che vende marijuana legale: identificato l’autore

MONTEROTONDO - I carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Monterotondo hanno...

Cronaca

Minaccia l’ex con la pistola per comprare la droga ma viene arrestato

MENTANA – Picchia e minaccia di morte l'ex moglie per prenderle denaro ed acquistare la droga. La donna chiede aiuto al 112. L’uomo una volta capito di...

Cronaca

Minaccia l’ex compagna con un taglierino. I carabinieri arrestano uno stalker

MONTELIBRETTI – Minaccia con un taglierino l’ex compagna. La donna si rifugia in auto per sfuggirgli e viene salvata dai carabinieri. Per l’uomo sono...