Stampa

LE DONNE COINVOLTE ERANO DI NAZIONALITA' CINESE

Chiuso un centro estetico dove si consumava sesso a pagamento: un arresto

I carabinieri hanno avviato le indagini insospettiti dall’andirivieni di uomini

MONTEROTONDO – Un centro estetico che in realtà era una casa di “appuntamenti” con orari di negozio. I carabinieri hanno arrestato una donna cinese, titolare di un centro di bellezza dello Scalo, per favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione. Nell'attività, infatti, invece di cerette, massaggi e trattamenti estetici vari si consumavano prestazioni sessuali a pagamento. Le donne sfruttate erano tutte di nazionalità cinese.

IL FATTO. I carabinieri della stazione di Monterotondo hanno arrestato una cittadina cinese, di 41 anni e titolare di un centro estetico situato allo Scalo, per favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione ai danni di sue connazionali. Le indagini degli uomini dell’Arma sono partite dall’anomalo andirivieni di avventori, esclusivamente di sesso maschile. I carabinieri hanno avviato un’indagine e verificato, anche attraverso le dichiarazioni dei clienti, che all’interno del centro estetico si consumavano prestazioni sessuali a pagamento, proposte da donne tutte di nazionalità cinese. Il denaro dell’attività illecita finiva in parte nelle tasche della titolare del centro. La donna è stata arrestata e trasferita ai domiciliari nella sua abitazione, dove resterà a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Tivoli. Il centro estetico è stato sottoposto a sequestro.

di Gioia Maria Tozzi

Monterotondo - 06 Aprile 2016

Articolo scritto da Gioia Maria Tozzi
Redazione TevereNotizie.com

Commenti dei lettori

scrivi commento

annulla commento

Scrivi il tuo commento

Nome

Inserisci il tuo nome e cognome

Email

La tua mail non sara' visibile al pubblico

Commento

Hai qualcosa da dire o da condividere? Ora lo puoi fare!...

Cronaca

Armati sorvegliavano la loro coltivazione di marijuana: arrestati due fratelli

CAPENA – Due fratelli con precedenti sono stati arrestati ieri dai carabinieri: in località Fosso di Gramiccia avevano allestito una piantagione di marijuana con ben 147 piante. Nel capanno...

Cronaca

Sette in manette per spaccio e furto

MENTANA/FONTE NUOVA/FIANO ROMANO/PALOMBARA SABINA – Furto e spaccio: sette persone in manette. I carabinieri li hanno fermati durante diversi servizi di controllo nel territorio...

Cronaca

Controlli antidroga in via di Pratalata: in manette due persone

FIANO ROMANO – Due giovani del posto sono stati arrestati in via di Pratalata per detenzione ai fini di spaccio di cocaina e marijuana. Le due diverse operazioni dell’Arma hanno permesso...

Cronaca

Cocaina in auto e marijuana sul balcone: in manette due pusher

CAPENA/MONTEROTONDO SCALO – Due pusher ai domiciliari: fermati dai carabinieri in due diverse operazioni antidroga. Sequestrate cocaina e marijuana...

Cronaca

Incendia la casa della madre e la distrugge: in manette

MENTANA – Incendia la casa della madre dopo una lite. I carabinieri hanno arrestato un 44enne per incendio aggravato. Le fiamme hanno...