Stampa

SEQUESTRATO MEZZO CHILO DI HASHISH

Un buco nel muro dello stadio per nascondere la droga che poi spacciava: in manette un 35enne

L’operazione dei carabinieri del Nucleo Operativo

FONTE NUOVA - Aveva aperto un buco nel muro dello stadio e lo usava come nascondiglio per la droga che poi spacciava in loco. I carabinieri hanno arrestato un35enne proprio mentre nascondeva cinque panetti di hashish pronti per essere venduti. Sequestrato mezzo chilo di sostanza stupefacente. 

IL FATTO. I carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Monterotondo hanno arrestato un italiano 35enne, residente a Fonte Nuova e già noto alle Forze dell’Ordine, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. I militari, impegnati in mirati servizi di contrasto allo spaccio e al consumo di stupefacenti, hanno sorpreso il giovane proprio mentre nascondeva un involucro contenente cinque “panetti” di hashish, per un peso complessivo di 500 grammi, in un foro creato nel muro di cinta dello stadio di Tor Lupara di Fonte Nuova. I carabinieri sono intervenuti dopo aver notato, nella zona periferica dello stadio, l’anomalo andirivieni di autovetture e scooter di giovani acquirenti provenienti da Mentana e Monterotondo. L’uomo è stato arrestato e trasferito nel carcere di Rebibbia a Roma dove resterà a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Tivoli.

di Gioia Maria Tozzi

Fonte Nuova - 29 Marzo 2016

Articolo scritto da Gioia Maria Tozzi
Redazione TevereNotizie.com

Commenti dei lettori

scrivi commento

annulla commento

Scrivi il tuo commento

Nome

Inserisci il tuo nome e cognome

Email

La tua mail non sara' visibile al pubblico

Commento

Hai qualcosa da dire o da condividere? Ora lo puoi fare!...

Cronaca

53 prostitute identificate ed un arresto: le operazioni dei carabinieri

MONTEROTONDO/SETTEBAGNI – Giovani donne sfruttate sulla strada: i carabinieri hanno arrest...

Cronaca

Cocaina pronta allo spaccio. Due pusher in manette

MONTEROTONDO – Due pusher fermati ed arrestati dai carabinieri. A finire ai domiciliari un 42enne e 34enne del posto; entrambi sono stati trovati in possesso di cocaina. I due sono stati trasferiti ai...

Cronaca

Banconote false e assegno farlocco: una denuncia ed un arresto

PASSO CORESE/TREVIGNANO ROMANO – Una denuncia ed un arresto per spaccio di banconote false e l’utilizzo di un assegno smarrito e denunciato. A finire nei guai un 20enne, arrestato a Trevignano e un 72enne denunciato a Passo Corese...

Cronaca

Furto sventato ai danni di un negozio del paese

PASSO CORESE – Due ragazze rumene nei guai. I carabinieri hanno arrestato una 24enne per furto aggravato ai danni di una attivitŕ commerciale del paese e denunciato a piede libero una 20enne sua complice. Si tratta di...

Cronaca

Sorpreso a spacciare cocaina. Ai domiciliari un giovane del posto

RIGNANO FLAMINIO – Fermato mentre spacciava cocaina: i carabinieri hanno arrestato un...