stampa | chiudi

INFO UTILI & LINK

Soccorso “ad personam” in caso di incidenti stradali

ICE: sarebbe molto utile segnare con questa semplice sigla sulla rubrica del cellulare, la persona che i soccorritori potrebbero contattare

Gli operatori delle ambulanze hanno segnalato che molto spesso, in occasione di incidenti stradali, i feriti hanno con sè un telefono portatile, ma resta impossibile scegliere la persona da contattare tra la lista interminabile dei numeri salvati nella rubrica.

L'IDEA: LA SIGLA "ICE". Così dagli operatori stessi è stata lanciata l'idea che ciascuno inserisca, nella lista dei propri contatti, la persona da chiamare in caso d'urgenza sotto uno pseudonimo predefinito. Lo pseudonimo internazionale conosciuto è ICE (In Case of Emergency). E'sotto questo nome che bisognerebbe segnare il numero della persona che operatori delle ambulanze, polizia, pompieri o primi soccorritori potrebbero contattare. In caso vi fossero più persone da contattare si può utilizzare la definizione ICE1, ICE2, ICE3, ecc... Facile da fare, non costa niente e può essere molto utile. Gli operatori auspicano che la notizia si diffonda in fretta, così che questo semplice comportamento possa diventare un'abitudine diffusa.

di Stefano Papalia 

20 Marzo 2010

stampa | chiudi