stampa | chiudi

La mostra proseguira' fino al 30 maggio

"Madamadorč": una mostra sul ruolo della donna

Otto artiste raccontano l'evoluzione del ruolo della donna nel mondo contemporaneo

Un'opera di Cristiana Pacchiarotti

RIVODUTRI - Un'esposizione per ricordare i diversi ruoli che da sempre accompagnano la figura della donna all'interno della società. Fino al 30 maggio prossimo, infatti, presso la "Tenuta Due Laghi", località Campigliano 29, si svolgerà la rassegna annuale di arte contemporanea con la mostra "Madamadorè". L'esposizione, curata da Barbara Pavan, è stata promossa da Studio7 con il patrocinio del comune di Rivodutri.

L'ESPOSIZIONE "MADAMADORE'". "Madamadorè" è un'esposizione che propone un'interessante riflessione  sulla condizione attuale delle donne nella società contemporanea. Diversi i linguaggi utilizzati per investigare sul ruolo femminile, partendo dal ruolo sociale, passando per la maternità, la violenza sulle donne, fino al rapporto tra immagine e "sostanza".

LE ARTISTE IN MOSTRA. Nel corso della mostra verranno esposte le opere di otto artiste: Daniela Caciagli, Valentina Crivelli, Veronica Debellis, Eliana Frontini, Daniela Nasoni, Cristiana Pacchiarotti, Monica Scafati e Mariarosaria Stigliano. Saranno loro le protagoniste dell'esposizione, che attraverso il loro percorso artistico ed umano, hanno offerto il loro tributo alle faticose e sofferte conquiste delle donne delle generazioni che hanno preceduto quelle presenti. Soprattutto il loro è un monito per non dimenticare che il percorso da compiere è ancora molto lungo.

di Caterina Fava

06 Marzo 2010

stampa | chiudi