Stampa

ROMA. LA VOCE DELLA LUPA

Gomez-gol, la Roma perde anche a Catania

Tante occasioni sciupate dai giallorossi nel primo tempo. Il 2013 è ancora senza punti

Seconda sconfitta consecutiva per la Roma di Zeman, che comincia il nuovo anno come peggio non si potrebbe. Dopo le quattro sberle rimediate al San Paolo dal Napoli di Cavani, è un altro sudamericano (stavolta argentino) a punire i giallorossi. Si chiama Alejandro Gomez, detto "El Papu", numero 17 di una squadra che in casa si conferma fortissima e che sfrutta alla grande la mancanza di concretezza degli uomini del tecnico boemo. La Roma domina il primo tempo e crea tanto, sbagliando tantissimo. E non si può certamente ricondurre tutto all'assenza di Capitan Totti, in panchina per un affaticamento alla coscia sinistra. È vero, Destro ha bucato ogni occasione gli sia capitata davanti alla porta, ma a condannare la Roma è stata la solita disattenzione difensiva, stavolta costata carissima. La palma di miglior attacco del campionato è ancora nelle mani dei ragazzi di Zeman, ma il reparto arretrato (34 gol subiti in 20 partite) è il terzo peggiore della Serie A, dopo Pescara e Cagliari. Non una novità, sia chiaro. Ma la Juventus capolista ne ha presi 20 di meno. L'Europa è ancora a tre punti, complice la sconfitta della Fiorentina a Udine, ma il Milan adesso è a una sola lunghezza dai giallorossi. La sfida di domenica contro l'Inter è semplicemente decisiva per le ambizioni di Totti e compagni.

LA CRONACA. Zeman rivoluziona la formazione, un po' per necessità (Osvaldo infortunato, Pjanic squalificato, Totti affaticato), un po' per scelte tecniche (De Rossi di nuovo in panchina e Tachtsidis al suo posto, Burdisso preferito a Marquinhos). Tridente quindi inedito con Lamela-Destro-Marquinho. Maran punta sul blocco argentino (7 su 11 sono sudamericani) e propone un trio d'attacco Gomez-Bergessio-Barrientos. La Roma parte subito aggressiva, il Catania si difende e risponde in contropiede. Destro confeziona tre palle-gol limpidissime, ma non la butta mai dentro. Poi ci provano anche Bradley e Florenzi, imprecisi. Il Catania regge e si fa vedere con Gomez, ma il suo diagonale è messo in angolo da Goicoechea. Ai punti, la Roma meriterebbe il vantaggio, ma ovviamente il calcio è tutt'altro che una scienza esatta e al minuto 17 della ripresa, gli ospiti capitolano. Verticalizzazione di Bergessio per Gomez che sorprende la difesa romanista e con un bel tocco sotto, batte Goicoechea. 1-0 e il Massimino si accende. La Roma accusa il colpo, minata nelle sue certezze, Bergessio sfiora per due volte il raddoppio, Dodò (entrato per Marquinho) è fermato nel finale da Andujar. Ma il risultato non cambia più. La Roma, nel 2013, è ancora a secco di punti e (quasi) di gol. E domenica ci sarà un'Inter ben diversa da quella battuta all'andata a Milano.

TABELLINI E PAGELLE:
- CATANIA (4-3-3):
Andujar 6; Bellusci 6, Legrottaglie 6, Spolli 6, Marchese 6; Izco 6,5, Salifu 6 (16' st Paglialunga 6), Almiron sv (37' pt Castro 6); Gomez 7 (33' st Ricchiuti sv), Bergessio 6,5, Barrientos 6. In panchina: Frison, Terracciano, Potenza, Augustyn, Capuano, Rolin, Keko, Doukara. All: Maran, 7
- ROMA (4-3-3):
Goicoechea 5,5; Piris 5 (12' st Marquinhos 5,5), Burdisso 5,5, Castan 5,5, Balzaretti 6; Tachtsidis 5,5, Florenzi 6, Bradley 5; Lamela 5, Destro 4,5, Marquinho 5 (26' st Dodò 5,5). In panchina: Stekelenburg, Lobont, Taddei, Perrotta, De Rossi, Totti. All: Zeman, 5,5
- ARBITRO
: Damato di Barletta, 5
- MARCATORE
: Gomez al 17' st
- NOTE
: Spettatori 20.000. Ammoniti: Balzaretti, Bellusci, Destro, Castan, Legrottaglie, Marchese, Bergessio. Angoli: 5-4 per il Catania. Recupero: 1' pt, 3' st.

di Paolo Gresta

- 14 Gennaio 2013

Articolo scritto da Paolo Gresta
Redazione TevereNotizie.com

Commenti dei lettori

scrivi commento

annulla commento

Scrivi il tuo commento

Nome

Inserisci il tuo nome e cognome

Email

La tua mail non sara' visibile al pubblico

Commento

Hai qualcosa da dire o da condividere? Ora lo puoi fare!...

Sport

"Corri Cures”. Da piazza della Libertà prende il via la corsa podistica di 13 Km

PASSO CORESE – Da piazza della Libertà prende il via la nona edizione della corsa podistica “Corri Cures – Trofeo Car Camper”. Domenica 15 ottobre alle ore 10 parte il...

Eventi&Cultura

Una mattina dedicata allo sport, alla salute e all’inclusione sociale: parte "Sport&Go[al]"

FIANO ROMANO – Bambini, ragazzi e genitori si incontrano tra il Palazzetto dello Sport e il campo sportivo Pertini per la quarta edizione di “Sport&Go[al]”: la mattinata dedicata al...

Sport

Al via il Granfondo Valle del Tevere-Memorial Massimo Gili

FIANO ROMANO – Ai nastri di partenza il Granfondo Valle del Tevere – Coppa Città di Fiano Rom...

Sport

Allo start di partenza la corsa “Il 5.000 degli amici”

PASSO CORESE – Una gara non competitiva serale aperta a tutti, senza limiti di età. Venerdì 21 luglio alle ore 19:30 parte la corsa “Il 5.000 degli amici” organizzata dall’Asd...

Sport

"Beach Volley Cup 2017": sette giorni per il torneo dedicato ai giovani

CASTELNUOVO DI PORTO – “Beach Volley Cup 2017”: all’ombra del palazzo del borgo parte il torneo che vedrà sfidarsi giovani nello sport più amato dell’estate. Le gare si svolgono dal 10 al 16 luglio dalle ore 20 in poi, con partite ogni trent...