stampa | chiudi

Domenica 31 gennaio al teatro San Michele

Alessio Santamaria omaggia Renato Zero con un concerto

L’evento rientra nella X edizione della rassegna culturale organizzata dalla Pro Loco di Montopoli di Sabina in collaborazione con Roma Lazio Film Commission

MONTOPOLI DI SABINA – Un concerto tributo a Renato Zero: il comune di Montopoli propone l'evento musicale inserito nella X^ edizione della rassegna culturale. Domenica 31 gennaio alle ore 18, infatti, presso il teatro San Michele, sarà possibile assistere allo spettacolo musicale “Tributo a Renato Zero” di Alessio Santamaria.

LO SPETTACOLO MUSICALE. Protagonista dello spettacolo musicale sarà Alessio Santamaria. Il concerto non si rivolge solo ai "sorcini" ma a tutti gli appassionati della buona musica. Lo spettacolo “Tributo a Renato Zero” è nato nel 1994 quando i cosiddetti "tributi" o "cover band" non erano ancora di moda e non riempivano i calendari musicali delle piazze e dei locali italiani. Lo spettacolo di Alessio Santamaria, giunto al tredicesimo anno di esibizioni in tutta Italia, è un misto tra il tributo e un concerto personale. Ad accompagnare l’artista nell’esibizione sarà la presenza del pubblico. Santamaria è mosso dalla passione ma crede fermamente che è solo il pubblico che decide in modo diretto o indiretto a far spazio o a chiudere una strada a questo tipo di esibizioni.

LA RASSEGNA CULTURALE. La X^ edizione della rassegna culturale, che è iniziata lo scorso 19 dicembre e che si concluderà il prossimo 28 febbraio, rappresenta “un sogno d’inverno, in viaggio tra Teatro, Musica e Cinema”. L’iniziativa, proposta dall’amministrazione comunale, dall’associazione turistica Pro Loco in collaborazione di altre associazioni presenti sul territorio, ha offerto ed offrirà appuntamenti molto interessanti.

PARLA L’ASSESSORE ALLA CULTURA. “Questa manifestazione ha generato nella nostra cittadinanza e non una grande aspettativa – ha commentato l’assessore alla Cultura Antonio Picchi - e noi, in risposta, cerchiamo ogni anno di selezionare appuntamenti di ottima qualità. Quest’anno – ha aggiunto Picchi - ci si avvale anche della preziosissima collaborazione della Roma Lazio Film Commission, con un innalzamento qualitativo degli eventi proposti”.

di Laura Bernardini

28 Gennaio 2010

stampa | chiudi